Pubblicato in 2 March 2015

E 'possibile avere una vitamina C Overdose?

Supplemento di marketing andare in overdrive durante la stagione fredda e l’influenza, pubblicità di prodotti che promettono di ridurre le probabilità di ammalarsi. La vitamina C è tra i più noti antiossidanti, più accessibili che sono stati propagandato per aiutare a impedire di ammalarsi.

Chiamato anche acido ascorbico, la vitamina C è una delle molte sostanze nutritive idrosolubili presenti naturalmente in frutta e verdura. Molte persone anche assumere integratori per assicurarsi che stanno ottenendo abbastanza. Ciò ha sollevato preoccupazioni per la probabilità di un sovradosaggio accidentale.

Troppa vitamina C può causare effetti indesiderati. Tuttavia, una dose eccessiva di grave è rara e improbabile. La chiave è quello di imparare la quantità di vitamina C si ha realmente bisogno.

Che cosa fa la vitamina C fare?

La vitamina C è un tipo di antiossidante. Essa aiuta a proteggere il corpo dai radicali liberi che danneggiano e distruggono le cellule altrimenti sani. A questo proposito, ottenere abbastanza della sostanza nutritiva è solo un modo per sostenere le difese naturali del vostro corpo contro la malattia. Questo è il modo ha guadagnato la sua reputazione come una vitamina virus combattimento.

Aiuta anche aumentare l’assorbimento del ferro, che è essenziale per la crescita e le funzioni corporee. Non avendo abbastanza vitamina C può portare a una condizione potenzialmente mortale conosciuta come scorbuto.

Arance e succhi di arancia sono forse le fonti più note di vitamina C, ma altri articoli nella navata prodotti sono pieno zeppo, tra cui:

  • peperoni
  • broccoli
  • Cantalupo
  • pompelmo
  • Kiwi
  • patate
  • fragole
  • pomodori

Probabilmente non c’è bisogno di un supplemento di vitamina C, se si mangia un sacco di frutta e verdura. In realtà, solo una porzione di uno dei cibi di cui sopra probabilmente si arriva alla vostra quota giornaliera.

Quanto è troppo?

Secondo il National Institutes of Health , la donna media adulto richiede 70mg di vitamina C al giorno. L’uomo medio richiede 90mg. Quantità raccomandate sono più elevati per le donne incinte e che allattano.

E ‘importante discutere le vostre singole esigenze nutrizionali con il medico. La quantità massima raccomandata, o dal limite superiore, è 2.000 mg al giorno per tutti gli adulti.

Assunzione di più rispetto al limite superiore per la vitamina C non è pericolosa per la vita, ma potrebbero verificarsi effetti collaterali come:

  • dolore addominale
  • spasmi
  • diarrea
  • mal di testa
  • nausea (ed eventuale vomito)
  • disturbi del sonno

Le persone con emocromatosi sono in pericolo di un sovradosaggio di vitamina C. Questa condizione fa sì che il corpo di immagazzinare quantità eccessive di ferro, che è aggravata da prendere troppa vitamina C. Questa condizione può portare a danni ai tessuti del corpo.

integratori di vitamina C possono anche interagire con alcuni farmaci. Ciò è particolarmente vero per i farmaci per le malattie cardiache e il cancro. Assicuratevi di controllare con il vostro medico prima di prendere un supplemento.

Altri modi per stimolare il sistema immunitario

Nonostante quello che integratore creatori vi hanno portato a credere, non v’è alcuna prova scientifica che la vitamina C previene direttamente raffreddori e virus influenzali. Infatti, il Centro Nazionale per la medicina complementare e alternativa dice che l’assunzione di questi supplementi costosi minimizza solo leggermente la durata di un raffreddore. Inoltre, l’assunzione di vitamina C dopo ammalarsi non aiuta affatto.

È meglio risparmiare i vostri soldi e fare in modo di ottenere abbastanza vitamina C nella vostra dieta quotidiana, invece.

Come per le altre misure sanitarie preventive, il modo migliore per scongiurare i virus del raffreddore e dell’influenza è di prendersi cura di se stessi. È possibile ottenere questo risultato:

  • ottenere un adeguato sonno ogni notte
  • esercitare regolarmente
  • mangiare cibi nutrienti
  • astenendosi da eccesso di caffeina e alcol