Pubblicato in 22 January 2018

Quali sono le complicanze della malattia di Crohn?

La malattia di Crohn (CD) è una malattia infiammatoria intestinale che può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, ma più spesso colpisce la fine del piccolo intestino (ileo), i due punti, o entrambi.

Il sistema immunitario combatte le infezioni producendo una proteina nota come fattore di necrosi tumorale (TNF). Se ha una malattia di Crohn, il corpo produce troppo TNF, che fa sì che il sistema immunitario a reagire in modo eccessivo e attaccare le cose sbagliate. Il risultato è l’infiammazione che può portare a sintomi di Crohn.

Non esiste una cura per il morbo di Crohn, ma si può lavorare verso la remissione della malattia con un trattamento efficace. Non trattare Crohn permette alla malattia di progredire. Per essere efficace, il trattamento del Crohn dovrebbero essere coerenti. Se non lo è, le complicazioni possono derivare. Quindi, è importante attaccare con una dieta sana e continuare a prendere il farmaco anche quando si sente bene.

Qui ci sono sette le complicanze associate alla malattia di Crohn non trattata.

1. Occlusione intestinale

Un’occlusione intestinale si verifica quando il contenuto intestinale sono parzialmente o completamente bloccato e incapace di muoversi. Ci sono diversi modi che questo può verificarsi in persone con malattia di Crohn:

  • L’infiammazione può ispessire le pareti intestinali abbastanza per semplificare o addirittura chiudere il tratto intestinale.
  • Stenosi possono causare ostruzioni intestinali. Una stenosi o stenosi, è una zona del tratto gastrointestinale che è stato ridotto da tessuto cicatriziale causata da ripetuti attacchi di infiammazione.
  • Aderenze, o strisce di tessuto fibroso che causano organi e tessuti per legare insieme, può bloccare il tratto intestinale.

2. Malnutrizione

Una corretta alimentazione è fondamentale per una buona salute. Il vostro apparato digerente è un luogo chiave di assorbimento dei nutrienti. L’infiammazione cronica nel vostro intestino può interferire con la capacità del corpo di assorbire vitamine e minerali da alimenti che mangiate. L’infiammazione cronica causata dalla malattia di Crohn può anche sopprimere l’appetito. Questo può impedire di ingerire i nutrienti necessari per rimanere in buona salute.

Ci sono una serie di questioni rilevanti causati da malnutrizione, tra cui l’anemia causata da un deficit di ferro o di vitamina B-12. Questo è comune nelle persone con malattia di Crohn. Altri problemi causati da non ottenere nutrienti adeguati includono:

  • ridotta funzione del sistema immunitario
  • il deterioramento muscolare che provoca problemi come diminuzione fallimento del coordinamento o di cuore
  • disfunzione renale
  • problemi neurologici come la depressione e ridotta funzione cognitiva

3. Ulcere

Ulcere sono piaghe aperte che possono essere visualizzati in qualsiasi punto del sistema digestivo. Essi possono essere doloroso e pericoloso se causano emorragie interne. Possono anche causare perforazioni, o fori, nel tratto intestinale. Ciò può consentire contenuti digestivi per entrare nella cavità addominale. In questo caso, si richiede cure mediche immediate.

4. Le fistole

Ulcere che passano completamente attraverso la parete del tubo digerente possono creare fistole, o collegamenti ad altre parti del corpo. Questo permette materiale digestivo di infiltrarsi nella dell’intestino e immettere qualunque area è collegato a, come la vescica o l’utero.

il cancro del colon 5.

Se si dispone di una maggiore infiammazione associata con la malattia di Crohn, si hanno anche un rischio più elevato di cancro al colon. Cellule precancerose possono sviluppare nelle zone infiammate. Il rischio aumenta se sono stati diagnosticati con malattia di Crohn prima dell’età di 30. Questo è perché hai avuto una maggiore esposizione alle infiammazioni. Chiedi al tuo medico come spesso si dovrebbe ottenere una colonscopia per controllare il cancro del colon .

6. Artrite

Si vive con l’infiammazione cronica, se la malattia di Crohn è trattata. Gli esperti ritengono una risposta infiammatoria prolungata può innescare una reazione simile alle articolazioni e tendini, portando a enteropathic artrite . Questo tipo di artrite di solito colpisce le articolazioni agli arti e, talvolta, la colonna vertebrale. Circa il 20 per cento delle persone con malattia infiammatoria intestinale sviluppare l’artrite enteropathic.

7. L’osteoporosi

problemi di Crohn correlati che contribuiscono a ossa indebolite includono:

  • infiammazione
  • assorbimento dei nutrienti compromessa
  • disagio fisico che ti impedisce di essere attivi

Parte della vostra strategia di trattamento di Crohn dovrebbe essere quello di contrastare questi problemi facendo in modo di ingerire abbastanza nutrienti da costruzione come calcio e vitamina D. Si dovrebbe anche fare regolari peso-cuscinetto esercizi .

il Takeaway

La malattia di Crohn non ha una cura, ma è curabile. Si può andare in remissione con il trattamento mirato e coerente. Senza trattamento, l’infiammazione cronica che esiste causa la condizione di progredire e produrre complicazioni. Se hai dubbi sul trattamento, si rivolga al medico. Più informazioni si hanno, meglio equipaggiato sarete a fare le migliori scelte di trattamento.