Pubblicato in 15 February 2017

Malattia 6 Segni Your di Parkinson sta procedendo

La progressione del morbo di Parkinson è descritto in cinque fasi. Fase 1 a partire dagli inizi, quando i primi segni iniziano a comparire. Fase 5 descrive la fase finale della malattia, quando i sintomi sono al loro peggio e una persona ha bisogno di assistenza infermieristica around-the-clock. Per alcune persone, può richiedere fino a 20 anni per passare attraverso tutte le fasi.

Mentre ci si sposta attraverso le fasi, il team medico e la cura sarà apportare modifiche al piano di trattamento. Ecco perché è importante informare il medico su eventuali nuovi sintomi o le differenze nel modo in cui ti senti.

Qui ci sono alcuni segnali che può indicare che la Parkinson è in corso. Se notate questi o altri cambiamenti, informi il medico.

1. Farmaco non funziona il modo utilizzato per

Nelle prime fasi, prendere la medicina funziona bene per sbarazzarsi dei sintomi. Ma, come progressi di Parkinson, il farmaco funziona per brevi periodi di tempo, ed i sintomi tornare più facilmente. Il medico sarà necessario modificare la vostra prescrizione.

Dr. Valerie Rundle-Gonzalez, un neurologo con sede in Texas, dice di prestare attenzione a quanto tempo il farmaco prende a calci in e quando smette di funzionare. Lei dice che si dovrebbe sentire come sintomi migliorano in modo significativo o quasi se ne sono andati, mentre sul farmaco.

2. Aumento sentimenti di ansia o depressione

Ansia e depressione sono stati collegati a Parkinson. Oltre ai problemi di movimento, la malattia può anche avere un impatto sulla vostra salute mentale. E ‘possibile che i cambiamenti nel vostro benessere emotivo può essere un segno di cambiamento salute fisica pure.

Se siete più ansiosi del solito, hanno perso interesse per le cose, o sentire un senso di disperazione, si rivolga al medico.

3. Variazioni modelli di sonno

Come Parkinson progredisce, si possono sviluppare anche problemi con il sonno. Questi non può accadere nelle fasi iniziali, ma può essere evidente in seguito. Si potrebbe svegliarsi spesso nel mezzo della notte o dormire di più durante il giorno che si fa durante la notte.

Un altro disturbo del sonno comune per le persone con morbo di Parkinson è rapido disturbo del comportamento del sonno movimento degli occhi (REM). Questo è quando si inizia a comportarsi fuori i tuoi sogni nel sonno, come verbalmente e fisicamente, che può diventare scomodo se qualcuno sta condividendo il vostro letto. Dr. Rundle-Gonzalez dice molte volte un partner di letto sarà quello a notare i problemi di sonno.

disturbo del comportamento del sonno REM può anche accadere in persone che non hanno il morbo di Parkinson. Tuttavia, se questo non è qualcosa che hai affrontato prima, è probabile correlati alla malattia. Ci sono farmaci il medico può prescrivere per aiutarla a dormire comodamente per tutta la notte.

4. I movimenti involontari

Uno dei farmaci più efficaci e comunemente usati per il morbo di Parkinson è chiamato levodopa. Nel corso del tempo, come è necessario prendere dosi più elevate per la medicina per il lavoro, può anche causare movimenti involontari (discinesia). Il tuo braccio o una gamba potrebbero iniziare a muoversi da sola, senza il vostro controllo.

L’unico modo per aiutare a prevenire o ridurre la discinesia è quello di regolare i livelli di farmaco. Il medico può diffondere dosi di levodopa per tutta la giornata in piccole quantità.

5. Difficoltà a deglutire

Problemi di deglutizione non arrivano subito con il morbo di Parkinson, ma può accadere in qualsiasi momento. Alcune persone possono provare che prima di altri. I segni comprendono tosse durante o subito dopo aver mangiato, sensazione di come il cibo è bloccato o non andare in modo corretto, e sbavando più frequentemente.

E ‘una delle principali cause di morte per le persone con il morbo di Parkinson. Quando il cibo va nei polmoni, può innescare un’infezione, che può essere mortale. Se si notano variazioni nel modo in cui si sente deglutire, informi il medico.

Ci sono esercizi e modi per cambiare le abitudini alimentari che possono contribuire a rendere più facile la deglutizione.

6. Problemi di memoria o di pensiero

questioni che hanno con il pensiero e di elaborazione le cose potrebbero significare la sua malattia sta progredendo. Parkinson è più di un disturbo del movimento. La malattia ha una parte cognitiva pure, che significa che può causare cambiamenti nel modo in cui funziona il cervello.

Durante la fase finale della malattia, alcune persone possono sviluppare la demenza o di avere le allucinazioni. Tuttavia, allucinazioni possono anche essere un effetto collaterale di alcuni farmaci.

Se voi oi vostri cari accorgi che stai ricevendo insolitamente smemorati o facilmente confusi, potrebbe essere un segno di stadi avanzati di Parkinson.

l’asporto

sono disponibili per tutte le fasi del morbo di Parkinson opzioni di trattamento. Con l’aiuto direttamente dal tuo team di assistenza, è possibile continuare a vivere una vita sana e soddisfacente.