/ Salute 

Esplorare le paraspinal muscoli

I muscoli paravertebrali, a volte chiamato l’erettori spinali, sono tre gruppi muscolari che sostengono la schiena. È possibile utilizzare ogni volta che si pendere da una parte, inarcare la schiena, piegare in avanti, o torcere il busto. Questo li rende una buona zona di concentrarsi su se stai cercando per il trattamento di problemi alla schiena, migliorare la postura, o costruire la forza fa.

Continua a leggere per saperne di più sui muscoli paravertebrali, incluso ciò che può causare dolore in loro e come rafforzarle.

La schiena contiene tre strati di muscoli:

  • Strato profondo. Questo livello contiene i muscoli brevi che si collegano alla vertebra della colonna vertebrale.
  • Strato intermedio. Questo strato è tra gli altri due. Esso contiene i muscoli paravertebrali.
  • Strato superficiale. Questo è il seguito più esterna dei muscoli, più vicini alla vostra pelle.

All’interno lo strato intermedio di avere tre muscoli paravertebrali: i muscolo ileocostale, lunghissimo, e muscoli spinale. Hai due di ogni muscolo, che si trova su entrambi i lati della colonna vertebrale.

muscoli muscolo ileocostale

I muscoli muscolo ileocostale sono quelli più lontani dal vostro colonna vertebrale. Essi consentono di piegare all’indietro e ruotano intorno la colonna vertebrale. I muscoli muscolo ileocostale hanno tre parti:

  • Dei lombi . Questa è la parte più bassa, che collega le costole inferiori per la parte superiore del vostro osso dell’anca.
  • Thoracis. Questa è la sezione centrale, che si svolgerà dal tuo costole superiori alle tue costole inferiori.
  • Cervicis. Questa è la parte superiore, che si estende dai vostri costole superiori al collo.

muscoli longissimus

I muscoli longissimus aiutano a inarcare la schiena e il collo. Sono anche responsabile per aver lasciato il collo e tornare a destra ea sinistra. I muscoli longissimus hanno anche tre parti:

  • Capitis. Questa è la sezione superiore, che va dal collo alla parte superiore della schiena.
  • Cervicis. Questa è la sezione centrale, che si estende un po ‘più in basso rispetto alla capitis longissimus.
  • Thoracis. Questa è la sezione più bassa, che si estende verso il basso la maggior parte della schiena.

muscoli spinale

I muscoli spinale sono più vicino alla colonna vertebrale. Sono il più piccolo dei muscoli paraspinali, e ti aiutano a piegare all’indietro e un lato all’altro. Essi consentono inoltre di ruotare in vita. Come gli altri muscoli paravertebrali, i muscoli spinale possono essere suddivisi in tre parti:

  • Capitis. Questa è la parte superiore che corre lungo la parte posteriore del collo.
  • Cervicis. Questa parte va dal collo al centro della colonna vertebrale,
  • Thoracis. Questa è la parte principale dei muscoli spinale che corre dalla metà alla spina dorsale inferiore.

Esplora il diagramma interattivo in 3-D qui sotto per saperne di più sui muscoli paravertebrali.

Se si dispone di mal di schiena in corso, potrebbe essere un problema con i muscoli paravertebrali. Molte cose li possono influenzare, tra cui l’atrofia muscolare, affaticamento muscolare, e una cattiva postura.

Atrofia muscolare

Atrofia si riferisce alla perdita di massa muscolare, di solito a causa di non utilizzare il muscolo interessato. Quando questo accade ai muscoli paravertebrali, è più difficile per loro per stabilizzare la colonna vertebrale. Paraspinale atrofia muscolare è associata a mal di schiena .

Sforzo muscolare

Mal di dolore muscolare paravertebrale può essere dovuto ad un uso eccessivo o di un infortunio. Inoltre, sia la disidratazione e l’uso eccessivo possono provocare spasmi muscolari. Per evitare strappi muscolari, assicurarsi di allungare correttamente prima di esercizio fisico vigoroso e idratare il corpo, prima e dopo il lavoro fuori.

Cattiva postura

Quando si sta seduti o in piedi su diritto, i muscoli paravertebrali si rilassano. Quando stai curvo o appoggiato più da una parte, esso ceppi i muscoli paravertebrali, che devono lavorare di più per sostenere la colonna vertebrale.

Prova questi semplici esercizi quotidiani per mantenere i muscoli paravertebrali forte e priva di dolore.

tratto lombare

Sedersi su una sedia, mantenendo lo spazio tra la schiena e la sedia. Con i piedi sul pavimento, piegare in avanti in vita fino a sentire una lieve tensione nella regione lombare. Mantenere la posizione per 30 secondi, mettere in pausa, e ripetere un paio di volte. Assicurarsi che non sta facendo alcun tipo di rimbalzare movimento mentre si tiene il tratto.

elastico sul braccio singolo

Stand con i piedi circa alla larghezza delle spalle. Mettere una mano sulla vostra vita e d’altra parte sopra la testa. lateralmente piegare in vita verso il lato con la mano appoggiata sulla vostra vita. Bend fino a sentire una lieve tensione nei muscoli della schiena e tenere premuto per 30 secondi. Pausa e ripetete dall’altro lato. Ripetere più volte su entrambi i lati.

Estensione con banda di resistenza

Stand con i piedi su larghezza delle spalle, con la fine di una fascia di resistenza in ogni mano. Con il resto della band sdraiato sul pavimento, calpestare la band con entrambi i piedi. Piegarsi in avanti ai vostri fianchi, mantenendo la schiena perfettamente dritta, e poi alzarsi lentamente back up. Dovreste sentire un certo sforzo nei muscoli della schiena. Lentamente piegare di nuovo in avanti. Eseguire una serie di 15 estensioni di tutti i giorni.

I muscoli paravertebrali sono cruciali per il movimento della colonna vertebrale. Essi hanno anche l’importante compito di sostenere la colonna vertebrale. Cercare di allungare e rinforzare loro per tenerli a lavorare in modo efficiente e di evitare il mal di schiena regolarmente.