Pubblicato in 22 March 2017

Mastectomia e ricostruzione allo stesso tempo

Se siete stati consigliato dal medico per avere una mastectomia, ci si potrebbe chiedere circa la ricostruzione del seno. La chirurgia ricostruttiva può essere eseguita in concomitanza con l’intervento di mastectomia. Questa procedura si chiama ricostruzione immediata.

ricostruzione immediata offre il vantaggio di eliminare almeno un intervento chirurgico. Può consentire di tornare alla vita come al solito in modo più rapido. C’è anche il vantaggio psicologico di svegliarsi dal vostro mastectomia con il nuovo seno o seni più intatte che senza ricostruzione.

Cosa c’è di più, studi mostrano che il risultato estetico di ricostruzione immediata è spesso migliore di ricostruzione del seno che si svolge in seguito.

La decisione di fare entrambe le ambulatori in una sola volta è influenzata da molti fattori. Avrete bisogno di coinvolgere il chirurgo del cancro al seno, la squadra di trattamenti in oncologia e chirurgo plastico per decidere se questa è un’opzione appropriata per voi.

Sarete in anestesia generale durante il vostro mastectomia e ricostruzione immediata.

Il chirurgo del seno di solito fanno un’incisione di forma ovale sopra la zona del capezzolo. In alcune persone con alcuni tipi di tumore mammario in fase precoce, il capezzolo può essere conservato sul petto. Questo viene fatto utilizzando incisioni alla base del seno o vicino al capezzolo.

Dall’incisione, il chirurgo rimuove tutto il tessuto del seno di quel seno. Essi possono anche rimuovere alcuni o tutti i linfonodi da sotto il braccio, a seconda della fase del cancro e il vostro piano chirurgico.

Il chirurgo plastico sarà poi ricostruire il seno o seni. In generale, un seno può essere ricostruita con un impianto o con il proprio tessuto da un’altra parte del corpo.

ricostruzione protesica (la ricostruzione del seno con protesi)

Gli impianti sono spesso utilizzati in chirurgia ricostruttiva dopo una mastectomia. Ci sono diversi tipi si possono scegliere, riempite con soluzione salina o silicone.

ricostruzione immediata con protesi può essere effettuata in diversi modi. La tecnica può dipendere da:

  • preferenze e l’esperienza del chirurgo plastico
  • la condizione del vostro tessuto
  • il tipo di cancro al seno si può avere

Al momento della mastectomia, alcuni chirurghi plastici Alzerò il muscolo pettorale, che si trova immediatamente dietro il seno, e posizionare l’impianto dietro l’ulteriore livello di tessuto.

Altri metterà subito l’impianto dietro la pelle. Alcuni chirurghi utilizzare anche uno strato di pelle artificiale all’interno taschino vuoto per fornire protezione e supporto.

Alcuni punti da tenere a mente su impianti includono:

A favore di impianti

  • chirurgia implantare è più facile e richiede meno tempo rispetto ad altre procedure di ricostruzione.
  • Il tempo di recupero con protesi è più breve con la ricostruzione lembo di tessuto.
  • Non vi sono altri siti chirurgici sul corpo di guarire.

Contro di impianti

  • Nessun impianto durerà per sempre. Il vostro impianto sarà probabilmente bisogno di essere sostituito.
  • Le protesi al silicone avranno bisogno di monitoraggio con la risonanza magnetica ogni pochi anni per rilevare la rottura.
  • Il tuo corpo può avere problemi con gli impianti, come infezioni, cicatrici, e rottura della protesi.
  • mammografie futuro può essere più difficile da eseguire con gli impianti a.
  • Un impianto può influenzare la capacità di allattare.

ricostruzione dei tessuti lembo (ricostruzione del seno con il proprio tessuto)

Gli impianti sono più semplici e richiedono meno tempo per inserire, ma alcune donne preferiscono avere la sensazione più naturale del proprio tessuto nel loro seno ricostruito.

Inoltre, se ha avuto o dovrà probabilmente radioterapia, gli impianti hanno maggiori probabilità di causare complicazioni. Il chirurgo quindi probabile che raccomandare tessuto lembo ricostruzione.

