Pubblicato in 25 January 2018

Carcinoma a cellule di Merkel: Outlook, il trattamento, Stages e Altro

Carcinoma a cellule di Merkel (MCC) è anche chiamato carcinoma neuroendocrino della pelle. Si tratta di un tipo di cancro della pelle che si verifica quando le cellule della pelle, noto come cellule di Merkel, crescono in maniera incontrollata. Il tumore di solito presenta come un unico rossastro o grumo viola su una parte della pelle che è spesso esposta alla luce solare, come il viso, collo, braccia o.

Anche se il cancro della pelle è il tipo più comune di cancro negli Stati Uniti, il carcinoma a cellule di Merkel è considerata rara. Solo 1.500 persone negli Stati Uniti sono diagnosticati con MCC ogni anno. La maggior parte delle persone con diagnosi di questo tipo di cancro sono di colore bianco e di età superiore ai 70.

Carcinoma a cellule di Merkel è diverso da altri tipi di cancro della pelle a causa del tipo di cellule coinvolte. Carcinoma a cellule di Merkel dalle cellule di Merkel. In confronto, il carcinoma basocellulare , il tipo più comune di cancro della pelle, si verifica nelle cellule basali della pelle. Melanoma si sviluppa da cellule cutanee noto come melanociti.

Dopo aver ricevuto una diagnosi di cancro, il medico verrà eseguito test per scoprire se il tumore si è diffuso ad altre parti del corpo. Questo è indicato come messa in scena. Messa in scena è importante per determinare quali tipi di trattamento sono necessari.

In generale, uno stadio più alto numero indica l’ulteriore un cancro si è diffuso. Ci sono cinque fasi principali in MCC (fasi 0 a 4):

  • stadio 0: il tumore è solo in dell’epidermide e non si è diffuso ai linfonodi
  • Fase 1: il tumore è a meno di 2 centimetri (cm) di diametro e non è cresciuto nei linfonodi
  • fase 2: il tumore è più di 2 cm di diametro e non si è diffuso ai linfonodi
  • Fase 3: il tumore è cresciuto in linfonodi e tessuti vicini
  • fase 4: il tumore si è diffuso ai tessuti circostanti, i linfonodi, e siti lontani, come ad esempio i polmoni, le ossa, o il cervello

Il sintomo principale del carcinoma a cellule di Merkel è la comparsa di un singolo nodulo o nodulo sulla pelle. Il nodulo è in genere:

  • colore rosso o viola a colori
  • ferma al tatto
  • in rapida crescita
  • indolore

Il nodulo può formare ovunque sul corpo, ma più spesso appare sulle aree regolarmente esposti alla luce solare, come il:

  • viso
  • collo
  • braccia

Se il cancro si diffonde ai linfonodi, i nodi possono crescere abbastanza grande per essere visto come grumi sotto la pelle.

Il carcinoma a cellule di Merkel può apparire come molti altri tipi di cancro della pelle in un primo momento, quindi una diagnosi definitiva di solito non viene fatta solo dopo una biopsia. Altri tipi di tumori della pelle, spesso presenti con:

  • noduli anomali
  • dossi sollevate
  • moli di forma irregolare
  • rosso, rosa, marrone, blu o zone di massima di pelle

Se si dispone di un nodulo o cerotto sulla pelle, non significa necessariamente che avete il cancro, ma si dovrebbe vedere un dermatologo per un esame completo.

carcinoma a cellule di Merkel origina nelle cellule in fondo dell’epidermide, note come cellule di Merkel. L’epidermide è lo strato esterno della pelle. Le cellule di Merkel sono collegati a terminazioni nervose che ci danno il senso del tatto.

Il carcinoma a cellule di Merkel si verifica quando qualcosa va male all’interno di queste cellule e li induce a crescere in maniera incontrollata. I ricercatori non hanno ancora individuato la causa esatta.Scienziati hanno recentemente scoperto che un virus conosciuto come il poliomavirus delle cellule Merkel potrebbe giocare un ruolo.

