Pubblicato in 8 July 2019

Impatto di vapori di vernici sulla vostra salute e Come minimizzare l'esposizione

Forse non siete pazzi per il colore della cucina nella vostra nuova casa. O forse si sta preparando una scuola materna per un nuovo arrivo. Indipendentemente l’occasione, la pittura è qualcosa che molti di noi come un progetto di miglioramento casa.

Ma quanto è sicuro coperto di vernice? E cosa può accadere se si inalano vapori di vernici? Continua a leggere come rispondere a queste domande e più in basso.

Al livello più elementare, la vernice è pigmento che è disciolto in un liquido chiamato il solvente. Esso può quindi essere applicato a pareti o altre superfici. In aggiunta a questi due ingredienti, eccipienti o additivi sono spesso presenti.

Ci sono due diversi tipi di vernice coperto:

  • Lattice , o all’acqua, vernici contengono acqua come liquido primario, anche se alcuni altri solventi possono anche essere inclusi.
  • Alchidica , o vernici a base di olio, usa solventi diversi dall’acqua, come solventi organici.

composti organici volatili (VOC)

La maggior parte delle pitture hanno un certo livello di COV. COV vengono rilasciate in aria come gas da solidi o liquidi che contengono sostanze chimiche organiche, quali pitture e vernici.

Alcuni esempi di COV includono:

  • toluene
  • xilene
  • acetone
  • formaldeide
  • benzene

L’esposizione ai composti organici volatili a volte può portare a effetti sulla salute a breve oa lungo termine.

Idealmente, si dovrebbe mirare a limitare l’uso di prodotti che generano COV e adottare misure di sicurezza quando li utilizzano.

Low-VOC e no-VOC vernice prodotti sono disponibili per l’acquisto. Quando lo shopping per la vernice, controllare le etichette per avere un’idea dei livelli di COV di un prodotto.

Che dire di vernici a base di piombo?

Potreste aver sentito parlare di vernici a base di piombo. Piombo è un metallo che può essere molto tossici e causare una varietà di problemi di salute.

Case costruite prima del 1978 possono contenere vernici a base di piombo. Le persone che vivono in un edificio con vernice necessità a base di piombo per prendere ulteriori precauzioni durante l’esecuzione di progetti di miglioramento casa che li può esporre a secchezza o vernice scheggiata.

Sono vapori di vernici nocive? Possono ti fanno male?

Vernici possono causare irritazione se ottengono sulla pelle. Possono anche essere potenzialmente dannose quando ingerito, in particolare vernici a base di olio.

Inoltre, i fumi da questi tipi di vernici possono irritare occhi, naso o della gola. Irritazione dovrebbe andare via quando si va fuori all’aria aperta.

effetti collaterali a breve termine da inalazione di composti organici volatili possono includere:

  • irritazione degli occhi, del naso o della gola
  • mal di testa
  • sensazione di vertigini o senso di stordimento
  • nausea
  • problema respiratorio

Esposizione ad alte concentrazioni di VOC per periodi prolungati può causare danni a lungo termine per taluni sistemi del corpo, tra cui:

In generale, le vernici a base d’acqua emettono bassi livelli di vapori chimici e composti organici volatili.

Vernice e le allergie

L’esposizione alle vernici o dei loro fumi può portare ad una reazione allergica ?

L’esposizione a sostanze irritanti ambientali come forti fumi di vernice può certamente innescare condizioni come l’asma. È interessante notare che, idropitture non contengono alcuna lattice di gomma naturale e non influenzano le persone con allergie al lattice .

Uno studio pubblicato nel 2010 ha studiato i livelli di COV nella camera dei ragazzi. Essi hanno scoperto che i livelli elevati di un tipo specifico di VOC chiamati propilenglicole e glicoleteri portato ad una maggiore probabilità di condizioni, come asma , eczema e rinite .

Che cosa succede se sei incinta? L’esposizione può dipingere fumi interessano il vostro bambino non ancora nato?

In generale, il rischio associato con vernici domestiche è basso, anche se il rischio di danno può essere maggiore quando si lavora con vernici contenenti solventi diversi dall’acqua.

Qui ci sono alcuni fatti su fumi di vernice e la gravidanza:

  • UN studia di esposizione non professionale a dipingere fumi durante il primo trimestre può aumentare il rischio di alcune anomalie congenite, anche se i ricercatori osservano che le loro scoperte hanno bisogno di ulteriori conferme.
  • Un altro studiadi esposizione non professionale per dipingere fumi scoperto che non c’era una relazione significativa tra l’esposizione a dipingere fumi e peso alla nascita o di rischio di parto pre-termine .
  • UN studi recentisu esposizione non professionale ai fumi di vernici a base di olio prima del concepimento trovato che l’esposizione può effettivamente aumentare il peso alla nascita e portare ad una maggiore incidenza di macrosomia .

Quindi, se sei incinta, si dovrebbe dipingere? In caso di gravi preoccupazioni circa gli effetti dei fumi di vernice sul vostro bambino non ancora nato, si dovrebbe evitare di pittura durante la gravidanza.