Questo tipo di ricostruzione utilizza tessuti provenienti da varie parti del corpo, compreso il vostro addome, schiena, cosce, e glutei, per ricostruire la forma del seno. I tipi di procedure lembo includono:

procedura Flap Utilizza tessuti da
retto addominale trasversale muscolare (TRAM) lembo addome
profondità inferiore perforatore epigastrico (DIEP) lembo addome
latissimo lembo dorsale parte superiore della schiena
glutea perforatori (GAP) flaps natiche
gracilis trasversali superiori (TUG) flaps interno coscia

Si consideri il seguente quando si parla di questo tipo di ricostruzione:

Professionisti

  • lembi di tessuto in genere look and feel più naturale rispetto agli impianti.
  • Si comportano più come il resto del tuo corpo. Per esempio, la loro dimensione può variare con il resto del vostro corpo, come si guadagna o si perde peso.
  • Non sarà necessario sostituire i tessuti, come si sarebbe probabilmente necessario sostituire gli impianti.

Contro

  • Chirurgia richiede generalmente più lungo di chirurgia implantare, con un tempo di recupero più lungo.
  • La procedura è tecnicamente più difficile per il chirurgo, e il tessuto può non prendere.
  • Lascerà più cicatrici del sito chirurgico perché più aree del corpo saranno operati.
  • Alcune persone possono provare debolezza muscolare o danni al sito di tessuto del donatore.

Immediatamente dopo l’intervento chirurgico

La durata di questi interventi (per seno) può richiedere da 2 a 3 ore per una mastectomia con ricostruzione implantare immediato o 6 a 12 ore per mastectomia e ricostruzione con il proprio tessuto.

Dopo la ricostruzione è completa, il chirurgo della mammella sarà allegare tubi di drenaggio temporanee al vostro seno. Questo per fare in modo che il liquido in eccesso ha un posto dove andare durante la guarigione. Il petto sarà avvolto con un bendaggio.

Gli effetti collaterali di ricostruzione immediata sono simili a quella di qualsiasi procedura di mastectomia. Essi possono includere:

  • dolore o pressione
  • intorpidimento
  • tessuto cicatriziale
  • infezione

Perché i nervi sono tagliati durante l’intervento chirurgico, si può avere intorpidimento lungo il sito di incisione. Il tessuto cicatriziale può accumularsi intorno al sito della vostra incisione. Può causare la pressione o dolore.

L’infezione e ritardata guarigione della ferita accadere qualche tempo dopo una mastectomia. Tu e il tuo medico dovrebbe essere alla ricerca di segni di entrambi.

Durante una mastectomia, il capezzolo potrebbe non essere in grado di essere conservato. Saprete prima dell’intervento chirurgico se il chirurgo si aspetta di mantenere il capezzolo dopo la procedura.

Se il capezzolo viene rimosso durante la mastectomia, ricostruzione capezzolo è di solito eseguita come una procedura minori diversi mesi dopo la vostra ricostruzione del seno è completo.

Piano di essere in ospedale per diversi giorni, a seconda del tipo di ricostruzione. Si può essere in una notte in ospedale per una ricostruzione dell’impianto, o fino a una settimana o più per una ricostruzione con il proprio tessuto. Il medico prescriverà farmaci per il dolore durante il processo di guarigione.

Da qualche tempo, si può essere istruiti a non dormire su un fianco o lo stomaco. cicatrici visibili sul seno, anche dopo la ricostruzione, è normale. Nel corso del tempo, la visibilità delle cicatrici andrà giù. tecniche di massaggio e creme rimozione della cicatrice possono diminuire il loro aspetto, pure.

Non avrete bisogno di essere sul riposo a letto una volta che sono uscito dall’ospedale. La prima si può alzarsi e camminare in giro, meglio è. Tuttavia, fino a quando i canali di scolo nel tessuto del seno vengono rimossi, si sarà limitato da guida e altre attività che richiedono l’uso della parte superiore del corpo.

Guida sotto l’influenza di alcuni farmaci per il dolore, come il Vicodin, è anche limitata.

Non ci sono preoccupazioni dietetiche particolari, ma si dovrebbe concentrarsi sul mangiare cibi ad alto contenuto di proteine. Questi saranno promuovere la crescita delle cellule e la guarigione. Il medico vi darà esercizi sicuri per aiutare a ritrovare la sensazione e la forza nel tuo petto e parte superiore del corpo.

Oltre ricostruzione immediata e ricostruzione lembo di tessuto, ci sono altre opzioni per ricreare l’aspetto del tuo seno da prima della mastectomia. Questi includono avendo chirurgia ricostruttiva come una procedura separata e non ottenere la chirurgia ricostruttiva a tutti.

ricostruzione ritardata

Come ricostruzione immediata, la ricostruzione in ritardo comporta la chirurgia lembo o protesi mammarie. ricostruzione ritardata è più comunemente scelto dalle donne che hanno bisogno di trattamenti radioterapici per il loro cancro dopo la mastectomia è stata completata.

ricostruzione ritardata inizierà 6 a 9 mesi dopo la mastectomia. La tempistica dipenderà da voi raggiungimento di determinati traguardi nel trattamento del cancro e il processo di guarigione.

