Pubblicato in 29 September 2017

Marsupializzazione: procedura, ripristino e Altro

Marsupializzazione è una procedura chirurgica utilizzata per il trattamento di cisti di Bartolini .

ghiandole di Bartolini sono piccoli organi sulla labbra prossimità dell’apertura vaginale. Le ghiandole contribuiscono a fornire una lubrificazione per un rapporto sessuale. In circostanze normali, si sarebbe probabilmente mai notato queste ghiandole. Ma a volte, pelle cresce sull’apertura della ghiandola, intrappolando fluido all’interno. Un accumulo di risultati fluido in una cisti.

Se si dispone di una piccola cisti di Bartolini, c’è una buona probabilità che è indolore. Tuttavia, essi possono crescere abbastanza grande da causare disagio e dolore. Essi possono a volte essere infettati o ascessi. In tali situazioni, il medico probabilmente consigliare il trattamento.

Marsupializzazione è anche usato per il trattamento di altri tipi di cisti, come Skene cisti del dotto, che si sviluppano in prossimità dell’apertura dell’uretra.

Continuate a leggere per saperne di più su quando si usa marsupializzazione e che cosa ci si può aspettare dalla procedura.

Marsupializzazione solito non è il trattamento di prima linea. E ‘una buona opzione quando altri trattamenti non hanno funzionato. Il medico può raccomandare marsupializzazione se:

  • cisti mantenere ricorrenti
  • sei in un sacco di dolore
  • il vostro cisti è grande abbastanza per interferire con seduta, a piedi, o il rapporto sessuale
  • si ottiene cisti che diventano infette e ascessi, che possono causare dolore e la febbre
  • attualmente non si dispone di un ascesso

Se la cisti è irregolare o sconnesso, o siete più di 40 anni, il medico può raccomandare una biopsia per escludere il cancro.

La procedura può variare un po ‘da medico a medico. Assicurati di discutere le specifiche in anticipo, in modo da avere un’idea di cosa aspettarsi.

Potrebbe non essere in grado di guidare subito dopo la procedura, in modo da organizzare il trasporto in anticipo.

Marsupializzazione può essere fatto in ufficio del medico o in una struttura ambulatoriale, di solito in anestesia locale. Questo significa che solo l’area in lavorazione sarà insensibile in modo da non sente alcun dolore.

In alcuni casi, il medico può scegliere di utilizzare l’anestesia generale. Questo significa che sarete addormentato durante la procedura e non sente alcun dolore. La procedura dovrebbe essere effettuata in ambiente ospedaliero, ma in genere non comporterebbe un pernottamento. Se verrà utilizzata l’anestesia generale, ti verrà dato istruzioni su quando smettere di mangiare e bere prima della procedura.

All’inizio del procedimento, la cisti e dintorni saranno puliti e sterilizzati. Poi, il medico userà un bisturi per fare un taglio sulla cisti, attraverso la quale si scarica il fluido. Il medico le cucire i bordi della pelle in modo da lasciare una piccola apertura permanente attraverso il quale i fluidi possono defluire liberamente.

Subito dopo la procedura, garza verrà utilizzato per prevenire il sanguinamento. In alcuni casi, il medico può lasciare un catetere sul posto per un paio di giorni per consentire più il drenaggio.

La stessa procedura richiede circa 10 a 15 minuti. Tuttavia, si può essere in sala di risveglio per alcune ore prima di poter tornare a casa.

Si può avere lieve dolore e il disagio per alcuni giorni. Il medico potrebbe prescrivere antibiotici per via orale per prevenire l’infezione. Si può anche prendere over-the-counter antidolorifici.

Una piccola quantità di scarico o sanguinamento minore per un paio di settimane è normale. Un salvaslip è di solito sufficiente per gestire questa situazione.

Seguire le istruzioni del medico per la pulizia e la cura per la zona. Questo può includere prendere uno o due semicupi al giorno per un paio di giorni.

Fino a quando non sei completamente guarito e il medico ti dà il via libera, non lo fanno:

  • impegnarsi in attività sessuale
  • usare assorbenti interni
  • uso polveri o altri prodotti similari
  • usare saponi aggressivi o prodotti da bagno profumati

Si dovrebbe essere in grado di riprendere le normali attività entro due-quattro settimane.

Follow-up con il medico come raccomandato per garantire che stai guarigione correttamente.

Fare:

  • prendere facilmente per diversi giorni
  • indossare comode, biancheria intima traspirante
  • fare attenzione a pulire da cima a fondo dopo aver usato la toilette

Complicazioni da marsupializzazione sono rari , ma possono includere:

  • infezione
  • ascessi ricorrenti
  • emorragia
  • dolore irrisolto
  • cicatrici

Rivolgersi al proprio medico se:

  • si sviluppa una febbre
  • sono il sanguinamento più del previsto
  • mostrare segni di infezione
  • avere insolito vaginali
  • avere dolore che sta sempre peggio

Un Bartholin cisti non sempre bisogno di cure, soprattutto se non ti preoccupa e non è infetto. Anche se è doloroso o scomodo, marsupializzazione potrebbe non essere necessaria.

Il medico può raccomandare alcuni di questi metodi primi:

  • Warm ammollo. Mettere a bagno la cisti in acqua tiepida per 10 a 15 minuti un paio di volte al giorno per tre o quattro giorni. È possibile farlo in una sede bagno o vasca. Questo può aiutare la rottura di cisti e di scarico. In alternativa, si può tenere un impacco caldo sulla zona.
  • Drenaggio chirurgico. In anestesia locale, il medico può fare una piccola incisione per inserire un piccolo catetere, chiamato una parola catetere. Rimarrà in vigore per quattro-sei settimane per drenare il liquido. Allora avrete bisogno di tornare in ufficio del medico di avere rimosso il catetere.

È inoltre possibile utilizzare over-the-counter antidolorifici. Il medico può prescrivere un antibiotico se ci sono segni di infezione.

Se nessun altro metodo di lavoro, ghiandola del Bartolini può essere rimosso chirurgicamente. Questo intervento è di solito eseguita in anestesia generale e può richiedere un paio di giorni in ospedale.

Al termine della procedura, si dovrebbe essere di nuovo alle normali attività nel giro di poche settimane.

Marsupializzazione di cisti di Bartolini rende meno probabile il ripetersi di quanto lo sia dopo altre procedure. Secondo la ricerca, circa il 5-15 per cento delle cisti del dotto di Bartolini si ripresentano dopo marsupializzazione.

Tag: infettivo, Salute,