Tuttavia, se si sceglie di dipingere, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • utilizzare vernici a base d’acqua
  • evitare di pittura durante il primo trimestre di gravidanza
  • assicurarsi che l’area che si sta dipingendo è ben ventilato

Se avete intenzione di essere dipinto nella vostra casa, qui ci sono alcune procedure che è possibile seguire al fine di ridurre il rischio:

  • Assicurati di selezionare le vernici per interni. Leggere le etichette dei prodotti al fine di selezionare un prodotto che genera fumi o COV meno nocivi, come le vernici a base d’acqua.
  • Leggi informazioni sulla sicurezza sull’etichetta del prodotto con attenzione. Nota eventuali avvisi, PRONTO SOCCORSO, o se sono necessarie misure di protezione come guanti o occhiali. Si consiglia di utilizzare un respiratore per ridurre il rischio di inalazione di composti organici volatili.
  • dipingere sempre in una zona che è ben ventilato. Si consiglia di attendere che il tempo per essere asciutto in modo da poter aprire alcune finestre. Considerare l’utilizzo di un ventilatore da finestra nella finestra di aiutare il flusso d’aria diretto verso l’esterno.
  • Fare delle pause frequenti per permettere a te stesso per ottenere una boccata d’aria fresca.
  • Dopo la pittura, in programma di tenere le finestre il più aperto possibile per due o tre giorni al fine di consentire fumi di vernice per uscire dalla stanza. È necessario pianificare per evitare entrando in una stanza dipinta di fresco in questo periodo.
  • Chiudere i contenitori di vernice rimanenti strettamente per evitare vapori fuoriuscita nell’ambiente circostante. Se si sceglie di disporre di residui di vernice, assicurati di farlo in modo appropriato.

Assicurarsi che si fa riferimento le informazioni di sicurezza sull’etichetta del prodotto che si sta utilizzando per informazioni specifiche di pronto soccorso.

Alcune linee guida generali per il trattamento di esposizione a dipingere o vapori di vernici includono:

  • Sulla pelle. Lavare la zona interessata con acqua calda e sapone.
  • In occhi. Sciacquare gli occhi con acqua corrente per 15 a 20 minuti. In seguito, riposare gli occhi tenendoli chiusi per circa 15 minuti. In caso di dolore o problemi con la vostra visione, consultare un medico.
  • Deglutizione. Bere una piccola quantità di latte o acqua durante la visione per i sintomi di stomaco sconvolto, come nausea, vomito o diarrea. Se necessario, chiamare Poison Control al 800-222-1222.
  • Sentimenti di vertigini o capogiri. Immediatamente cercare aria fresca e chiamare Poison Control al 800-222-1222.

Potreste aver sentito parlare di solventi organici in vapori di vernici di essere legati alla sclerosi multipla (SM) .

Il documento è stato pubblicato nel 2018 sulla rivista Neurology . I ricercatori hanno valutato più di 2.000 persone che hanno avuto diagnosi di MS, confrontandoli con quasi 3.000 controlli.

Hanno valutato l’interazione tra l’esposizione a solventi organici, il fumo di sigaretta, e fattori genetici e di come queste cose possono contribuire a MS aumento. Hanno poi fatto le seguenti osservazioni:

  • Esposizione a solventi organici aumenta il rischio di MS. Rischio aumentato anche con tempi di esposizione più lunghi.
  • Gli individui con fattori di rischio genetici specifici per la SM e l’esposizione a solventi organici sono stati circa sette volte più probabilità di sviluppare MS rispetto alle persone senza fattori di rischio genetici e nessuna esposizione a solventi organici.
  • Le persone con fattori di rischio genetici specifici che sono stati esposti a fumatori e solventi organici hanno avuto un aumento di 30 volte del rischio rispetto alle persone non esposte senza fattori di rischio genetici.

Va sottolineato che la nota di studio che non sarà necessariamente ottenere MS da esposizione a solventi organici come quelli trovati in vernici e altri prodotti per la casa gli autori.

Tuttavia, si potrebbe desiderare di evitare di loro - così come il fumo - al fine di ridurre il rischio di SM, in particolare se avete una storia familiare della malattia.

La maggior parte delle vernici sono molto sicuro. Tuttavia, l’esposizione a dipingere e dei suoi fumi ha il potenziale di causare irritazione della pelle, occhi e gola. Questo spesso può andare via attraverso la pulizia della zona interessata o di uscire all’aria aperta.

Molti prodotti vernicianti contengono COV che possono potenzialmente causare sia a breve termine e gli effetti sulla salute a lungo termine. A causa di questo, si dovrebbe mirare a ridurre al minimo l’esposizione a queste sostanze chimiche, quando possibile.

Quando la pittura in casa, si dovrebbe sempre farlo in modo sicuro. Questo può includere la selezione di una vernice che ha livelli più bassi di VOC, assicurandosi che l’area è adeguatamente ventilato, e prendersi delle pause per prendere il fresco.