L’ American Psychological Association ha ricercato gli effetti della ritardata ricostruzione nelle donne che hanno avuto mastectomia e ha concluso che la ricostruzione immediata era meglio per la salute mentale a lungo termine.

Per le donne che non sono buoni candidati per motivi di salute, o che semplicemente scegliere di non avere l’ulteriore intervento chirurgico, mastectomia verrà eseguita senza ricostruzione. L’intervento lascia il petto piatto su quel lato.

In questi casi, le donne possono richiedere una protesi al seno esterno una volta che le loro incisioni sono guarite. Si può riempire il reggiseno sul lato interessato e di fornire l’aspetto esterno di un seno sotto i vestiti.

Come si pesano le opzioni, chiedere al vostro chirurgo di raccomandazione professionale prima di prendere decisioni. Ogni persona e situazione clinica è unica.

A seconda di fattori di salute, come l’obesità , il fumo , il diabete , e le condizioni cardiovascolari, avendo questi due interventi chirurgici come parte di una procedura non può essere raccomandato.

Ad esempio, le donne con cancro al seno infiammatorio di solito hanno bisogno di aspettare fino al termine ulteriore trattamento, come ad esempio le radiazioni , prima che la ricostruzione può essere eseguita.

Inoltre, il fumo è un fattore di rischio ben noto per la scarsa guarigione dopo la chirurgia ricostruttiva. Se fumate, il vostro chirurgo plastico probabilmente vi chiederà di smettere prima di considerare la chirurgia ricostruttiva.

Qualsiasi tipo di ricostruzione può aumentare il rischio di effetti collaterali da una mastectomia, ma questo non dipende se la ricostruzione avviene immediatamente o in seguito.

Molte donne non sono consapevoli delle loro opzioni o il fatto che le compagnie di assicurazione sanitaria pagherà per gli interventi di chirurgia ricostruttiva dopo mastectomia.

A seconda della posizione e delle risorse, le donne con cancro al seno non sono sempre offerta la possibilità di incontro con un chirurgo plastico per discutere la ricostruzione del seno dopo mastectomia.

Se non viene offerta questa opzione, parlare. Chiedete al vostro chirurgo seno per una consultazione per discutere se la ricostruzione del seno è appropriato per voi.

Ci sono molti fattori da considerare prima di subire una ricostruzione del seno dopo una mastectomia. Qui ci sono alcune domande da porre il chirurgo prima di scegliere il miglior tipo di intervento chirurgico per voi:

  • Sono un buon candidato per l’intervento chirurgico di ricostruzione del seno?
  • Vi consigliamo di intervento chirurgico di ricostruzione subito dopo la mia mastectomia, o devo aspettare?
  • Come devo prepararmi per un intervento chirurgico?
  • I miei nuovi seni simile al mio vecchio seno?
  • Quanto è lungo il tempo di recupero?
  • Sarà chirurgia ricostruttiva interferire con uno dei miei altri trattamenti contro il cancro al seno?
  • Se ho scelto di utilizzare gli impianti per la mia ricostruzione, saranno gli impianti mai bisogno di essere sostituito? Quanto tempo durano?
  • Che tipo di cura delle ferite avrò bisogno di fare a casa?
  • Avrò bisogno di un badante di qualche tipo dopo l’intervento chirurgico?

Trova il supporto da altri che vivono con il cancro al seno. Scarica app gratuita di Healthline qui.

Può essere difficile a subire una mastectomia, e la possibilità di un altro intervento chirurgico per la ricostruzione può sembrare ancora più scoraggiante.

Recupero da una mastectomia e chirurgia ricostruttiva contemporaneamente può essere più scomodo nel breve termine. Ma nel lungo periodo, può essere meno stressante e doloroso di interventi chirurgici multipli.

“Se avete la possibilità di avere la ricostruzione subito dopo la mastectomia, vorrei davvero pensare di farlo. Ottenere tutto fatto allo stesso tempo e salva te stesso di avere più interventi chirurgici “!

- Josephine Lascurain, sopravvissuto al cancro al seno che ha iniziato la sua ricostruzione otto mesi dopo la sua mastectomia