Pubblicato in 25 January 2019

Che cosa da sapere su MS e dieta: Wahls, Swank, Paleo, e Gluten-F

Quando si vive con la sclerosi multipla (SM) , gli alimenti che mangiate possono fare una differenza significativa nella vostra salute generale. Mentre la ricerca sulla dieta e malattie autoimmuni come MS è in corso, molte persone nella comunità SM ritengono dieta gioca un ruolo significativo nel modo in cui si sentono.

Mentre non c’è nessuna dieta specifica che può trattare o curare la SM, molte persone stanno trovando sollievo dai sintomi, modificando il loro programma complessivo di nutrizione. Per alcuni, semplicemente facendo alcune piccole modifiche nelle loro scelte alimentari quotidiane è sufficiente. Ma per gli altri, l’adozione di un programma di dieta sembra aiutare a ridurre i sintomi esistenti e mantenere nuovi distanza.

Healthline ha parlato con due esperti per scoprire i pro ei necessità-to-sa di alcune delle diete più popolari con la comunità SM.

La nutrizione gioca un ruolo fondamentale nel promuovere la nostra salute. E se si vive con MS, sapete quanto sia importante la dieta è nella gestione dei sintomi come l’infiammazione e la fatica.

Mentre il brusio tra la comunità della SM è forte, il collegamento tra dieta e sintomi della SM non è stato ampiamente studiato. A causa di questo, la teoria che l’alimentazione gioca un ruolo nella gestione dei suoi sintomi è controversa.

Evanthia Bernitsas, MD, un neurologo presso University Hospital Harper di Detroit Medical Center , spiega che gli studi di ricerca esistenti sul tema sono piccole, non ben progettato, e tendono ad avere un sacco di pregiudizi.

Ma nel complesso, Bernitsas dice che è comune per le persone con SM a seguire una dieta anti-infiammatorio che è:

  • ricca di frutta e verdura nutrienti
  • basso contenuto di grassi
  • mantiene la carne rossa al minimo

E Kiah Connolly, MD , è d’accordo. “Perché sclerosi multipla è una malattia autoimmune demielinizzante e malattie autoimmuni coinvolgono l’infiammazione, molte teorie sul potenziale dieta gli effetti positivi possono avere sulla malattia sono con sede a diminuire l’infiammazione nel corpo e migliorare la salute dei neuroni”, spiega Connolly.

Alcune delle teorie più popolari Si riferisce per includere la dieta paleo, Wahls protocollo, la dieta Swank, e mangiare senza glutine.

Poiché la maggior parte delle modifiche dietetiche suggerite coinvolgono cibi sani che possono beneficiare la salute generale di nessuno, Connolly dice rendendo molti di questi cambiamenti di dieta è generalmente una scelta sicura per le persone con SM da provare.
ms Panoramica dieteCondividi su Pinterest

La dieta paleo viene adottata da una varietà di comunità, incluse le persone con SM.

Cosa mangiare: La dieta paleo include qualsiasi cosa la gente poteva mangiare durante il Paleolitico, come ad esempio:

  • carni magre
  • pesce
  • verdure
  • frutta
  • noccioline
  • alcuni grassi e oli sani

Cosa evitare: La dieta lascia poco spazio per:

  • alimenti trasformati
  • cereali
  • la maggior parte dei prodotti lattiero-caseari
  • zuccheri raffinati

Che l’eliminazione di questi alimenti, molte delle quali possono causare l’infiammazione, può essere utile per le persone che cercano modificazioni dietetiche per aiutare a gestire i loro sintomi della SM.

Un articolo dal Multiple Sclerosis Society Nazionale dice che il primo passo per l’adozione della dieta paleo è quello di mangiare cibi naturali, evitando alimenti altamente trasformati, in particolare alimenti con un alto carico glicemico. Si tratta di cibi ricchi di carboidrati che aumentano in modo significativo lo zucchero nel sangue.

Inoltre, si chiede l’assunzione di gioco carni (allo stato selvaggio), che costituisce circa il 30 al 35 per cento del consumo calorico giornaliero, e gli alimenti a base vegetale.

Trova 7 deliziose ricette Paleo qui!

ms Panoramica dieteCondividi su Pinterest

Il protocollo Wahls è un favorito fra la comunità della SM, ed è facile capire perché. Creato da Terry Wahls, MD , questo metodo si concentra sui giochi di alimentari ruolo nella gestione dei sintomi della SM.

Dopo la sua diagnosi di SM nel 2000, Wahls ha deciso di fare un’immersione profonda nella ricerca intorno al cibo e il ruolo che essa svolge nelle malattie autoimmuni. Ha scoperto che un ricco di sostanze nutritive ad alto dieta paleo di vitamine, minerali, antiossidanti e acidi grassi essenziali ha contribuito a ridurre i suoi sintomi.

