Pubblicato in 23 April 2018

I vantaggi di tenere un diario dei sintomi per gestire la malattia di Parkinson

I sintomi del morbo di Parkinson eseguire lo spettro di tremare e movimenti rigidi alle piccole scrittura a mano. Mentre alcuni sintomi sono lievi, altri sono gravi abbastanza per essere invalidante. I sintomi possono cambiare, o passare a diverse parti del corpo, come si procede attraverso le varie fasi di questa malattia.

La variabilità e l’imprevedibilità dei sintomi di Parkinson rendere la malattia più difficile da trattare. Guardare per i sintomi e la loro registrazione in un diario ogni giorno può aiutare a ottenere un maggiore controllo sulla sua condizione. Può anche contribuire a dare il vostro team medico le informazioni di cui hanno bisogno per trattare in modo più efficace.

Qui ci sono quattro vantaggi di tenere un diario dei sintomi.

1. Si può aiutare a identificare i modelli nei vostri sintomi

Fare le dita stringono? Per quanto tempo sono stati tremano? Non si stringono la mano quando è a riposo o quando si sta muovendo?

Scrivendo i vostri sintomi, quanto tempo durano, e ciò che si stava facendo nel momento in cui ha iniziato, è possibile ottenere un senso di come la sua malattia sta progredendo. Imparerete anche se qualche attività particolare insieme fuori i sintomi in modo che si può evitare di loro.

2. E ‘in grado di mostrare quanto bene si sta rispondendo al farmaco

Farmaci come levodopa / carbidopa (Rytary, Sinemet) e agonisti della dopamina aiutano a gestire sintomi come tremori e movimenti rigidi. Eppure, questi farmaci possono diventare meno efficace nel tempo come la malattia progredisce. A volte i loro effetto svanisce prima che tu sia in grado di prendere la dose successiva, causando i sintomi di tornare.

Tenere traccia dei vostri sintomi vi mostrerà - e il medico - se è il momento di modificare la dose di farmaci o di temporizzazione.

3. Può aiutare a identificare gli effetti collaterali

Come tutti gli altri farmaci che si prendono, i farmaci che curano il morbo di Parkinson a volte causano effetti collaterali. gli effetti collaterali più comuni sono nausea, vomito, allucinazioni, e movimenti involontari (discinesia).

Annotare eventuali effetti collaterali e notare quale droga hai preso e quando hai preso prima notato gli effetti collaterali. Questo può aiutare la vostra figura del medico se avete bisogno di cambiare i farmaci o prendere una dose più bassa di un farmaco corrente.

4. Si può mantenere il medico aggiornati sui vostri progressi

Se hai avuto il morbo di Parkinson per un po ‘, il medico potrebbe vedere solo voi due o tre volte l’anno. E ‘difficile per i medici per ottenere un buon senso del progresso dei loro pazienti, quando mesi passano tra le visite.

Invia una copia del diario per il medico periodicamente per tenerli aggiornati sui vostri sintomi, farmaci e gli effetti collaterali. Questo li aiuterà a individuare eventuali problemi e ad affrontare quei problemi prima della prossima visita.

Cosa scrivere nel tuo diario di Parkinson

È possibile mantenere il vostro diario in un giornale, su un pezzo di carta in bianco, in un’applicazione per smartphone, sul computer o su un modello che si stampare da Internet. Utilizzare qualsiasi formato sarà più facile per voi da compilare.

Ogni giorno, scrivere nel tuo diario:

  • quando hai preso il farmaco
  • quali farmaci hai preso, e in quali dosi
  • i sintomi - notare la gravità su una scala da uno (lieve) a 10 (grave)
  • quello che stavi facendo quando i sintomi iniziato (a piedi, fare la spesa, ecc)
  • i pasti e spuntini avete mangiato, ea che ora si mangiava
  • se i sintomi sono iniziati dopo che hai mangiato
  • eventuali effetti collaterali che avete sperimentato dal farmaco - come discinesia o nausea

Il medico inoltre di conoscere i vostri periodi di on-off. “On” periodi sono momenti in cui i farmaci stanno lavorando; i movimenti sono lisce, e non sei agitazione. “Off” periodi accadere quando i farmaci cominciano a svanire prima che sia tempo di prendere un’altra dose. Durante questi periodi, sintomi come la rigidità e la mobilità ridotta torneranno.

Per aiutare il medico, si potrebbe desiderare di parlare delle difficoltà che hai avuto con le seguenti attività:

  • a piedi
  • condimento
  • il bagno e di altri compiti igiene personale
  • A proposito di
  • scrittura
  • mangiare
  • rimanendo equilibrata

Ogni tanto, condividere il tuo diario con il medico, sia via e-mail, copia cartacea, oppure attraverso un app. Se i sintomi stanno peggiorando, fissare un appuntamento per discutere di eventuali adeguamenti di trattamento.