Pubblicato in 8 March 2016

Capire demenza di Parkinson e il morbo di Parkinson

La malattia di Parkinson è una malattia neurologica progressiva che danneggia il sistema nervoso centrale. La condizione colpisce soprattutto gli adulti di età superiore ai 65 anni circa 60.000 americani sono diagnosticati con malattia di Parkinson ogni anno.

Parkinson può causare una condizione chiamata malattia di Parkinson demenza. Questa condizione è caratterizzata da un declino del pensiero, ragionamento e di problem-solving.

Si stima che da 50 a 80 per cento delle persone con Parkinson finirà per sperimentare la demenza morbo di Parkinson.

Quali sono i sintomi della malattia demenza di Parkinson?

I sintomi più comuni di demenza malattia di Parkinson sono:

  • cambiamenti nell’appetito
  • cambiamenti nei livelli di energia
  • confusione
  • deliri
  • idee paranoiche
  • allucinazioni
  • depressione
  • difficoltà con richiamo di memoria e l’oblio
  • incapacità di concentrarsi
  • incapacità di applicare il ragionamento e il giudizio
  • aumento dell’ansia
  • sbalzi d’umore
  • perdita di interesse
  • biascicamento
  • disturbi del sonno

Come è la malattia di Parkinson demenza diagnosticata?

Nessun singolo test può diagnosticare la demenza morbo di Parkinson. Invece, i medici si basano su una serie o una combinazione di test e indictors.

Il tuo neurologo probabilmente vi diagnosticare con Parkinson e quindi monitorare la vostra progressione. Essi possono monitorare voi per segni di demenza. Come si invecchia, il rischio di demenza aumenta di Parkinson. Quindi il medico è più probabile per condurre test regolari per monitorare le funzioni cognitive, richiamo memoria, e la salute mentale.

Che cosa causa la malattia di Parkinson demenza?

Un messaggero chimico nel cervello chiamata dopamina aiuta a controllare e coordinare il movimento del muscolo. Nel corso del tempo, il morbo di Parkinson distrugge le cellule nervose che producono dopamina. Senza questo messaggero chimico, le cellule nervose non possono adeguatamente trasmettere istruzioni al corpo. Ciò provoca una perdita della funzione muscolare e la coordinazione. I ricercatori non sanno il motivo per cui queste cellule del cervello scompaiono.

il morbo di Parkinson provoca anche cambiamenti drammatici in una parte del cervello che controlla il movimento. Quelli con la malattia di Parkinson spesso sperimentano sintomi motori come un segno preliminare della condizione. Tremori sono uno dei primi sintomi più comuni della malattia di Parkinson.

Col progredire della malattia e si diffonde nel cervello, può colpire le parti del cervello responsabili delle funzioni mentali, memoria e il giudizio. Nel corso del tempo, il tuo cervello potrebbe non essere in grado di utilizzare queste aree nel modo più efficiente come una volta. Di conseguenza, si può iniziare a sperimentare i sintomi della demenza morbo di Parkinson.

Quali sono i fattori di rischio per lo sviluppo di malattie demenza di Parkinson?

Si dispone di un aumentato rischio di sviluppare la demenza malattia di Parkinson se:

  • Sei maschio.
  • Tu sei più vecchio.
  • Hai già esistente decadimento cognitivo lieve.
  • Hai più gravi sintomi di disturbi motori, come ad esempio la rigidità e disturbi dell’andatura.
  • Vi sono stati diagnosticati con sintomi psichiatrici legati al morbo di Parkinson, come la depressione.

Come è la malattia di Parkinson demenza trattati?

Nessun singolo farmaco o un trattamento in grado di curare la demenza morbo di Parkinson. Attualmente, i medici si concentrano su un piano di trattamento che aiuta ad alleviare i sintomi del morbo di Parkinson. Alcuni dei farmaci, tuttavia, può fare la demenza e sintomi mentali correlati peggio.

Quali passi devo prendere se mi o una persona cara sta vivendo sintomi della malattia demenza di Parkinson?

Se siete a conoscenza di aumentare i sintomi della demenza morbo di Parkinson, iniziare un diario e registrare quello che stai vivendo. Nota quando si manifestano i sintomi, quanto tempo durano, e se la medicina ha aiutato.

Se si prende cura di una persona cara con la malattia di Parkinson, tenere un diario per loro. Registrare i sintomi che l’esperienza, quanto spesso si verificano, e qualsiasi altra informazione pertinente. Presentare questa rivista al vostro neurologo presso il vostro prossimo appuntamento per vedere se i sintomi sono legati alla demenza morbo di Parkinson o, eventualmente, un’altra condizione.