Pubblicato in 28 June 2019

Sesso orale e HIV: Quali sono i rischi?

Può essere. E ‘chiaro, da decenni di ricerca, che si può contrarre l’HIV attraverso il sesso vaginale o anale. E ‘meno chiaro, tuttavia, se si può contrarre l’HIV attraverso il sesso orale.

Il virus si trasmette tra i partner, quando i fluidi di una persona entrano in contatto con il flusso di sangue di un’altra persona. Questo contatto può avvenire da un taglio o pelle rotta, o attraverso i tessuti della vagina, retto, prepuzio, o l’apertura del pene.

E ‘possibile contrarre infezioni sessualmente trasmesse (IST) da sesso orale - o utilizzando la bocca, labbra e lingua per stimolare genitali o l’ano del vostro partner. Ma non sembra essere un modo comune di contrarre l’HIV .

Continuate a leggere per scoprire il motivo per cui è improbabile e come si può ridurre il rischio.

6 fluidi corporei possono trasmettere HIV
  • sangue
  • sperma
  • liquido pre-eiaculatorio ( “pre-cum” )
  • latte materno
  • fluido retto
  • fluido vaginale

Il sesso orale si colloca molto basso nella lista dei modi HIV può essere trasmesso. E ‘più probabile che trasmettere l’HIV attraverso il sesso anale o vaginale. E ‘anche possibile trasmettere il virus attraverso la condivisione di aghi o siringhe usate per l’iniezione di droghe o tatuaggio.

Tuttavia, il rischio di contrarre l’HIV attraverso il sesso orale non è pari a zero. La verità è che si può, in teoria, ancora contrarre l’HIV in questo modo. C’è appena statopoche prove da anni di ricerche per dimostrare che è accaduto.

Perché è difficile ottenere i dati?

E ‘difficile conoscere il rischio assoluto di trasmissione di HIV durante atti di sesso orale. Questo perché molti partner sessuali che praticano il sesso orale di qualsiasi tipo anche impegnarsi nel sesso vaginale o anale. Può essere difficile sapere da dove si è verificata la trasmissione.

Fellatio (sesso orale-pene) comporta qualche rischio, ma è bassa.

  • Se si sta dando un pompino. Sesso orale ricettivo con un partner di sesso maschile che ha l’HIV è considerato eccezionalmente basso rischio. Infatti, uno studio del 2002 ha rilevato che il rischio di trasmissione dell’HIV attraverso il sesso orale ricettivo era statisticamente pari a zero.
  • Se ricevi un pompino. Il sesso orale insertive è un metodo di trasmissione di improbabile, anche. Gli enzimi nella saliva neutralizzare molte particelle virali. Questo può essere vero anche se la saliva contiene sangue.

Ci sono casi non documentati dell’HIV vengono trasmesse tra i partner attraverso cunnilingus (sesso orale-vaginale).

Anilingus (sesso orale-anale), oppure “rimming,” ha qualche rischio, ma è trascurabile. E ‘ particolarmente basso per i partner ricettive. Infatti, la durata del rischio di trasmissione di HIV durante rimming èmeno dell’uno per centoper le coppie miste di stato .

Questi fattori di rischio possono aumentare le probabilità di trasmissione del virus HIV:

