Pubblicato in 11 April 2016

Mal di seno e menopausa: Informati sui fatti

mal di seno può essere un sintomo di molte condizioni di salute differenti. Durante gli anni riproduttivi, mal di seno potrebbe essere un segno di gravidanza o di un segnale che il periodo sta per iniziare. Questa condizione si chiama mastalgia. Mastalgia significa dolore al seno. Dolore al seno può essere ciclica (corrisponde con il periodo) o noncyclical (nessuna relazione con il periodo di).

Se si sta avvicinando la menopausa, si può anche avere il seno dolorante. La menopausa è un periodo di transizione in cui i periodi lenti e finalmente smettere a causa di cambiamenti ormonali nel vostro corpo. Oltre a seno dolorante, menopausa può causare altri sintomi come vampate di calore e secchezza vaginale.

Prendetevi un momento per conoscere il motivo per cui la menopausa può causare dolore al seno e alcuni consigli per aiutarvi ad alleviare il disagio.

Quando si entra in menopausa, ciclo mestruale mensile fermano. Questo è perché il vostro corpo non è più sta producendo l’estrogeno e progesterone ormoni. In media, le donne negli Stati Uniti raggiungono la menopausa circa 51 anni.

Menopausa non è un improvviso punto di arresto. È un processo graduale che richiede solitamente tra 4 e 12 anni. Il tempo che porta alla menopausa è chiamato perimenopausa. Questo è quando i vostri periodi diventano più irregolari. Perimenopausa di solito inizia quando siete nel vostro 40s.

Stai generalmente considerate in menopausa dopo che non hanno avuto un periodo di un anno intero. Durante questo periodo, si può verificare una serie di sintomi, da vampate di calore a secchezza vaginale e seno dolorante.

Seno dolore relative a perimenopausa probabilmente sente diverso dal dolore si può avere sentito altre volte nella vostra vita. dolore al seno mestruale di solito si sente come un dolore sordo in entrambi i seni. Spesso si verifica a destra prima del ciclo.

Dolore al seno durante la perimenopausa è più probabile a sentire come bruciore o dolore. Si può sentire in un seno o di entrambi i seni. Non tutte le donne avvertono fastidio al seno nello stesso modo. Il dolore può sentire acuto, lancinante o palpitante.

Gli stessi ormoni che causano dolore generale del seno durante la perimenopausa possono anche portare a presentare offerte oa aree sensibili nel vostro petto. Altri segni che sei in perimenopausa includono:

  • vampate di calore
  • periodi irregolari
  • sudorazioni notturne
  • secchezza vaginale
  • perdita di interesse nel sesso, o meno piacere dal sesso
  • disturbi del sonno
  • cambiamenti di umore

Se non pensate che il vostro dolore al seno è dovuto alla perimenopausa, prendere in considerazione una visita al tuo medico. Si dovrebbe anche consultare il medico se si hanno sintomi aggiuntivi, come ad esempio:

  • scarico chiaro, giallo, sangue, o simile a pus dal capezzolo
  • aumentare delle dimensioni del seno
  • arrossamento del seno
  • cambiamenti nell’aspetto del seno
  • febbre
  • dolore al petto

Questi sintomi possono essere un segno di una condizione più grave. Ad esempio, il dolore al torace potrebbe essere un segno di una condizione di cuore. Il medico può aiutare a determinare se il dolore al seno è ormonale o se un’altra condizione potrebbe causare i sintomi.

Cambiare i livelli di ormoni estrogeni e progesterone sono i soliti causa del dolore al seno durante la perimenopausa e la menopausa. Come si entra perimenopausa, i livelli di estrogeni e progesterone salgono e scendono in schemi imprevedibili prima di iniziare a diminuire. Le punte dei livelli ormonali possono influenzare il tessuto del seno, rendendo il seno male.

indolenzimento al seno dovrebbe migliorare una volta che i periodi di sosta e il vostro corpo non produce più estrogeni. Se si prende la terapia ormonale per trattare i sintomi della menopausa, è possibile continuare ad avere mal di seno.

