Pubblicato in 15 May 2018

La differenza tra tremore e discinesia

1. Qual è la differenza principale tra il tremore e discinesia?

Tremore visto nella malattia di Parkinson è una delle caratteristiche segno distintivo della condizione. E ‘uno dei sintomi motori del Parkinson che mostra un miglioramento con il farmaco.

D’altra parte, discinesia tende a mostrare più avanti nel corso di una malattia come effetto collaterale a lungo termine di farmaci usati per trattare il morbo di Parkinson. A volte può essere un po ‘difficile dire se i movimenti anomali sono tremore o discinesia.

tremore a riposo di Parkinson

Comunemente, il Parkinson, l’individuo è peggiorata tremore mentre le mani sono a riposo o supportati dal corpo contro gravità e quindi migliora quando i bracci sono in movimento.

Dr. Crunch Youtube

2. Esistono modi apparenti per differenziare il tremore da discinesia?

La differenza principale è che tremore è ritmico nel suo movimento, in particolare intorno un giunto. Discinesia non solo è involontario, ma anche di solito disordinato. Tremore associati con il morbo di Parkinson è di solito suppressible con il movimento e l’attività, mentre la discinesia non lo è.

3. Quali sono le caratteristiche di discinesia indotta da farmaci?

Si verificano con trattamento prolungato di farmaci per il morbo di Parkinson, in particolare levodopa (Sinemet, Duopa). Più a lungo una persona ha avuto la condizione e farmaci più che sono stati assumendo (specialmente ad alti dosaggi), maggiore è il rischio di sviluppare discinesia indotta da farmaci.

Parkinson tremori

Lo stress, l’eccitazione, e grado di rilassamento riguarda tutti la gravità del tremore del Parkinson.

gfycat

4. Perchè alcuni farmaci per la causa discinesia di Parkinson?

E non è completamente capito perché i farmaci per la causa discinesia di Parkinson. In condizioni normali, non v’è la stimolazione continua con la dopamina. Nel morbo di Parkinson, il segnale di dopamina è carente. Tuttavia, i farmaci progettati per sostituire il risultato segnale dopamina in “impulsi” artificiali di dopamina. Si ritiene che gli impulsi su e in giù del segnale dopamina sono responsabili di discinesia indotta da farmaci.

5. Come posso gestire la discinesia indotta da farmaci? Smettila?

Gestione discinesia indotta da farmaci può essere impegnativo. Un metodo efficace è quello di ridurre la dose di farmaco, in particolare la levodopa. Tuttavia, questo può causare alcuni dei sintomi motori legati al morbo di Parkinson di tornare.

formulazioni e metodi di farmaci che forniscono più recenti forniscono un rilascio più sostenuta del farmaco e contribuire a ridurre i sintomi di discinesia. formulazioni a rilascio prolungato e infusi intestinali diretti sono esempi di tali metodi.

Nuove generazioni di farmaci non levodopa, come la safinamide, marca Xadago (un inibitore della monoamino ossidasi B), e opicapone (un inibitore della catecol-O-metiltransferasi) hanno mostrato risultati promettenti nel ridurre la discinesia.

La chirurgia per il morbo di Parkinson, come la stimolazione cerebrale profonda (DBS), si traduce anche in una riduzione dei sintomi discinesia. Questo può essere dovuto al fatto DBS aiuta spesso a ridurre la quantità di farmaci necessari per il Parkinson.

Parkinson discinesia indotta da farmaci

Con l’uso prolungato di farmaci di Parkinson, quali levodopa, una persona può sviluppare disturbi del movimento peggiorata, anche se il farmaco aveva aiutato i sintomi del Parkinson all’inizio della malattia.

Youtube.com

6. Quali sono ulteriori complicazioni di discinesia?

Come con gli altri sintomi del morbo di Parkinson, discinesia può impedire attività quotidiane come mangiare e bere. Tuttavia, discinesia sé non è un segno di pericolo sottostante. Essa riflette la progressione della malattia.

Il più grande fattore di rischio per lo sviluppo di discinesia indotta da farmaci è per quanto tempo una persona ha avuto il morbo di Parkinson. Quando discinesia si presenta, potrebbe anche significare che la persona è probabilmente sempre meno sensibile ai soliti farmaci per la condizione. Può significare che devono regolare il loro programma di dosaggio o formulazione di farmaci.


Dr. Seunggu Jude Han è un assistente professore di chirurgia neurologica presso l’Oregon Health and Sciences University di Portland, Oregon. E ‘stato il personale addetto alla revisione medica presso Healthline dal 2016 e ha esaminato oltre 200 articoli.