Pubblicato in 20 July 2012

Picco di flusso espiratorio Tasso: Scopo, Preparazione, e procedura

I picchi di test misura di flusso espiratorio (PEF) quanto velocemente una persona può espirare. Il test PEFR è anche chiamato picco di flusso. Questo test viene comunemente eseguita a casa con un dispositivo portatile chiamato un monitor picco di flusso.

Per la prova PEFR per essere utile, è necessario tenere un registro continuo della vostra portata. In caso contrario, non si può notare i modelli che si verificano quando la portata è bassa o in diminuzione.

Questi modelli possono aiutare a prevenire i sintomi di peggioramento prima di un attacco in piena regola l’asma. Il test PEFR può aiutare a scoprire quando è necessario regolare il farmaco. Oppure può aiutare a determinare se i fattori ambientali o inquinanti stanno interessando la respirazione.

Il test PEFR è un test comune che aiuta a diagnosticare e verificare problemi polmonari, come ad esempio:

È inoltre possibile eseguire il test a casa. Esso contribuirà a determinare se i trattamenti malattia polmonare sono al lavoro per prevenire i sintomi di peggioramento.

Il test PEFR non ha bisogno di molta preparazione. Si consiglia di allentare gli abiti stretti che potrebbero impedire di respirare profondamente. Assicurati di stare in piedi o seduti in posizione eretta mentre si sta prendendo il test.

Condividi su Pinterest

Potrai utilizzare un monitor picco di flusso espiratorio per eseguire il test PEFR. Questo è uno strumento portatile con un boccaglio su un’estremità e una scala dall’altro. Quando si soffiare aria nel boccaglio una piccola freccia si muove in plastica. Questa misura la velocità del flusso d’aria.

Per fare il test, si vuole:

  • Respirate profondamente, come si può.
  • Soffiare nel boccaglio più rapidamente e così difficile come si può. Non mettere la lingua davanti al boccaglio.
  • Fare il test tre volte.
  • Si noti la più alta velocità dei tre.

Se si tossisce o starnutisce espirando, dovrete ricominciare da capo.

Quante volte devo fare il test?

Per determinare un “personal best”, si dovrebbe misurare la frequenza di picco di flusso:

  • almeno due volte al giorno per due o tre settimane
  • al mattino, al risveglio, e nel tardo pomeriggio o in prima serata
  • 15 a 20 minuti dopo aver usato un inalato, rapido-beta2-agonista

Un farmaco comune beta2-agonista è salbutamolo (Proventil e Ventolin). Questo farmaco rilassa i muscoli che circondano le vie aeree aiutandoli a espandersi.

Il test PEFR è sicuro di fare e non ha rischi associati. In rari casi, si può sentire un po ‘di luce teste dopo aver respirato nella macchina più volte.

i risultati dei test normali variano per ogni persona a seconda della vostra età, sesso e altezza. I risultati dei test sono classificati come zone verdi, giallo e rosso. È possibile determinare a quale categoria si rientra in confrontando i risultati passati.

zona verde: da 80 a 100 per cento del vostro solito portata Questa è la zona ideale. Significa che la sua condizione è sotto controllo.
zona gialla: da 50 a 80 per cento della vostra solita velocità di flusso Le vie respiratorie può cominciare a ridursi. Parlate con il vostro medico su come gestire i risultati zona gialla.
Zona rossa: meno di 50 per cento della frequenza normale Le vie respiratorie sono gravemente riducendo. Prendere i farmaci di soccorso e servizi di emergenza di contatto.

portata diminuisce quando le vie aeree sono bloccate. Se si nota un calo significativo nella vostra velocità di picco di flusso, può essere causato da un flare-up nella vostra malattia polmonare. Le persone con asma possono sperimentare tassi di picco di flusso bassi prima di sviluppare sintomi respiratori.

Se uno qualsiasi dei seguenti sintomi, andare al pronto soccorso immediatamente. Questi sono i sintomi di un’emergenza medica:

  • diminuzione della vigilanza - questo include una grave sonnolenza o confusione
  • respirazione veloce e tendendo i muscoli del torace per respirare
  • colore bluastro al viso o delle labbra
  • forte ansia o di panico causato dalla incapacità di respirare
  • sudorazione
  • polso rapido
  • tosse peggioramento
  • mancanza di respiro
  • dispnea o respirazione roca
  • incapace di parlare più di brevi frasi

Si potrebbe desiderare di visitare il vostro medico e ottenere una lettura più accurata con uno spirometro, se i risultati del test sono relative. Uno spirometro è un dispositivo di monitoraggio del picco di flusso più avanzata. Per questo test, si respira in un boccaglio collegato ad una macchina spirometro che misura i tassi di respirazione.