Pubblicato in 13 April 2017

Metatarsalgia: sintomi, trattamenti e Altro

Metatarsalgia è una dolorosa infiammazione nella pianta del piede. La pianta del piede è la zona tra le dita dei piedi e il vostro arco. Metatarsalgia è chiamato per le cinque ossa del metatarso nella parte centrale dei vostri piedi che si collegano alle dita dei piedi.

Metatarsalgia comunemente si verifica da lesioni uso eccessivo negli sport che interessano correre e saltare. Può anche derivare da scarpe che non si adattano, anomalie del piede, o l’artrite e altre malattie.

Il dolore di metatarsalgia di solito inizia gradualmente nel tempo. Si può migliorare quando si posiziona il piede e peggiorare quando ti trovi, passeggiata, o esercizio fisico. Il piede può sentire come:

  • siete a piedi con un marmo o sassolini nella scarpa
  • si dispone di un bruciore acuto o dolore lancinante nella pianta del piede
  • le dita dei piedi sono intorpiditi o formicolio

Si può inoltre notare che il dolore peggiora quando:

  • stare in piedi
  • correre
  • camminare a piedi nudi
  • partecipare ad un’attività di sport ad alto impatto

La causa più frequente di metatarsalgia partecipa in attività sportive che mettono pressione sulle ossa del metatarso nella parte anteriore del piede. Queste attività spesso portano a un uso eccessivo della zona. Correre, ad esempio, comporta mettendo forza costante sulla palla del piede. La sollecitazioni anomale sul piede può aumentare l’infiammazione nella zona metatarsale. Si può anche irritare i tendini, legamenti, e la cartilagine intorno all’osso.

Altre cause sono:

  • Scarpe che non si adattano a destra: Le scarpe possono essere troppo stretto, stringendo il piede. Oppure le scarpe possono essere troppo lenta, rendendo il vostro scivolo piede avanti e indietro.
  • I tacchi alti o scarpe da ginnastica senza un adeguato supporto imbottitura e arco: Queste scarpe possono causare a mettere più peso sulla pianta del piede.
  • Anomalie del piede: Alti archi, un secondo dito del piede che è più lungo il vostro alluce, calli sulla parte inferiore del piede, borsiti , e dito a martello possono contribuire alla metatarsalgia.
  • Il peso in eccesso: Essere in sovrappeso o obesi mette più pressione sui vostri piedi e la zona del metatarso.
  • Alcune malattie: borsite , artrite , gotta , neuroma di Morton, e fratture da stress piccole alle dita dei piedi e le ossa del metatarso possono aumentare lo stress sulla palla del piede.

Le persone che praticano sport ad alto impatto che coinvolgono correre e saltare hanno un rischio maggiore di metatarsalgia. Anche più a rischio sono gli atleti che indossano scarpe con punte o scarpe senza un buon supporto.

Altre persone che hanno un maggior rischio di metatarsalgia includono:

  • le persone anziane
  • donne che indossano i tacchi alti
  • persone che indossano scarpe malato-montaggio
  • le persone che hanno infiammatorie artrite o piede deformità
  • le persone che sono in sovrappeso o obesi

Se il dolore nella zona metatarsale persiste per alcuni giorni dopo il riposo i piedi o cambiare le calzature, è meglio consultare un medico.

Il medico esaminerà il piede e vi chiedo di camminare in modo da poter osservare la vostra andatura. Essi potranno anche chiedere domande circa le vostre attività e quando il dolore ha iniziato. Se il medico sospetta altre cause di dolore, si può avere altri test. Questi possono includere:

  • una radiografia per escludere una frattura da stress
  • un esame del sangue per verificare la presenza di acido urico, che è un’indicazione della gotta
  • un test ad ultrasuoni per guardare i problemi dei tessuti molli come la borsite o neuromi, che possono contribuire alla metatarsalgia
  • la risonanza magnetica (MRI) per cercare la prova di artrite e di possibili lesioni

Il trattamento per metatarsalgia dipende dalla causa e la gravità del vostro dolore. Di solito, le misure conservative come rimanere fuori dei vostri piedi, cambiando le calzature, e l’utilizzo di un cuscinetto plantare nella scarpa sarà alleviare il dolore.

At-home rimedi comprendono:

  • tenere il piede
  • ciliegina il piede un paio di volte al giorno, 20 minuti alla volta
  • elevando il piede dopo l’attività
  • prendere un over-the-counter antidolorifico per aiutare con il dolore e l’infiammazione
  • perdere peso, se sei in sovrappeso

Si può anche essere in grado di alleviare il dolore e prevenire il ripetersi sostituendo le scarpe con un paio ben aderente con un buon supporto. Si dovrebbe anche evitare di indossare scarpe col tacco alto. Una pausa dallo sport ad alto impatto o esercizio di routine dovrebbe anche aiutare. Per l’esercizio, provare a nuotare o andare in bicicletta, che sono a basso impatto.

Il medico può raccomandare di lavorare con un fisioterapista. Ti possono dare gamma-di-motion esercizi e esercizi che rafforzare i muscoli circostanti. Il terapeuta può anche aiutare a correggere la vostra andatura, se necessario.

Un terapista occupazionale può anche essere in grado di aiutare. Possono andare bene con plantari personalizzati, come ad esempio un pad metatarso o di supporto dell’arco plantare. Unopiccolo studio ha scoperto che i sandali su misura con un pad metatarso avuto i migliori risultati in aumento tempo di percorrenza e la distanza senza dolore.

Se il dolore persiste dopo aver provato le misure di trattamento conservativo, si può essere un candidato per la chirurgia di riallineare le ossa del metatarso.

Se non trattata, può causare dolore di modificare la vostra andatura, che possono influenzare i fianchi, parte bassa della schiena e le gambe.

La maggior parte metatarsalgia facilita con misure conservative e calzature corretto montaggio. la diagnosi precoce e il trattamento di solito ti dà una buona prognosi. In alcuni casi, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per curare la causa del dolore.