Pubblicato in 24 August 2017

Che cosa c'è da sapere su otomicosi

Otomicosi è un’infezione fungina che colpisce uno, o occasionalmente entrambi, delle orecchie.

Essa colpisce soprattutto le persone che vivono in zone calde o tropicali. E ‘spesso colpisce le persone che nuotano spesso, vivere con il diabete, o hanno altre condizioni mediche e croniche della pelle.

Ci sono diverse opzioni di trattamento per otomicosi, ma può diventare cronica.

I seguenti sintomi sono comuni per otomicosi:

Scarico dalle orecchie è uno dei sintomi più comuni e possono essere diversi colori. Si può vedere liquido bianco, giallo, nero, grigio, o verde.

Un fungo provoca otomicosi. Ci sono circa 60 diverse specie di funghi che possono essere responsabili di questa infezione. Funghi comuni includono Aspergillus e Candida . A volte i batteri possono combinare con i funghi e rendere l’infezione più complicato.

Otomicosi è più comune nelle regioni tropicali e caldi perché funghi possono crescere meglio in queste zone. Questa infezione è anche più comune durante i mesi estivi. I funghi hanno bisogno di umidità e calore per crescere.

Le persone che nuotano in acqua contaminata sono maggiori probabilità di ottenere otomicosi. Anche nuotare o fare surf in acqua pulita può aumentare il rischio.

Inoltre, le persone che hanno un sistema immunitario indebolito, traumi o lesioni nelle orecchie, eczema , o altri problemi della pelle croniche sono a più alto rischio di ottenere questo tipo di infezione.

Consultare un medico se c’è il dolore e lo scarico in una o entrambe le orecchie. Potrebbe essere necessario farmaci per trattare la causa e sintomi, quindi una corretta diagnosi del problema è necessario.

Il medico raccoglierà la vostra storia medica e fare un esame fisico per diagnosticare otomicosi. Essi possono utilizzare un otoscopio , che è un dispositivo illuminato utilizzato per guardare dentro le orecchie al canale del timpano e l’orecchio.

Essi possono tamponare le orecchie per eseguire test di laboratorio sul discarico, accumulo, o fluido. I test di solito includono guardando gli organismi al microscopio.

Ci sono diverse opzioni di trattamento per otomicosi. Parlate con il vostro medico per determinare la migliore per la vostra infezione fungina.

Pulizia

Il medico può pulire le orecchie per rimuovere l’accumulo e la scarica. Possono utilizzare risciacqui o altri metodi per pulire le orecchie. Non provateci a casa con tamponi di cotone o di utilizzare altri strumenti dentro le orecchie. Tamponi di cotone dovrebbero essere utilizzati solo sulla parte esterna dell’orecchio.

Gocce per le orecchie

Potrebbe essere necessario utilizzare antifungini gocce auricolari per trattare otomicosi. Essi possono includere clotrimazolo e fluconazolo.

L’acido acetico è un altro trattamento comune per otomicosi. Di solito, una soluzione al 2 per cento di queste gocce per le orecchie è usato più volte al giorno per circa una settimana. Un’altra opzione è quella di utilizzare il 5 per cento in acetato di alluminio gocce per le orecchie. Imparare ad usare gocce auricolari in modo efficace.

farmaci per via orale

Alcune infezioni fungine come Aspergillus possono essere resistenti alle solite gocce per le orecchie. Essi possono richiedere farmaci per via orale, come itraconazolo (Sporanox).

Si può essere consigliato anche a prendere farmaci over-the-counter, come i farmaci antinfiammatori non steroidei o acetaminofene (Tylenol) per il dolore.

farmaci topici

Il medico può raccomandare farmaci antifungini topici per otomicosi se il fungo sta interessando la parte esterna del vostro orecchio. Questi vengono tipicamente come unguenti o creme.

Rimedi casalinghi

Diversi rimedi domestici possono contribuire a trattare otomicosi, ma parlare con un medico prima di provare. Diluito perossido di idrogeno può aiutare a rimuovere l’accumulo dalle orecchie.

farmaci over-the-counter che contengono perossido di carbamide può anche aiutare a chiarire le orecchie di cera. Dopo il nuoto, un’altra opzione è quella di utilizzare una soluzione orecchio-goccia di parti uguali aceto bianco e alcool.

Indossando una cuffia o auricolari può anche mantenere l’acqua dalle orecchie. Si consiglia di utilizzare il calore secco, come un asciugacapelli per rimuovere l’umidità dalle orecchie. Assicurarsi di utilizzare l’impostazione più bassa e evitare di mettere il phon troppo vicino alle vostre orecchie.

Nella maggior parte dei casi, i trattamenti antifungini sono sufficienti per sbarazzarsi di otomicosi. Tuttavia, alcune persone non rispondono a questi trattamenti, e otomicosi possono diventare cronica. In questo caso, essendo sotto la cura di uno specialista orecchio (otorinolaringoiatra) può essere utile.

Continuare a follow-up con il medico se i sintomi persistono.

Se hai il diabete, un sistema immunitario indebolito, o problemi di salute cronici, ottenere quei condizioni in buon controllo è importante. Trattare tutte le condizioni croniche della pelle, come l’eczema, è anche importante.

Inoltre, la continua esposizione al fungo da acqua contaminata o da altre fonti possono causare l’infezione di tornare.

Ci sono cose che potete fare per aiutare a prevenire otomicosi:

consigli di prevenzione

  1. Evitare che l’acqua nelle orecchie durante il nuoto o la navigazione.
  2. Asciugare le orecchie dopo la doccia.
  3. Evitare di mettere tamponi di cotone dentro le orecchie.
  4. Evitare di graffiare la pelle fuori e dentro le orecchie.
  5. Utilizzare acetico gocce per le orecchie acido dopo aver ottenuto l’acqua nelle orecchie.

Tag: Salute,