Pubblicato in 28 May 2019

Acne papule: cause e trattamenti

L’acne è una malattia della pelle molto comune. Essa colpisce molte persone in tutto età, sesso, e regioni.

Ci sono molti diversi tipi di acne, anche. Conoscere il proprio tipo specifico di acne vi aiuterà a scegliere il giusto trattamento.

L’acne si sviluppa quando un poro della pelle (follicolo pilifero) diventa intasato di petrolio e le cellule della pelle. I batteri si nutrono di questo eccesso di olio e si moltiplicano. In questa fase, il pori ostruiti può svilupparsi in una delle due categorie di acne:

Continuate a leggere per imparare perché papule forma e come fermarli nella loro tracce.

Una papula è un piccolo urto rosso. Il suo diametro è solitamente inferiore a 5 millimetri (circa 15 di pollice).

Papule non hanno un centro giallo o bianco di pus. Quando un papule si accumula pus, si trasforma in una pustola.

La maggior parte delle papule diventano pustole. Questo processo richiede normalmente alcuni giorni.

Mentre allettante, si consiglia di non pop pustole. Ciò può rischiare batteri diffondono ulteriormente così come cicatrici.

Se si deve pop un pustle, attenersi alla seguente procedura . Si può anche provare una patch di acne .

Quando le cellule della pelle in eccesso e olio intasano un poro della pelle, il blocco è noto come un comedo. L’olio in questo pori ostruiti alimenta batteri che vivono sulla pelle chiamato Propionibacterium acnes ( P. acnes ).

Un microcomedone si forma durante questo processo. Spesso è possibile vedere e sentire la microcomedone. Si può sviluppare in una struttura più grande chiamato un comedone .

Se le rotture comedone e disperde i batteri nel tessuto della pelle - da quanto accade per la superficie della pelle - il vostro corpo risponderà con l’infiammazione per combattere i batteri. Questa lesione infiammata è una papula.

Le cause primarie di papule, e l’acne, in generale, sono:

  • batteri
  • produzione di olio in eccesso
  • eccesso di attività degli androgeni (ormoni sessuali maschili)

L’acne può anche essere attivato o aggravata da:

Il medico può raccomandare a cominciare senza ricetta medica trattamenti di acne , come il perossido di benzoile o acido salicilico . Se questi non sono efficaci dopo poche settimane, il medico può fare riferimento a un dermatologo che può prescrivere farmaci più forti.

Per l’acne infiammatoria, il dermatologo può prescrivere dapsone topica (Aczone). Altre raccomandazioni di attualità potrebbero includere:

  • Retinoidi (e simile ai retinoidi), farmaci. I retinoidi includono adapalene (Differin), tretinoina (Retin-A) , e Tazarotene (Tazorac).
  • Antibiotici. Antibiotici topici possono uccidere i batteri in eccesso sulla pelle e ridurre il rossore. Sono tipicamente utilizzati con altri trattamenti, come l’eritromicina con il perossido di benzoile (Benzamycin) o clindamicina con perossido di benzoile (Benzaclin). A volte gli antibiotici sono usati con i retinoidi.

Sulla base della gravità della vostra acne, il dermatologo può consigliare farmaci per via orale, come ad esempio:

Se si dispone di una papula che è grande e sembra essere particolarmente gonfie e doloranti, non potrebbe in realtà essere una papula. Potrebbe essere un nodulo di acne .

Noduli e papule sono simili, ma noduli iniziano più in profondità nella pelle. I noduli sono più gravi di papule. Essi comunemente richiedono più tempo per guarire e avere un più elevato rischio di lasciare una cicatrice .

Se si sospetta di avere l’acne nodulare, consultare il dermatologo. Essi possono aiutare a ottenere sollievo e impedirgli di cicatrici.

Una papula si presenta come un piccolo, leggermente rialzato sulla pelle. Si sviluppa da petrolio e le cellule della pelle in eccesso intasamento un poro.

Papule non hanno pus visibile. In genere il papule riempirà di pus in pochi giorni. Una volta pus è visibile sulla superficie della pelle, si chiama una pustola.

Papule sono un sintomo di acne infiammatoria. trattamenti over-the-counter e prescrizione possono trattare papule, a seconda della loro gravità. Se over-the-counter trattamenti non funzionano dopo poche settimane, consultare il dermatologo.

Tag: pelle, Salute,