Il vostro dolore al seno può essere correlato alla menopausa, o potrebbe essere un sintomo di un’altra condizione. Il rischio di avere dolore al seno è più alto se si:

  • assumere determinati farmaci, come inibitore selettivo della serotonina (SSRI), diuretici, digitalici, metildopa spironolattone (Aldactone)
  • sperimentare un’infezione al seno
  • avere cisti nel tuo seno
  • avere un fibroadenoma o un nodulo canceroso nel seno
  • indossare un reggiseno mal montaggio, in particolare uno con un ferretto
  • aumento di peso o di avere grandi seni

Anche se raro, il cancro al seno può causare dolore al seno. La maggior parte dolore al seno non è dovuto al cancro. Tuttavia, trovare un nodulo nel seno che è accompagnato da dolore è stressante e cause preoccuparsi. Quindi, consultare il medico per scoprire i prossimi passi di valutazione. Ci sono le condizioni non tumorali che possono causare noduli al seno e dolore. Il medico può prescrivere esami per scoprire che cosa sta causando il problema.

Il medico sarà molto probabilmente iniziare chiedendo voi domande sul dolore. Si possono trovare utile tenere un diario del tuo dolore al seno e portarlo al vostro appuntamento. Fare una nota su:

  • quando e quanto spesso si ha dolore
  • ciò che il dolore si sente, come Sharp, bruciore o dolore
  • se il dolore va e viene o è costante
  • ciò che rende il dolore peggio o meglio

Il medico probabilmente eseguire un esame clinico del seno, che coinvolge sentendo il seno per eventuali grumi o altri cambiamenti. Il medico può anche ordinare immaginando test, come ad esempio una mammografia o ecografia.

Se il medico trova un nodulo, potrebbe essere necessario una biopsia. Questo test viene eseguito prelevando un campione di tessuto dal nodulo. Il tessuto viene inviato a un laboratorio, dove un patologo esamina per vedere se è cancerosa o benigna.

Una volta che avete una diagnosi, voi e il vostro medico può prendere misure per trattare il dolore. Per il dolore al seno a causa di perimenopausa, avete alcune opzioni di sollievo del dolore.

Over-the-counter (OTC) e prescrizione trattamenti

Si dovrebbe parlare con il medico se il farmaco potrebbe contribuire ad alleviare il dolore al seno. Considerare chiedendo mitigatori OTC, come l’ibuprofene ( Advil , Motrin IB ) o acetaminofene ( Tylenol )

trattamenti alternativi

Alcune persone si rivolgono a rimedi naturali, come le vitamine, per il sollievo. Opzioni popolari includono:

La ricerca non supporta questi trattamenti alternativi, ma alcune donne affermano di aiutare. Se si prende regolarmente tutti i farmaci, consultare il proprio medico prima di provare un supplemento. Alcuni prodotti naturali possono interagire con altri farmaci.

cambia stile di vita

Poche semplici strategie possono aiutare ad alleviare il dolore al seno senza i potenziali effetti collaterali dei farmaci o rimedi a base di erbe.

  • Indossare sempre un reggiseno di sostegno, soprattutto quando si lavora fuori.
  • Posizionare un rilievo di riscaldamento sul tuo seno o fare una doccia calda.
  • articoli limite che contengono caffeina, come il caffè e il cioccolato, dal momento che alcune donne trovano la caffeina rende il dolore peggio.
  • Non fumare.

Si può anche chiedere al vostro medico se uno qualsiasi dei farmaci che si prendono potrebbe causare il vostro dolore al seno. Il medico può sapere se il passaggio ad un farmaco o dosaggio diverso potrebbe aiutare.

Se il dolore al seno è causa di una transizione in menopausa, sarà probabilmente andare via una volta che le periodi di sosta. La maggior parte dolore al seno non è un segno di una grave condizione medica. Ma se il dolore non migliora con l’auto-trattamento o avete altri sintomi, prendere il tempo per ottenere consulenza medica. Parlare con il medico può aiutare a scoprire se il vostro dolore al seno è legato alla menopausa o un’altra condizione.