Pubblicato in 11 May 2017

Menopausa Artrite: Qual è la connessione?

Gli estrogeni possono svolgere un ruolo nello sviluppo della osteoartrite (OA). L’estrogeno è un ormone trovato in uomini e donne, anche se le donne hanno una maggiore quantità di esso.

Durante la menopausa, le donne sperimentano un calo dei livelli di estrogeni. OA èpiù comunemente visto nelle donne in postmenopausa, che ha portato i ricercatori a esplorare la possibile relazione tra l’OA e la menopausa.

Continua a leggere per saperne di più su questa connessione.

Artrite si riferisce a qualsiasi infiammazione dolorosa e rigidità delle articolazioni. Oltre a OA , le altre due forme di artrite sono:

OA è la forma più comune di artrite. L’infiammazione e il dolore di OA può derivare dalla rottura della cartilagine tra le articolazioni. Comunemente articolazioni colpite sono le ginocchia, spalle e fianchi.

In un articolo peer-reviewedpubblicato nel 2009, i ricercatori hanno esaminato studi precedenti su estrogeni e l’artrite, e ha trovato prove a sostegno di una connessione tra estrogeni e la salute delle articolazioni. I ricercatori sono stati in grado di determinare l’esatto ruolo svolto estrogeni in OA, però.

In un altro revisione degli studiche ha esaminato l’incidenza e fattori di rischio di OA, i ricercatori hanno notato ancora una volta i risultati compreso per quanto riguarda il ruolo che gli estrogeni svolge in OA. Essi erano d’accordo che l’OA è più frequente nelle donne che hanno superato la menopausa.

ricercatorihanno anche esaminato l’uso della terapia estrogenica sostitutiva (ERT) per il trattamento di OA. I dati sull’efficacia di questo metodo di trattamento è inconcludente.

In un studiadal 2016, i ricercatori hanno esaminato l’uso di estrogeni e recettore degli estrogeni modulatori selettivi nella gestione dei sintomi OA. I ricercatori hanno scoperto alcuni risultati promettenti, ma raccomandato la necessità di studi di qualità superiore prima di proporre l’uso di questo trattamento.

È ERT sicuro?

ERT è talvolta usato per curare i sintomi della menopausa, come vampate di calore e sudorazioni notturne. ERT può avere effetti collaterali e aumentare il rischio di problemi cardiaci e cancro al seno. Un medico è più probabile di raccomandare ERT se si dispone di fattori di rischio minimi per problemi cardiaci e tumori, e sono di età più giovane. Faranno probabilmente vi darà la dose minima efficace e monitorare attentamente per eventuali effetti collaterali.

Per saperne di più: è la terapia ormonale sostitutiva giusto per te? »

Si può avere un ulteriore rischio per l’OA se:

  • sono in sovrappeso o obesi
  • sono di età superiore ai 50
  • sono donne
  • hanno una storia familiare di OA
  • hanno una storia di lesioni ad un comune o articolazioni
  • hanno deformità delle ossa
  • hanno una carenza nutrizionale, come gli acidi grassi omega-3, o vitamine C ed E
  • avere il diabete
  • partecipare regolarmente a lavoro fisico impegnativo
  • utilizzare sostanze tabacco o illegali

I sintomi di OA includono:

  • dolore dentro e intorno al comune interessato
  • accumulo di liquido nelle articolazioni, noto anche come effusione
  • gamma limitata di movimento
  • screpolature e rumori stridenti
  • la debolezza e la rigidità dei muscoli
  • speroni ossei, che sono le ossa in più che si formano intorno le articolazioni

I sintomi variano a seconda della gravità e la posizione del giunto impatto.

Se cronicamente esperienza di almeno due sintomi di OA, consultare il medico. Essi possono fornire una corretta valutazione del vostro comune e sintomi.

Il medico probabilmente eseguire alcuni test, tra cui:

  • una serie di esami fisici per valutare la vostra gamma di movimento, forza, e giunto
  • una radiografia per vedere se si dispone di speroni perdita della cartilagine o delle ossa
  • un MRI scansione del giunto a vedere le lacrime specifici nei tessuti molli

OA è una condizione cronica. Non esiste una cura. È possibile gestire i sintomi di OA una varietà di modi, tuttavia:

  • Mantenere un peso sano.
  • Eseguire esercizi a basso impatto come il nuoto, lo yoga, e in bicicletta.
  • Mangiare una dieta equilibrata che include nutrienti come il calcio e vitamina D.
  • Prendere i farmaci anti-infiammatori, come l’ibuprofene (Advil, Motrin IB).
  • Prendere farmaci antidolorifici come il paracetamolo (Tylenol).
  • Sottoposti a terapia fisica.

Il medico può anche prescrivere farmaci per ridurre l’infiammazione, come diclofenac (Voltaren-XR). In alcune situazioni, un’iniezione di cortisone dal vostro medico può anche contribuire a ridurre il dolore.

A volte un intervento chirurgico, come ad esempio un artroscopia o la sostituzione articolare, si raccomanda. La chirurgia è di solito riservata ai casi gravi.

Per saperne di più: trattamenti Artrosi »

Le donne anziane sono ad aumentato rischio di OA. Sembra che i livelli di estrogeni e menopausa hanno un ruolo in questa relazione, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

Potrebbe non essere in grado di prevenire l’OA, ma ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare a mantenere la salute delle articolazioni:

  • Fare esercizio regolarmente.
  • Mantenere un peso sano.
  • Evitare attività ripetitive, che possono superlavoro le articolazioni.
  • Se si fuma, smettere di fumare.
  • Mangiare una dieta bilanciata e variata che include una varietà di vitamine e sostanze nutritive.