Pubblicato in 23 July 2015

Rimedi per vampate di calore

Vampate di calore sono uno dei più comuni sintomi della menopausa. Sono caratterizzati da improvviso calore del corpo, vampate di calore e sudorazione. Altri sintomi spiacevoli spesso coincidono con vampate di calore, tra cui:

  • aumento di peso
  • sbalzi d’umore
  • depressione
  • perdita della libido
  • disfunzione sessuale

Per fortuna, ci sono diverse opzioni di trattamento per le vampate di calore. Le scelte vanno da farmaci e integratori a base di erbe a cambiamenti dello stile di vita. Continua a leggere per conoscere i rimedi che è possibile utilizzare per contribuire a rimanere fresco.

Terapia ormonale sostitutiva

Tradizionalmente, il trattamento più efficace per le vampate di calore è stato estrogeno supplementazione. E ‘spesso definito come terapia ormonale sostitutiva (HRT). Gli estrogeni può essere assunto da solo o in combinazione con il progesterone. Le donne che hanno avuto un intervento di isterectomia può essere in grado di prendere in modo sicuro estrogeni da soli, mentre tutte le altre donne che utilizzano la terapia ormonale sostitutiva devono assumere estrogeni e progesterone insieme.

Gli estrogeni non è raccomandato per tutti, specialmente le donne con una storia di cancro al seno, coaguli di sangue, o di alcune altre condizioni mediche. Inoltre, gli estrogeni è creduto per aumentare il rischio di futuri problemi di salute, tra cui malattie cardiache, cancro al seno, e coaguli di sangue.

isoflavoni di soia

La soia contiene grandi quantità di fitoestrogeni, sostanze chimiche che agiscono come estrogeni nel corpo. La soia è particolarmente elevata in isoflavoni, che si legano ai recettori degli estrogeni. Questo può aiutare a ridurre le vampate di calore.

Soy continua ad essere studiato in termini di sollievo menopausa. Secondo il National Institute on Aging , la ricerca è chiaro se la soia è efficace quanto, o anche più sicuro che, farmaci convenzionali.

Marji McCullough, ScD, RD, scrivendo per l’American Cancer Society , suggerisce se si utilizza la soia, scegliere le fonti di soia dal cibo piuttosto che gli integratori. La quantità di isoflavoni negli integratori è molto superiore a quelle che si verificano in natura negli alimenti. Buone fonti di alimenti di soia sono il latte di soia, tofu, tempeh, e edamame.

cohosh nero

Cohosh nero è tra le erbe più popolari per il trattamento di vampate di calore e altri sintomi della menopausa. La radice della pianta viene usata in capsule e, più raramente, tè. Entrambe le forme si trovano nella maggior parte dei negozi di alimenti naturali e disponibili online. Sebbene l’esatto meccanismo di cohosh nero è sconosciuta, i ricercatori credono che si lega ai recettori per gli estrogeni o stimola i recettori della serotonina.

Il Centro Nazionale per complementare e integrativa Saluterapporti che studi della durata fino a 12 mesi non hanno mostrato effetti nocivi della pianta. Tuttavia, attualmente non esistono studi a lungo termine.

Minori effetti collaterali segnalati includono mal di stomaco ed eruzioni cutanee. Ci sono segnalazioni di insufficienza epatica, che è pericolosa per la vita, in individui che utilizzano cohosh nero. Non è raccomandato per coloro che sono in stato di gravidanza o in allattamento, o di avere il cancro al seno.

Come con altri integratori, si rivolga al medico prima di prenderlo.

Prendete un po ‘di tempo ‘si’

E ‘vero che le vampate di calore possono colpire in qualsiasi momento della giornata, ma sono anche più frequenti durante periodi di stress. tecniche di riduzione dello stress possono diminuire la frequenza delle vampate di calore. Considerare l’adozione di un certo tempo per:

  • yoga
  • meditazione e visualizzazione
  • respirazione guidata
  • Tai Chi
  • a piedi

Alcune di queste tecniche hanno anche il vantaggio di migliorare la qualità del sonno. Anche prendendo qualche minuto da solo a leggere un libro, cantare a squarciagola, o semplicemente sedersi fuori può fare miracoli in termini di relax.

