Pubblicato in 22 October 2018

Avena Allergia: cosa c'è da sapere

Se vi trovate a diventare macchiata o di ottenere un naso che cola dopo aver mangiato una ciotola di farina d’avena, si può essere allergici o sensibili a una proteina presente in avena. Questa proteina si chiama avenin.

allergia avena e la sensibilità di avena sia innescano una risposta del sistema immunitario. Ciò provoca la formazione di anticorpi a combattere una sostanza estranea che il corpo percepisce una minaccia, come avenin.

Alcune persone che si ritrovano ad avvertire i sintomi dopo aver mangiato l’avena può non essere allergico a avena a tutti, ma piuttosto, possono avere la sensibilità al glutine o celiachia .

Il glutine è una proteina presente nel grano. Avena non contengono il glutine; tuttavia, essi sono spesso coltivati ​​e trasformati in strutture che gestiscono anche frumento, segale, e altre sostanze che contengono glutine.

La contaminazione crociata tra questi prodotti può comportare, causando tracce di glutine di contaminare i prodotti di avena. Se si deve evitare il glutine, fare glutine che qualsiasi prodotto che si mangia o l’uso che contiene l’avena è etichettato libero.

Si può inoltre verificare disturbi gastrici quando si mangia avena se siete eccessivamente sensibili a cibi ricchi di fibre. Tenere un diario alimentare può aiutare a determinare se quello che hai è un’allergia a avenin o di una condizione diversa.

Avena allergia non è comune, ma può verificarsi in neonati, bambini e adulti. L’allergia al avena potrebbe comportare sintomi che vanno da lievi a gravi, come ad esempio:

  • macchiata, irritata, prurito della pelle
  • irritazione cutanea o su e in bocca
  • gola irritata
  • naso che cola o congestione nasale
  • prurito agli occhi
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • mal di stomaco
  • respirazione difficoltosa
  • anafilassi

sensibilità avena può provocare sintomi più lievi che richiedono più tempo a verificarsi. Questi sintomi possono tuttavia diventare croniche se si mangiano l’avena o entri in contatto con loro più volte. Questi sintomi comprendono:

  • irritazione dello stomaco e infiammazione
  • diarrea
  • fatica

Nei neonati e nei bambini, una reazione alla avena può causare la sindrome alimentare enterocolite indotta da proteine ( FPIES ). Questa condizione colpisce il tratto gastrointestinale. Può causare vomito, disidratazione, diarrea, e scarsa crescita.

Se gravi o di lunga durata, FPIES può anche causare letargia e la fame pure. Molti alimenti, non solo avena, possono innescare FPIES.

Avena allergia può anche influenzare negativamente la pelle quando utilizzato per via topica. UNstudio del 2007dei bambini con dermatite atopica scoperto che una percentuale significativa dei neonati e dei bambini ha avuto reazioni cutanee allergiche ai prodotti contenenti avena, come lozioni.

Gli adulti possono anche sperimentare reazioni cutanee se sono allergici o sensibili alle avena e uso di prodotti contenenti questo ingrediente.

Se siete allergici o sensibili al avenina, evitando l’avena in ciò che si mangia ed i prodotti che si usa è importante. Controllare le etichette per parole come avena, polvere d’avena, e avenin. Cose da evitare sono:

  • bagno di farina d’avena
  • farina d’avena lozione
  • muesli
  • muesli e muesli bar
  • porridge
  • fiocchi d’avena
  • biscotti di cereali
  • birra
  • oatcake
  • latte d’avena
  • mangimi contenenti cavallo avena, come avena fieno

Spesso è possibile fermare le reazioni allergiche lievi per l’avena prendendo un orale antistaminico . Se si stanno avendo una reazione della pelle, corticosteroidi topici possono aiutare.

Ci sono diverse prove che possono puntiformi allergie alimentari di tutti i tipi, tra cui l’avena. Questi includono:

  • Prick test (test di graffiatura). Questo test può analizzare la reazione allergica a molte sostanze in una sola volta. Usando un bisturi, il medico metterà piccole quantità di allergeni con istamina e glicerina o soluzione salina sotto la pelle del vostro avambraccio per vedere quali generano una risposta. Il test non è doloroso e dura circa 20 a 40 minuti.
  • Patch test. Questo test utilizza cerotti trattati con gli allergeni. Le patch restano al loro posto sulla schiena o sul braccio per un massimo di due giorni per determinare se si dispone di una reazione allergica ritardata di avena.
  • Sfida alimentare orale. Questo test richiede di ingerire l’avena, in quantità crescenti, per vedere se si dispone di una reazione allergica. Questo test dovrebbe essere fatto solo in una struttura medica, dove si può essere trattati per sintomi allergici gravi, qualora si verificassero.

Se si dispone di una grave reazione allergica a avena, come ad esempio problemi di respirazione, o anafilassi, chiamare il 911, oppure consultare immediatamente il medico.

Come con qualsiasi allergia alimentare, questi sintomi possono rapidamente diventare pericolosa per la vita, ma di solito può essere interrotto con una adrenalina auto-iniettore a volte chiamato un EpiPen.

Anche se portare epinefrina e utilizzarlo per fermare un attacco, chiamare il 911 o andare al pronto soccorso dell’ospedale più vicino dopo ogni episodio di anafilassi .

I sintomi di anafilassi comprendono:

  • abbassamento della pressione sanguigna
  • orticaria o prurito della pelle
  • respiro affannoso o problemi respiratori
  • gonfiore della lingua o della gola
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • debole, polso rapido
  • vertigini
  • svenimenti

La sensibilità o allergia per l’avena è rara. Le persone con queste condizioni hanno una reazione del sistema immunitario a avenina, una proteina presente in avena.

Le persone che sono sensibili al glutine, come quelli con la malattia celiaca, possono anche reagire negativamente per l’avena a causa di contaminazione incrociata dei prodotti.

L’allergia avena può causare una potenzialmente grave condizione in neonati e bambini. Può anche causare dermatite atopica.

Se si sospetta che voi o il vostro bambino ha un’allergia di avena o di sensibilità, di evitare l’avena e parlare con il medico.

Se si vive con allergie alimentari, controlla le migliori applicazioni di allergia per suggerimenti utili su mangiare fuori, ricette, e altro ancora.