Pubblicato in 12 November 2018

Pene pruriti: cause e trattamenti

prurito del pene, sia causata da una malattia a trasmissione sessuale o no, può essere così grave che sconvolge la giornata. Continuate a leggere per conoscere le possibili cause di prurito del pene, nonché suggerimenti per il sollievo.

Herpes genitale

Herpes genitale , causate dal virus herpes simplex (HSV), possono scatenare il dolore e prurito nella zona genitale e sul pene. Il virus può rimanere inerti nel corpo per anni, per cui alcune persone infettate con HSV non lo so. Insieme con prurito, un focolaio può produrre piccoli grappoli di vescicole piene di liquido.

lichen nitidus

Lichen nitidus è infiammazione delle cellule della pelle che provoca piccoli urti sulle diverse parti del corpo, compreso il pene. Dossi sono normalmente sommità piatta, pin di dimensioni e color carne.

Candidiasi (mughetto male)

Conosciuto anche come un lievito infezione maschile , candidosi può svilupparsi sulla testa del pene. Insieme con prurito sotto il prepuzio e la punta del pene, questa condizione può causare bruciore, rossore, eruzioni cutanee, e casa scarico formaggio-come sotto il prepuzio.

Verruche genitali

Questi piccoli dossi sono causati dal papillomavirus umano (HPV), una malattia sessualmente trasmessa. Verruche genitali sono color carne, assomigliano cavolfiore, e possono talvolta prurito e sanguinare durante il rapporto.

Lichen planus e la psoriasi

Lichen planus è una condizione infiammatoria che colpisce i capelli, unghie e pelle, compreso il pene. Può causare prurito, urti piatte o vesciche.

La psoriasi è un’altra condizione cronica della pelle che può colpire il pene. Le cellule della pelle si sviluppano troppo in fretta con questa condizione, con conseguente accumulo delle cellule della pelle sulla superficie della pelle. Questo fa sì che prurito, macchie rosse della pelle squamosa.

Scabbia

La scabbia è una condizione in cui minuscoli acari tana sotto la superficie della pelle. Questi acari tendono a scavare nelle pieghe della pelle, ma può anche scavare nella pelle intorno al pene e la zona genitale maschile.

Scabbia provoca un prurito intenso, e si può notare piccole tracce tana sul vostro pene.

Dermatite da contatto

La dermatite da contatto è un’eruzione cutanea che può svilupparsi sul vostro pene, se si viene a contatto con un allergene. Questo può includere saponi, profumi e tessuti. Insieme con prurito, dermatite da contatto può causare pelle secca , un rosso rash genitale , e piccoli urti.

balanitis

Balanite è l’infiammazione delle ghiandole del pene. Altri sintomi includono dolore, prurito, arrossamento e gonfiore. Alcuni uomini anche esperienza minzione dolorosa.

Peli incarniti

Un peli incarniti alla base del pene può prurito e produrre un urto morbido o una vescica dolorosa.

uretrite

Questo è l’infiammazione del tubo (uretra) che porta l’urina dalla vescica all’esterno del corpo. Altri sintomi di uretrite includono minzione frequente, difficoltà a urinare, e il sangue nel liquido seminale.

Non tutti prurito nella zona inguinale si verifica sul pene. Condizioni che possono causare prurito in questo settore sono:

  • pidocchi pubici (granchi) sono piccoli insetti parassiti che si attaccano ai capelli e la pelle nella regione pubica
  • follicolite è una condizione in cui i follicoli dei capelli sono infiammate
  • mollusco contagioso è un’infezione virale benigna della pelle
  • Jock prurito è l’infezione fungina della pelle nella zona genitale
  • eczema (dermatite atopica) è una condizione in cui la pelle reagisce ad un allergene

Grattarsi può alleviare un prurito pene, ma questo rilievo può essere solo temporanea. E se si graffia troppo, c’è il rischio di lesioni e possibili infezioni della pelle. Alcuni rimedi domestici possono lenire un prurito e fermare l’infiammazione.

