Pubblicato in 25 September 2018

Menta Allergia: sintomi, reazioni, diagnosi e Altro

Allergie a menta non sono comuni. Quando si verificano, la reazione allergica può variare da lieve a grave e pericolosa per la vita.

Mint è il nome di un gruppo di piante a foglia verde che comprende la menta piperita , menta e menta selvatica. Olio da queste piante, in particolare olio di menta piperita, viene utilizzato per insaporire caramelle, gomme, liquori, gelati, e molti altri alimenti. E ‘anche usato per insaporire le cose come dentifricio e collutorio e per aggiungere profumo ai profumi e lozioni.

L’olio e le foglie della pianta menta sono stati utilizzati come base di erbe medicinali per un bel paio di condizioni, tra cui lenitivo mal di stomaco o di alleviare il mal di testa .

Alcune delle sostanze in queste piante sono anti-infiammatori e può essere utilizzato per aiutare i sintomi di allergia, ma contengono anche altre sostanze che possono causare una reazione allergica in alcune persone.

I sintomi di una reazione allergica possono verificarsi quando si mangia qualcosa con la menta o di avere contatto della pelle con la pianta.

I sintomi che possono verificarsi quando la menta è consumata da qualcuno che è allergico sono simili a quelli di altre allergie alimentari. I sintomi includono:

  • bocca formicolio o prurito
  • labbra gonfie e la lingua
  • gonfio, prurito alla gola
  • dolore addominale
  • nausea e vomito
  • diarrea

La reazione allergica dalla menta toccare la pelle è chiamato dermatite da contatto . Pelle che tocca la menta può sviluppare:

  • rossore
  • prurito, spesso grave
  • gonfiore
  • la tenerezza o dolore
  • blister che trasudano liquido chiaro
  • orticaria

Una grave reazione allergica è chiamata anafilassi . Questa è un’emergenza medica minaccia per la vita che può accadere improvvisamente. Si richiede un trattamento medico immediato. Segni e sintomi di anafilassi comprendono:

  • labbra gonfie gravemente, lingua e gola
  • deglutizione che diventa difficile
  • mancanza di respiro
  • dispnea
  • tosse
  • polso debole
  • bassa pressione sanguigna
  • vertigini
  • svenimenti

Molte persone che sanno che tendono ad avere reazioni gravi a menta o altre cose spesso portano epinefrina (l’EpiPen) che possono iniettare in loro muscolo della coscia per ridurre e fermare la reazione anafilattica. Anche quando si ottiene adrenalina, si dovrebbe consultare un medico al più presto possibile.

Il medico può diagnosticare con un’allergia alla menta attraverso test allergologici .

Quando il vostro corpo rileva un intruso estranei, come batteri o polline, si produce anticorpi per combattere e rimuoverlo. Quando il corpo reagisce in modo eccessivo e rende troppo anticorpi, si diventa allergici ad esso. È necessario disporre di diversi incontri con tale sostanza prima che ci siano abbastanza anticorpi costruiti fino a provocare una reazione allergica. Questo processo è chiamato sensibilizzazione.

I ricercatori sanno da molto tempo che la sensibilizzazione alla menta può avvenire attraverso mangiare o toccarla. Recentemente hanno scoperto che può anche avvenire per inalazione di pollini di piante di menta. Due recenti rapporti descritte reazioni allergiche nelle persone che sono stati sensibilizzati da menta polline dai loro giardini durante la crescita.

In uno rapporto, Una donna con asma era cresciuto in una famiglia che cresceva menta nel loro giardino. Il suo respiro è peggiorata quando ha parlato a tutti coloro che avevano appena mangiato menta. Skin test ha mostrato che lei era allergica alla menta. I ricercatori hanno determinato che era stata sensibilizzata da inalazione di menta polline durante la crescita.

In un altro rapporto , un uomo ha avuto una reazione anafilattica mentre succhiare un menta piperita. Era stato anche sensibilizzato da menta polline dal giardino di famiglia.

Gli alimenti che contengono qualsiasi parte o l’olio da una pianta della famiglia della menta possono causare una reazione allergica nelle persone che sono allergiche a menta. Queste piante ed erbe includono:

  • basilico
  • catnip
  • issopo
  • Maggiorana
  • origano
  • patchouli
  • menta piperita
  • rosmarino
  • saggio
  • menta verde
  • timo
  • lavanda

Molti alimenti e altri prodotti contengono menta, di solito per il sapore o l’odore. Gli alimenti che contengono spesso menta includono:

  • le bevande alcoliche come julep menta e mojito
  • mentine per l’alito
  • caramella
  • biscotti
  • gomma
  • gelato
  • gelatina
  • tè alla menta

Dentifricio e collutorio sono i prodotti non alimentari più comuni che spesso contengono menta. Altri prodotti sono:

  • sigarette
  • creme per dolori muscolari
  • gel per la pelle bruciata dal sole di raffreddamento
  • Balsamo per le labbra
  • lozioni
  • farmaci per il mal di gola
  • crema per i piedi alla menta
  • profumo
  • shampoo

Olio di menta piperita estratto da menta è un integratore a base di erbe che molte persone usano per una serie di cose tra cui mal di testa e il comune raffreddore. Esso può anche causare una reazione allergica.

Avere un allergia alla menta può essere difficile perché la menta è trovato in tanti alimenti e prodotti. Se si dispone di un’allergia al menta, è importante evitare di mangiare o avere contatti con la menta, ricordando che a volte non è incluso come ingrediente sulle etichette dei prodotti.

Lievi sintomi spesso hanno bisogno di alcun trattamento, oppure possono essere gestiti con antistaminici (quando si mangia menta) o crema di steroidi (per una reazione cutanea). Chiunque abbia una reazione anafilattica deve consultare immediatamente un medico perché può essere pericolosa per la vita.