Pubblicato in 26 November 2018

Glaucoma ad angolo aperto: vs. Ad angolo chiuso, trattamento, sintomi, Altro

Glaucoma ad angolo aperto è il tipo più comune di glaucoma. Il glaucoma è una malattia che danneggia il nervo ottico e può portare a visione ridotta e addirittura la cecità.

Il glaucoma colpisce più di 70 milioni di personeIn tutto il mondo. E ‘la principale causa di cecità irreversibile.

Closed-angolo (o ad angolo chiuso) il glaucoma costituiscemeno del 20 per centodei casi di glaucoma negli Stati Uniti. E ‘generalmente più grave glaucoma ad angolo aperto.

Entrambe le condizioni implicano cambiamenti negli occhi che impediscono un corretto drenaggio del liquido. Questo porta ad un accumulo di pressione all’interno dell’occhio, che progressivamente danneggia il nervo ottico.

Il glaucoma non può essere curata. Ma con la diagnosi precoce e il trattamento, la maggior parte dei casi di glaucoma possono essere gestite per evitare che la malattia di progredire al danno la visione.

Il glaucoma spesso mostra sintomi prima che ha causato danni alla vostra visione. Questa è una ragione per cui è importante avere regolari visite oculistiche che schermano per il glaucoma.

La parte anteriore dell’occhio, tra la cornea e la lente, è riempita con un fluido acquoso chiamato umore acqueo . L’umore acqueo:

  • mantiene la forma sferica dell’occhio
  • nutre strutture interne dell’occhio

Nuovo umore acqueo viene continuamente prodotta e poi scaricata dell’occhio. Mantenere la pressione appropriata all’interno dell’occhio, la quantità prodotta e la quantità defluita devono essere tenuti in equilibrio.

Glaucoma comporta danni alle strutture che consentono l’umor acqueo di fuoriuscire. Ci sono due uscite per l’umor acqueo per drenare:

  • trabecolare
  • il deflusso uveosclerale

Entrambe le strutture sono vicino alla parte anteriore dell’occhio, dietro la cornea.

La differenza tra angolo aperto e glaucoma ad angolo chiuso dipende da quale delle due vie di drenaggio è danneggiato.

Nel glaucoma ad angolo aperto , le offerte trabecolari reticolo maggiore resistenza alla fuoriuscita del liquido. Questo fa sì che la pressione per costruire all’interno dell’occhio.

Nel glaucoma ad angolo chiuso , sia lo scarico uveosclerale e trabecolato ostruirsi. In genere, questo è causato da un iride danneggiati (parte colorata dell’occhio) che bloccano l’uscita.

Blocco di uno di questi punti vendita porta ad un aumento della pressione all’interno dell’occhio. La pressione del fluido all’interno dell’occhio è conosciuto come la pressione intraoculare (IOP).

Differenze di angolazione

L’angolo nel tipo glaucoma riferisce all’angolo che l’iride fa con la cornea.

Nel glaucoma ad angolo aperto, l’iride è nella giusta posizione, ei canali di bonifica uveosclerale sono chiari. Ma il trabecolato non scarica correttamente.

Nel glaucoma ad angolo chiuso, il diaframma viene schiacciato contro la cornea, bloccando gli scarichi uveosclerale e trabecolato.

Glaucoma nelle prime fasi di solito non produce alcun sintomo. Danni alla vostra visione può avvenire prima che tu sia a conoscenza di esso. Quando compaiono i sintomi, che possono includere:

  • riduzione della vista e perdita della visione periferica
  • cornea gonfiore o rigonfiamenti
  • la dilatazione della pupilla di medie dimensioni che non cambia con aumentando o diminuendo luce
  • arrossamento nel bianco degli occhi
  • nausea

Questi sintomi compaiono soprattutto nei casi acuti di glaucoma ad angolo chiuso, ma possono anche apparire in glaucoma ad angolo aperto. Ricordate, l’assenza di sintomi non è la prova che non si dispone di glaucoma.

Il glaucoma si verifica quando il blocco dei punti di drenaggio per l’umore acqueo provoca pressione oculare per costruire. La pressione del fluido superiore può danneggiare il nervo ottico. Questo è dove la parte del nervo chiamato il gangliari della retina entra nella parte posteriore del vostro occhio.

Non è ben chiaro il motivo per cui alcune persone si glaucoma e altri no. Alcuni fattori genetici sono stati identificati, ma questi rappresentanomeno del 10 per cento di tutti i casi di glaucoma.

Il glaucoma può essere causato anche da un trauma all’occhio. Questo si chiama glaucoma secondario.

Fattori di rischio

Glaucoma ad angolo aperto rappresenta più del 80 per centodei casi di glaucoma negli Stati Uniti. I fattori di rischio includono:

  • età avanzata (uno studio ha dimostrato che glaucoma ad angolo aperto colpisce il 10 per cento di quelli di età superiore a 75 e il 2 per cento di quelli di età superiore a 40)
  • storia familiare di glaucoma
  • ascendenza africana
  • miopia
  • alta IOP
  • bassa pressione sanguigna (ma aumentare la pressione sanguigna trasporta altri pericoli)
  • uso di corticosteroidi topici
  • infiammazione
  • tumore

Un alto IOP può accompagnare il glaucoma, ma non è un segno sicuro. Infatti,Dal 25 al 50 per cento delle persone con glaucoma avere normale pressione intraoculare.