impacco freddo

Questo rimedio può alleviare il prurito causato da scabbia, dermatiti da contatto, o di un peli incarniti. Applicare un panno freddo umido al vostro pene per 5 a 10 minuti, o applicare un impacco di ghiaccio avvolto in un asciugamano. L’effetto di raffreddamento di un impacco freddo può anche facilitare l’infiammazione causata da balanitis o uretrite.

farina d’avena colloidale

Le proprietà anti-infiammatorie di questa avena può ridurre l’irritazione della pelle come prurito e secchezza. Preparare un bagno di avena spruzzando motivi avena in acqua tiepida.

aceto di sidro di mele

Se la psoriasi provoca il prurito del pene, aceto di mele può arrestare il prurito e irritazione. Mescolare una-parte di aceto di sidro di mele con l’acqua una parte. Applicare la soluzione direttamente al pene, e poi sciacquare una volta che il composto si asciuga.

Non applicare aceto se si dispone di un crack o rottura nella pelle, altrimenti la pelle può bruciare.

sale del Mar Morto

Un altro rimedio per il prurito del pene a causa di psoriasi è morto sale marino o sale di Epsom . Aggiungere il sale all’acqua del bagno caldo e ammollo per circa 15 minuti.

Bicarbonato di sodio

Se si dispone di mughetto o di un lievito infezione sul vostro pene, applicando il bicarbonato di sodio può ridurre il prurito. Aggiungere 1 tazza di bicarbonato di sodio per un bagno tiepido e immergersi, o mescolare bicarbonato di sodio con acqua per creare una pasta. Applicare la pasta al vostro pene, e quindi risciacquare qualche minuto.

Potrebbe essere necessario un over-the-counter o crema topica prescrizione se rimedi casalinghi non sono efficaci. Il tipo di farmaco dipende dalla causa sottostante pene prurito.

Le opzioni includono:

  • antibiotico (allevia un’infezione causata da batteri sulla pelle)
  • creme steroide e idrocortisone (allevia prurito, arrossamento e infiammazione)
  • antimicotico farmaci (elimina le infezioni fungine, tra cui infezioni da lieviti)
  • antistaminico (allevia l’irritazione della pelle causata da allergie)

Alcune cause di prurito pene non richiedono di vedere un medico. Ad esempio, un peli incarniti guarirà da solo in circa una settimana. Allo stesso modo, prurito, arrossamento e infiammazione da dermatite da contatto possono andare via una volta che non sei più esposto ad allergeni o irritanti.

Alcune condizioni, però, non possono andare via senza trattamento.

Consultare un medico se un prurito pene è grave o non migliora, o se si hanno sintomi come accompagnamento di scarico, vesciche, dolore, o di un’eruzione cutanea.

Un medico può essere in grado di diagnosticare la causa del prurito pene dopo aver esaminato la vostra pelle. Oppure, si può tamponare il vostro pene e inviare il campione ad un laboratorio. Questo può confermare o escludere un virus, batteri e infezioni fungine.

Evitare sostanze che causano l’irritazione se si dispone di dermatite da contatto. Questo include saponi profumati e profumati, e alcuni tessuti o materiali.

Praticare una buona igiene può anche ridurre il prurito. Fare il bagno o la doccia ogni giorno e sciacquare il sapone dalla vostra area riservata. Assicuratevi di pulire sotto il vostro prepuzio per rimuovere le cellule morte della pelle, sporco e batteri, che possono causare irritazione e prurito.

E ‘anche importante per asciugare completamente il vostro corpo dopo il bagno. L’umidità può favorire la crescita del lievito.

Se avete una storia di peli incarniti, evitare di chiudere rade, radersi nella direzione della crescita dei capelli, e applicare la crema da barba prima della rasatura per ammorbidire la pelle.

Inoltre, indossare biancheria intima larghi. biancheria intima stretto può causare attrito e un rash cutaneo.

Non ignorare persistente prurito del pene. Anche se i rimedi domestici sono spesso la prima linea di difesa, consultare un medico se il prurito non migliora o peggiora, o se avete altri sintomi.

Tag: pelle, Salute,