Pubblicato in 17 September 2018

Bagno farina d'avena per Eczema

Eczema è una condizione che provoca la pelle a diventare rosso e prurito . E ‘in genere una condizione cronica che si allarga periodicamente.

Dal momento che non c’è alcuna cura per l’eczema , il trattamento si concentra su alleviare i sintomi.

L’idea di un bagno di farina d’avena potrebbe portare alla mente una vasca da bagno piena del cibo caldo la prima colazione. Un bagno d’avena include avena e acqua calda, ma l’avena utilizzata viene macinato in una polvere fine chiamata avena colloidale. E ‘sospesa in acqua e non si depositano sul fondo.

Secondo un 2012 studio, Avena colloidale può proteggere la pelle e lenire il prurito e irritazione da eczema . Lo stesso studio indica che avena colloidale può anche agire come un tampone per mantenere il pH superficie della pelle.

  1. Inizia acqua corrente tiepida in una vasca da bagno pulito. Assicurarsi che è caldo; l’acqua calda può aggravare la pelle infiammata e disegnare l’umidità dalla pelle .
  2. Aggiungere circa 1 tazza - l’ammontare potrebbe variare in base alle dimensioni della vostra vasca - farina d’avena colloidale sotto il rubinetto aperto per aiutare mescolare con l’acqua sporca.
  3. Come si continua a riempire la vasca, mescolare la farina d’avena con la mano.
  4. Una volta che l’acqua ha raggiunto il livello adeguato, l’acqua dovrebbe essere lattiginosa e sensazione setosa sulla pelle.

La gente comunemente ammollo per circa 10 minuti per alleviare il prurito di eczema, ma seguire le istruzioni sulla confezione di farina d’avena colloidale o chiedere al vostro medico per una raccomandazione. Non bagnare troppo a lungo dal momento che può seccare la pelle e aggravare il prurito ed eczema.

Una volta che hai finito, si potrebbe sentire un po ‘appiccicoso. È possibile sciacquare con acqua dolce tiepida. Quando hai finito, pat rapidamente te stesso con un asciugamano. Non strofinare te secco come sfregamento può causare irritazione .

Nel giro di tre minuti di finire il tuo ammollo, applicare il vostro preferito emolliente della pelle crema idratante .

È possibile trovare la farina d’avena colloidale alla maggior parte delle farmacie e on-line . Puoi anche fare da solo.

Come rendere colloidale farina d’avena

Per rendere farina d’avena colloidale si può iniziare con la farina d’avena regolare.

  1. Mettere avena 1 tazza in un frullatore, macinacaffè, o robot da cucina e macinare in una polvere fine e uniforme. Se la farina d’avena non è abbastanza bene, non mescolare in acqua sporca e si depositano sul fondo della vasca. Quando la farina d’avena è sospeso in acqua sporca, a massimizzare l’esposizione della pelle ad esso.
  2. Una volta fatto rettifica, test mescolando un cucchiaio di polvere in un bicchiere d’acqua calda. L’avena dovrebbero assorbire rapidamente in acqua e si dovrebbe avere un bicchiere di liquido lattiginoso con una sensazione setosa.
  3. Se la polvere non si accende la lattiginosa acqua e setosa ma non e ‘stato una finezza. Mantenere la macinazione fino a quando il liquido di prova risulta correttamente.

Bagni di farina d’avena colloidale può contribuire ad alleviare la pelle secca, prurito e irritazione causata da eczema . È possibile acquistare la farina d’avena colloidale o si può fare il vostro proprio da farina d’avena regolare.

Prima di aggiungere i bagni di farina d’avena al vostro regime di cura della pelle, si rivolga al medico se sono appropriati per aiutare a controllare il prurito del vostro eczema . Si consiglia inoltre di controllare quante volte li si dovrebbe usare.

Come con altri trattamenti eczema , bagni di farina d’avena non sono una cura, ma potrebbero temporaneamente alleviare i sintomi.

Tag: pelle, Salute,