Pubblicato in 3 February 2016

Ritratti di Crohn

Crohn è una malattia imprevedibile, cronica che causa l’infiammazione e gonfiore nel tratto digestivo. Può colpire chiunque a qualsiasi età. I sintomi possono essere sporadica, e flare-up può essere causata da una serie di fattori scatenanti, come mangiare certi cibi e di essere stressato. Perché non c’è cura per la malattia, che vive con la condizione spesso richiede pazienza, tentativi ed errori, e il supporto esterno.

Adam Rotenberg, 44 - diagnosticata nel 1997

“Quando ho cominciato a sentirmi meglio, mi sono reso conto che non avevo intenzione di lasciare che questa malattia ottenere il meglio di me. Ho davvero imparato molto su me stesso [e] del mio corpo. E conosco i miei limiti di ciò attività fisica che posso fare. So anche quello che posso e non posso mangiare.”

Ben Morrison, 36 - diagnosticata nel 1997

“Quello che ho trovato è che il meno elaborato il cibo che sto mangiando è, più è facile per me da digerire. Se io abbattere e ottenere fast food, [e] guardare gli ingredienti c’è come 730 ingredienti che [roba]. Tutte queste aggiunte [ingredienti] rendono molto più difficile per il vostro sistema intestinale di fare effettivamente qualcosa con il cibo. . . in modo da mantenere gli ingredienti semplici e cucinare per se stessi il più possibile “.

Sydney Davis, 28 - diagnosticata nel 2005

“E ‘davvero importante per integrare la vita senza stress con i cambiamenti di dieta. E ‘una specie di un cambiamento di stile di vita intera. Essere malato o essere nel dolore mi ha aiutato a calmarsi e rallentare. Uno dei più grandi cose su di Crohn è solo di essere in grado di rallentare senza sentirsi male su di esso, senza essere arrabbiato con te stesso.”

Lauren Gerson, MD - Board Certified gastroenterologo

“Come un paziente con malattia di Crohn, non si deve sentire che è necessario affrontare solo o soffrire con i sintomi. . . Quando si hanno sintomi, si dovrebbe sempre chiamare il vostro fornitore di assistenza sanitaria, in grado di discutere con loro, e poi venire con un piano di trattamento “.