Per determinare se si dispone di glaucoma, è necessario un esame completo degli occhi con gli occhi dilatati. Alcune delle prove il medico utilizzare sono:

  • Acuità visiva di test con un grafico occhio.
  • Esame del campo visivo per verificare la vostra visione periferica. Questo può aiutare a confermare la diagnosi, ma come molti comeDal 30 al 50 per cento delle cellule nelle cellule gangliari retiniche può essere perso prima che la perdita si presenta in una prova sul campo visivo.
  • Esame della vista dilatativa. Questo può essere il test più importante. Gocce vengono utilizzati per dilatare (aprire) le pupille per consentire al medico di vedere nella retina e del nervo ottico nella parte posteriore dell’occhio. Useranno uno strumento specializzato chiamato un oftalmoscopio. La procedura è indolore, ma si può avere visione offuscata primo piano e la sensibilità alla luce intensa per un paio d’ore.
  • Tonometria. Il medico si applicherà gocce paralizzante per l’occhio e utilizzare una macchina speciale per misurare la pressione vicino alla cornea. Questo è indolore, tranne per un tempo molto leggera puntura quando si applicano le gocce.
  • Pachimetria. Dopo che il medico applica paralizzante gocce al vostro occhio, useranno uno strumento onde ultrasoniche per misurare lo spessore della cornea.

Altre tecniche più recenti possono aiutare per confermare oggettivamente la quantità di perdita alla fibra nervo ottico. Questi includono:

  • confocale a scansione laser ophthalmoscopy
  • polarimetria a scansione laser
  • tomografia di coerenza ottica

Ridurre la pressione del fluido all’interno dell’occhio è l’unico metodo provato per il trattamento del glaucoma. Il trattamento di solito inizia con gocce, noto come gocce ipotensivi, per contribuire a ridurre la pressione.

Il medico userà i livelli di pressione precedenti (se disponibile) per determinare una pressione target per trattare meglio il glaucoma. In generale, faranno obiettivo per unriduzione del 20 al 50 per centoin pressione come primo obiettivo. L’obiettivo sarà abbassato se la vostra visione continua a peggiorare o se il medico vede cambiamenti nel nervo ottico.

La prima linea di farmaci d’abbassamento sono Prostaglandina analoghi. Le prostaglandine sono acidi grassi trovati in quasi tutti i tessuti. Essi agiscono per migliorare il flusso di sangue e fluidi corporei e migliorare il drenaggio dell’umor acqueo attraverso l’uscita uveosclerale. Questi sono presi una volta di notte.

Le prostaglandine hanno pochi effetti collaterali, ma possono causare:

  • allungamento e oscuramento delle ciglia
  • gli occhi rossi o iniettati di sangue
  • la perdita di grasso intorno agli occhi (grasso periorbitale)
  • oscuramento dell’iride o la pelle attorno agli occhi

Farmaci usati come seconda linea di difesa comprendono:

  • inibitori dell’anidrasi carbonica
  • beta-bloccanti
  • agonisti alfa
  • agonisti colinergici

altri trattamenti

  • Trabeculoplastica laser selettiva (SLT). Si tratta di una procedura di ufficio in cui un laser è finalizzata alla trabecolato per migliorare il drenaggio e la più bassa pressione oculare. In media, si può abbassare la pressione da 20 a 30 percento . E ‘successo in circa il 80 per cento delle persone. L’effetto dura da tre a cinque anni e può essere ripetuto. TAS sostituisce collirio in alcuni casi.
  • Trabeculectomia. Questo è un tipo di intervento chirurgico che crea un nuovo percorso di drenaggio per l’umore acqueo.

Non c’è alcuna cura per glaucoma ad angolo aperto, ma una diagnosi precoce può aiutare a evitare la maggior parte dei pericoli di perdita della vista.

Anche con i nuovi trattamenti laser e interventi chirurgici, il glaucoma richiede un monitoraggio vita. Ma colliri e nuovi trattamenti laser possono rendere la gestione del glaucoma abbastanza di routine.

Vedendo un oculista una volta l’anno è la migliore prevenzione per il glaucoma ad angolo aperto. Quando il glaucoma è diagnosi precoce, la maggior parte delle conseguenze negative possono essere evitati.

Glaucoma ad angolo aperto non mostra sintomi nelle prime fasi, in modo esami oculistici regolari sono l’unico modo per scoprire se è in via di sviluppo. E ‘meglio avere un esame della vista con un oftalmoscopio e dilatazione eseguito una volta all’anno, soprattutto se siete più di 40.

Mentre una buona dieta e uno stile di vita sano possono fornire una certa protezione, sono alcuna garanzia contro il glaucoma.

Tag: Salute,