  • Status: rischio varia a seconda che la persona con HIV sta dando o ricevendo sesso orale. Se la persona con HIV sta ricevendo sesso orale, la persona che può avere un rischio più elevato. Bocche possono avere più aperture nella pelle o lesioni. Saliva, d’altra parte, non è un portatore del virus.
  • Carica virale : Il rischio di contrarre l’HIV è maggiore se la persona con HIV ha un alto carico virale. Carica virale più alti aumentano l’infettività.
  • Eiaculazione: durante il sesso orale, l’eiaculazione può aumentare il rischio per la condivisione del virus, ma l’eiaculazione da solo non è l’unico modo possibile di contrarre l’HIV.
  • Tagli o ferite: aperture nella bocca, vagina, ano, o sul pene sono possibili percorsi per HIV. Questi possono essere tagli o lesioni da un’altra infezione o condizione. Ad esempio, le infezioni da HIV-correlati come candidosi possono causare ferite che compromettono l’integrità del tessuto nella bocca. Qualsiasi interruzione nella pelle mette una persona a rischio di trasmettere o contrarre il virus.
  • Mestruazioni: cellule HIV-cuscinetto si liberano dalla cervice durante le mestruazioni. Entrare in contatto con il sangue mestruale con la bocca può aumentare il rischio di contrazione.
  • Uretrite : Questa condizione provoca infiammazione e irritazione nell’uretra. Può aumentare le possibilità di contrazione dell’HIV, anche. Le persone con HIV è probabile che diffondono il virus quando hanno questa condizione.

Il rischio di contrarre o trasmettere l’HIV attraverso il sesso orale è vicino allo zero, ma non è impossibile. Si può prendere misure per ridurre ulteriormente il rischio.

Se siete HIV-positivi

Una carica virale non rilevabile rende trasmissione quasi impossibile. Consultare un medico per la terapia antiretrovirale (ART) . Usalo come indicato per ridurre la carica virale.

Le probabilità di trasmissione di HIV quando la carica virale non è rilevabile è molto bassa. Infatti, ART riduce il rischio di trasmissione fino a96 per cento nelle coppie miste di stato.

Se siete HIV-negativi

Se non si dispone di HIV, ma il vostro partner fa, considerare l’utilizzo di una profilassi pre-esposizione (PrEP) . Questa pillola al giorno può aiutare a prevenire la trasmissione di HIV se si prende correttamente e utilizzare un preservativo.

Se si sono HIV-negativi e avere rapporti sessuali non protetti dal preservativo o altri metodi di barriera con un partner o qualcuno sieropositivo il cui stato è sconosciuto, è possibile utilizzare la profilassi post-esposizione (PEP) per prevenire la trasmissione.

Questo farmaco deve essere preso subito dopo l’esposizione, tuttavia, quindi è importante per vedere un medico al più presto possibile.

Dare e ricevere sesso orale

Sebbene sperma e pre-cum non sono gli unici percorsi per contrarre l’HIV, sono due vie. Eiaculazione durante il sesso orale aumenta il rischio. Se voi o il vostro partner si sente pronto ad eiaculare, è possibile rimuovere la bocca per evitare l’esposizione.

Metodi di barriera come il lattice o di poliuretano preservativi e dighe dentali possono essere utilizzati durante ogni atto sessuale orale. Cambiare preservativi o dighe dentali se si sposta dalla vagina o pene per l’ano, o viceversa.

utilizzare anche lubrificanti per evitare attriti e lacerazioni. Eventuali fori nei metodi di barriera possono aumentare il rischio di esposizione.

Astenersi dal sesso orale se avete dei tagli, abrasioni, o piaghe in bocca. Qualsiasi apertura nella pelle è una via per la possibile esposizione virale.

Fare attenzione a non tagliare o strappare la pelle del vostro partner con i denti durante il sesso orale. Questa apertura può esporre a sangue.

altre strategie

  • Conosci il tuo stato.
  • Chiedi lo stato del vostro partner.
  • Get STI testa regolarmente.
  • Prenditi cura della tua salute dentale.

Uno dei migliori modi per preparare te o il vostro partner per il sesso è di rivelare il proprio stato. Se non si conosce la vostra, si dovrebbe essere testato sia per l’HIV e malattie sessualmente trasmissibili.

Tu e il tuo partner dovrebbe anche avere test regolari. Empowered con le informazioni sullo stato, è possibile effettuare opportune scelte di protezione e di farmaci.

Buona salute dentale potrebbe proteggere l’utente da molti problemi di salute, compreso l’HIV. Correttamente la cura per le gengive e tessuti in bocca possono impedire il rischio di sanguinamento delle gengive e altre infezioni orali. Questo riduce il rischio di contrarre il virus.