Raffreddarlo

Anche lievi aumenti la temperatura corporea può innescare vampate di calore. Abbassare la temperatura ambiente abbassando il termostato, accendendo il condizionatore d’aria, l’installazione di un ventilatore, l’acquisto di un cuscinetto di gel di raffreddamento per giacere su, o aprire una finestra.

Se la temperatura della stanza è fuori del vostro controllo, vestirsi a strati. Quando si inizia a sentire il tuo aumento di temperatura del corpo, è possibile rimuovere un livello o due per raffreddare il corpo verso il basso. Indossare cotone quando possibile, come altri tessuti, come spandex, nylon, rayon e, tendono a calore del corpo trappola.

Guarda quello che si mangia

Alcuni alimenti e bevande che aumentano naturalmente la temperatura corporea possono peggiorare le vampate di calore. cibi piccanti, bevande contenenti caffeina, alto contenuto di grassi e diete ad alto contenuto di zucchero e alcol sono stati tutti implicati nella aumentando la gravità e la frequenza delle vampate di calore.

Uno studio che ha esaminato le esperienze delle donne nell’arco di diversi anni ha indicato che la dieta mediterranea, che dispone di verdure fresche, frutta e cereali integrali, ridurre le vampate di calore. La vostra esperienza potrebbe essere diverso, ma mangiare cibi a base vegetale è associata a migliori risultati di salute per praticamente tutti, quindi non sarebbe male provare.

Per saperne di ciò che gli alimenti e le bevande innescano i vostri vampate di calore e limitare o evitare completamente di loro se potete. Regolarmente sorseggiando bevande fresche per tutto il giorno può aiutare a mantenere la temperatura del corpo verso il basso e quindi ridurre le vampate di calore.

Liberarsi dal vizio

C’è una cosa da aggiungere alla lista degli effetti negativi sulla salute del fumo: vampate di calore. In realtà, il fumo può innescare e anche aumentare la gravità delle vampate di calore.

Smettere può contribuire a ridurre la gravità e la frequenza delle vampate di calore. I vantaggi non finiscono qui, però. Smettere di fumare aiuta anche a ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus, e una vasta gamma di tumori.

antidepressivi

Basse dosi di antidepressivi possono migliorare i sintomi nelle donne con lieve o moderata vampate di calore. Esempi di antidepressivi efficaci includono Venlafaxina (Effexor XR), paroxetina (Paxil), e fluoxetina (Prozac). Antidepressivi possono anche trattare altri sintomi della menopausa, come sbalzi di umore, ansia e depressione. L’aspetto negativo di questi farmaci è il rischio di diminuzione della libido, che è anche un sintomo comune della menopausa.

altri farmaci

Gabapentin (Neurontin), un farmaco anti-sequestro, può essere particolarmente efficace per le donne che soffrono di vampate di calore durante la notte. Possibili effetti indesiderati comprendono:

  • sonnolenza
  • vertigini
  • instabilità
  • mal di testa

Clonidina (Kapvay), che viene generalmente usato per abbassare la pressione sanguigna, può anche ridurre vampate di calore in alcune donne. Possibili effetti indesiderati comprendono:

  • vertigini
  • sonnolenza
  • stipsi
  • bocca asciutta

La linea di fondo

Una volta che il tuo corpo inizia cambiamenti della menopausa, i sintomi possono durare per un paio di anni o più. Tuttavia, questo non significa che devi soffrire per il disagio di vampate di calore. Facendo semplici cambiamenti nello stile di vita, è possibile ridurre il calore prima che si insinua su di voi.

Assicurati di discutere di eventuali rimedi, dubbi o sintomi insoliti con il proprio medico, soprattutto se si sta prendendo tutti i farmaci.

Vuoi saperne di più? Ottenere i fatti nella nostra guida alla menopausa.