Pubblicato in 12 December 2017

Più amati Salute Blog 2017: Kidskintha

Per la nostra più amati Salute blog contest, i lettori hanno votato per i blogger di salute che ispirano loro di vivere una vita più forte, più sano - ed i risultati sono in!

Devishobha Chandramouli di Kidskintha è venuto al primo posto e vince un premio di $ 1.000 per aiutarla a continuare la sua missione di dare ai genitori gli strumenti di cui hanno bisogno per crescere i figli indipendenti, empatici, e curiosi. Continuate a leggere per saperne di più su di lei!

Kidskintha iniziato come un luogo per Devishobha Chandramouli per registrare le interessanti e spesso divertenti, le conversazioni si avrebbe con i suoi due figli. Da allora, è sviluppato in una risorsa meravigliosa per i genitori millenari per imparare a crescere una famiglia in un mondo in rapido cambiamento.

Con la scrittura rilevanti e onesto, Devishobha e il suo team hanno creato un luogo per i genitori giocoleria molteplici responsabilità di venire a per informazioni e supporto. Toccano su questioni che a volte sono trascurati da altri siti genitoriali, da come parlare ai vostri figli su ciò che vedono al telegiornale, alla genitorialità di coscienza. E lo fanno mentre costantemente ricordando loro lettori che la cura di sé è essenziale per una buona genitorialità.

Abbiamo raggiunto con Devishobha per conoscere meglio il suo blog e che cosa le piace di più di condividere il suo viaggio genitorialità.

Q & A con Devishobha Chandramouli

Cosa ti ha fatto decidere di iniziare a bloggare sul viaggio genitorialità?

Ho iniziato Kidskintha perché semplicemente voluto ricordare le conversazioni che ho avuto con i miei figli, e cominciò a journaling sul blog. Con mia grande sorpresa, un sacco di altri genitori è piaciuto molto e si accamparono a con le proprie convos. A poco a poco, siamo diventati una comunità che ha parlato delle sfide che stavamo affrontando, e ho iniziato a scrivere su di loro alla luce dei miei enigmi genitorialità. Ecco come Kidskintha venuto essere.

Il vostro motto è ‘Raising genitori, l’educazione dei figli.’ Che cosa vuoi dire con questo?

Credo che diventare genitori porta grande responsabilità. La maggior parte delle persone portano i loro problemi nella vita dei loro figli - che si tratti di discordia coniugale, problemi con il lavoro, la carriera, i loro genitori. Questo può avere un grande impatto sulla vita del bambino. Naturalmente, lo portano in età adulta, passando sopra ai loro figli. Per quale altro motivo così tanti adulti hanno a dura prova i rapporti con i propri genitori? Molti genitori rimangono estranei ai loro figli adulti, o peggio, il loro rapporto soffre perché le conoscono fin troppo bene!

La maggior parte delle persone tendono a pensare che essere genitori è istintuale - e lo è. Ma l’educazione dei figli richiede uno sforzo molto più consapevole a livello emotivo, anche. Il mio blog è tutto di portare che la salute emotiva nel rapporto genitore-figlio. Inoltre, il vero affare della genitorialità è che siamo così pesantemente investito emotivamente, ed è veramente a lungo termine. Non sappiamo mai se siamo arrivati ​​bene fino a dopo circa 18-20 anni, con i genitori a crescere e cambiare troppo il tutto mentre. Allora perché non mettere qualche sforzo in nostra crescita di fare un lavoro migliore a esso?

Cosa diresti ai tuoi lettori più apprezzare su Kidskintha?

Kidskintha non si concentra solo sulle questioni relative ai bambini, ma anche in relazione ai genitori. Gli argomenti possono diventare punti di discussione sul blog, come: Come gestire una carriera con la famiglia, come combattere a destra con il coniuge, e come gestire i rapporti con gli altri adulti che non ti piace, ma che sono importanti per il bambino.

Non solo il riesame dei prodotti per bambini e pannolini, cerco nuovi strumenti per portare consapevolezza all’aspetto salute emotiva dei bambini in crescita.