Altri fattori di rischio noti sono:

  • essendo di età superiore a 50 anni
  • eccessiva esposizione al sole
  • con lettini abbronzanti
  • avere la pelle di colore chiaro
  • avere un sistema immunitario compromesso, comprese le persone con HIV o leucemia cronica , e persone che prendono farmaci immunosoppressori

carcinoma a cellule di Merkel può essere rilevato durante un esame fisico dal medico o dermatologo. Il medico controllerà per grumi, lesioni, o le talpe di forma irregolare. Essi possono anche richiedere una dettagliata anamnesi, storia di esposizione al sole, e se qualcuno nella vostra famiglia ha avuto il cancro della pelle.

Se il medico scopre qualcosa di anormale, possono eseguire una biopsia cutanea per verificare la presenza di cancro. Durante una biopsia cutanea, una piccola quantità del grumo viene rimosso e visualizzato al microscopio.

Se la biopsia è positiva per il carcinoma a cellule di Merkel, il medico verrà eseguito ulteriori test per determinare lo stadio e l’estensione del cancro. Questi test possono includere:

A seconda della fase del cancro e la vostra salute generale, le opzioni di trattamento possono includere uno o più dei seguenti elementi:

  • un intervento chirurgico per rimuovere il tumore e le eventuali linfonodi colpiti
  • radioterapia, che dirige fasci ad alta energia alle cellule tumorali (questo trattamento è spesso usato dopo un intervento chirurgico per uccidere le cellule tumorali residue)
  • farmaci chemioterapici (questi sono spesso raccomandati se il tumore si è diffuso ai linfonodi o altre parti del corpo, o se è tornato anche dopo chirurgia e radioterapia)

I suoi medici discutere i benefici di ogni opzione, nonché i possibili rischi ed effetti collaterali.

Il carcinoma a cellule di Merkel è considerato un tipo aggressivo di cancro. Ciò significa che può diffondersi rapidamente (metastasi) ad altre parti del corpo, compresi i linfonodi, cervello e polmoni. cancro metastatico è difficile da trattare e ha un basso tasso di sopravvivenza.

Il carcinoma chiamata Merkel è raro, quindi è difficile stimare un tasso di sopravvivenza accurata. Il tasso di sopravvivenza ti dice qual è la percentuale di persone con lo stesso tipo e dallo stadio del tumore sono ancora vivi dopo un determinato periodo di tempo dopo la diagnosi.

Secondo l’ American Cancer Society , il tasso di sopravvivenza a cinque anni complessivo per MCC è di circa il 60 per cento. Ciò significa che circa il 60 per cento delle persone con diagnosi di MCC sarà ancora in vita dopo cinque anni.

La vostra visione dipende da quanto presto il tumore è diagnosticato. I seguenti percentuale di sopravvivenza a cinque anni si basano su fasi da 1 a 4 di diagnosi:

  • fase 1A: 80 per cento
  • fase 1B: 60 per cento
  • fase 2A: 60 per cento
  • fase 2B: 50 per cento
  • fase 3A: 45 per cento
  • fase 3B: 25 per cento
  • fase 4: 20 per cento

Le persone con sistema immunitario indebolito o che sono molto vecchi tendono ad avere una prospettiva peggiore.

Anche se non è possibile evitare completamente il carcinoma a cellule di Merkel, è possibile ridurre il rischio di ottenerlo da:

  • evitando lettini abbronzanti
  • restare al di fuori del sole durante le ore di punta (10:00-04:00)
  • indossando occhiali da sole e un cappello con protezione UV quando si va fuori al sole
  • utilizzando creme solari spesso

Si può aiutare a rilevare potenziali problemi nella fase iniziale eseguendo una pelle di auto-esame una volta al mese. Nel corso di un auto-esame, si controlla tutta la vostra pelle per cercare eventuali grumi anormali, o tutti i punti che sono nuovi o la modifica in termini di dimensioni, forma o colore.

Se si nota qualcosa di anormale, visitare il vostro medico o al dermatologo per una valutazione. Individuare il cancro nelle sue fasi iniziali aumenta la probabilità che sarete in grado di trattare con successo.

Tag: cancro, Salute,