Come è il protocollo Wahls diverso da paleo? Il protocollo sottolinea Wahls mangiare un sacco di verdure per soddisfare le esigenze nutrizionali ottimali del corpo attraverso il cibo.

Cosa verdure da mangiare: Oltre ad aggiungere più a fondo le verdure pigmentate e frutti di bosco, Wahls raccomanda inoltre di aumentare l’assunzione di verdure verdi, e, nello specifico, più verdure ricche di zolfo, come funghi e asparagi.

Come qualcuno che vive con SM e conduce studi clinici che mettono alla prova l’effetto della nutrizione e stile di vita per il trattamento di MS, Wahls sa in prima persona quanto sia importante includere strategie alimentari come parte di un piano di trattamento globale per la SM.

Ottenere 5 delle nostre ricette preferite Wahls protocollo qui!

Condividi su Pinterest

Secondo il Dr. Roy L. Swank, il creatore della dieta Swank MS, mangiare una dieta molto povera di grassi saturi (15 grammi al massimo giorno) può aiutare a gestire i sintomi della SM.

La dieta Swank chiede anche l’eliminazione di alimenti trasformati contenenti olii grassi e idrogenati.

Inoltre, durante il primo anno sulla dieta, carne rossa non è permesso. Si possono avere tre once di carne rossa a settimana successivi al primo anno.

Ora che sapete che cosa è off-limits, che cosa si può mangiare? Molto in realtà.

La dieta Swank sottolinea cereali integrali, frutta e verdura (come molti come si desidera), e proteine ​​molto magre, tra cui senza pelle bianca carne di pollame e pesce bianco. Potrai anche aumentare il consumo di acidi grassi essenziali, che è una grande notizia.

Che cosa fa un esperto dice? Bernitsas dice dal momento che questa dieta dà risalto ad un elevato apporto di omega-3, che ha il potenziale a beneficio delle persone con SM. In più, l’attenzione per mantenere grassi saturi al minimo mostra anche la promessa di aiutare a mantenere l’infiammazione giù.

Ottenere 7 gustose ricette dieta Swank qui!

Condividi su Pinterest

Ci sono molte teorie circa i giochi ruolo dieta nella gestione dei sintomi della SM, tra cui il glutine impatto (una proteina presente nel grano, segale, orzo e triticale) ha sui sintomi della SM.

In effetti, uno studia punta a un aumento della sensibilità e l’intolleranza al glutine in persone con SM.

“Alcuni sospettano che il glutine è un allergene non diagnosticata in molti di noi e funziona come una fonte di infiammazione che contribuisce a disturbi in tutti noi”, spiega Connolly.

Perché andare senza glutine? “Anche se questo non è provata, un po ‘di razionalizzare che eliminando il glutine dalla dieta eliminerà questa fonte di infiammazione e diminuire i sintomi della SM,” Connolly aggiunge.

Quando si va senza glutine , il vostro obiettivo dovrebbe essere su eliminando tutti gli alimenti che contengono il glutine di proteine, tra cui grano, segale e orzo. Alcuni degli alimenti più comuni che troverete grano in includono:

  • alimenti pastella fritti
  • birra
  • pane, paste, torte, biscotti, muffin
  • cereali da colazione
  • couscous
  • pasto del cracker
  • farina, semola e farro
  • Farina
  • proteina vegetale idrolizzata
  • gelati e caramelle
  • salumi e carne di granchio imitazione
  • condimenti per insalate, zuppe, ketchup, salsa di soia e salsa marinara
  • snack, come patatine fritte, torte di riso e cracker
  • grano germogliato
  • gomma vegetale
  • frumento (crusca, duro, germe, glutine, malto, germogli, amido), crusca di frumento idrolizzato, olio di germe di grano, isolato di proteina di frumento

Scopri 6 semplici ricette senza glutine qui!

Nel complesso, a seguito di una dieta equilibrata e pianificato con cura è una scelta intelligente se si considera modificazioni dietetiche. Se avete domande su come implementare le modifiche alla vostra dieta, parlare con il medico o il fornitore di assistenza sanitaria.


Sara Lindberg, BS, MED, è uno scrittore freelance salute e fitness. Ha conseguito una laurea in scienze motorie e un master in counseling. Ha trascorso la sua vita di educare le persone sull’importanza della salute, benessere, mentalità, e la salute mentale. Si è specializzata nella connessione mente-corpo, con un focus su come il nostro benessere impatto la nostra forma fisica mentale ed emozionale e la salute.