Quando hai rendi conto di quanto i tuoi messaggi sono stati in risonanza con le persone?

indietro lungo, prima di diventare uno scrittore a tempo pieno, ho cominciato a notare un tema intorno conversazioni quando si trattava di madri. E ‘stato sempre mamme vs. Stay-at-home mamme di lavoro, e ogni riferimento a quest’ultima è stata avvolta da un sottile velo di condiscendenza. Ero una mamma di lavoro me stesso, ed è stato tutto per la libertà delle donne - ma fondamentalmente credo che se una donna ha scelto di rimanere a casa e prendersi cura della sua famiglia, è stata una scelta perfettamente sana, anche.

Gli studi indicano che le donne portano sensi di colpa molto di più rispetto agli uomini, e abbiamo potuto risparmiarle un po ‘più di quel carico per le sue scelte perfettamente legittimi! Ho scritto un articoloriferendosi alla mia educazione indiano - un padre capofamiglia e soggiorno-at-home mom. La sua presenza in casa è stato fondamentale per la nostra famiglia, ei miei genitori ha preso una decisione consapevole di assumere i ruoli che hanno fatto. Eppure, la maggior parte delle interazioni sociali hanno lasciato la mia sensazione madre giudicato e sottovalutato. Guardando indietro, era totalmente ridicolo, ma nulla è cambiato molto. Basta osservare una conversazione con un paio di donne nella stanza, e “Lavori?” è un po ‘come un apriscatole conversazione. Da lì, alcune conversazioni esaurirsi, e alcuni prosperano. Questo messaggio è andato virale perché in risonanza con tante donne, e mi è atterrato un concerto sul Huffington Post. Ha aperto gli occhi per la vera necessità di aprire e iniziare a parlare.

Ha blogging cambiato il modo in cui ci si avvicina genitorialità?

Sì, molto. Non solo il mio modo di interagire con i miei figli, ma ogni volta che mi imbatto in un bambino, mi aiuta a ottenere una comprensione più profonda del loro mondo. Che ci crediate o no, uno dei miei passatempi preferiti è solo a guardare i bambini piccoli da lontano mentre stanno giocando, leggendo, vantandosi, o allargando i loro occhi per l’ennesima meraviglia che è diventato banale agli adulti che li circondano.

Che è uno dei tuoi post preferiti Kidskintha, e perché?

L’ uno su mia madre è la mia preferita. C’è un’altra persona che amo di un argomento molto importante: la necessità di insegnare ai nostri figli ad accettare i complimenti con grazia. I bambini spesso ci vedono deviare i complimenti, o diminuendo. Qualcuno dice: “Hai fatto un ottimo lavoro su quella presentazione” e ce ne andiamo, “Oh, non era niente!”

Credo che uno degli elementi più importanti di allevare i figli fiduciosi è quello di insegnare loro a dire semplicemente “grazie”, e ad accettare un complimento con grazia. Questo articolo è stato scritto per Kidskintha da un amico e scrittore, Amanda Elder, che io ammiro totalmente.

Qual è la cosa più importante ogni nuovo genitore dovrebbe ricordare?

La cosa più difficile essere un genitore è imparare a lasciarsi andare. Anche in questo caso, si tende a pensare che lasciar andare deve accadere solo dopo che crescono, ma in realtà, si tratta di un processo di svolgimento fin dall’inizio.

Spesso mi ricordo di questa bella poesia di Yeats:

“Had panni ricamate I i cieli,

Enwrought con l’oro e la luce d’argento,

Il blu e il buio e le stoffe scure

Di notte e la luce e penombra,

Vorrei diffondere quei drappi sotto i tuoi piedi:

Ma io, essendo povero, ho solo i miei sogni;

I miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;

Cammina leggera, perché cammini sui miei sogni.” 

Mi piace anche come Sir Ken Robinson ci ricorda i genitori nel suo TED di conversazione : “E ogni giorno, in tutto il mondo, i nostri figli si diffuse loro sogni sotto i nostri piedi. E dovremmo percorrere a bassa voce.”

Seguire il viaggio di Devishobha e imparare di più su genitorialità su Kidskintha . È inoltre possibile collegare su Facebook e Twitter .

Tag: Salute,