Pubblicato in 30 August 2017

Terapia Fotodinamica: Procedura, costo, e di recupero

La terapia fotodinamica (PDT) è un tipo di trattamento che utilizza la luce insieme con sostanze chimiche note come fotosensibilizzatori per il trattamento del cancro e di altre condizioni.

Fotosensibilizzanti possono uccidere le cellule vicine quando entrano in contatto con determinate lunghezze d’onda della luce. Questo perché la luce fa sì che il fotosensibilizzante per creare un atomo di ossigeno che è tossico per le cellule tumorali o altre cellule presi di mira. Questo processo di uccidere le cellule utilizzando sia la luce e farmaci per creare ossigeno che è velenoso per le cellule si chiama fototossicità.

PDT è talvolta chiamato fotochemioterapia causa del suo uso nel trattamento del cancro. E ‘anche usato per trattare molte condizioni diverse, tra cui l’acne e la pelle escrescenze come verruche. Questo è a causa di come potenti sostanze chimiche possono essere nel distruggere le cellule o le ghiandole che causano queste condizioni.

PDT è usato per trattare una varietà di tipi di cancro.

Il cancro della pelle è il tipo più comune di cancro in genere trattate con tecniche PDT. Questo perché la pelle può essere facilmente esposto alla luce. In questo tipo di PDT, un fotosensibilizzante viene applicato alla vostra pelle intorno alla zona tumorale e quindi esposti ad una determinate lunghezze d’onda della luce. Questo può quindi uccidere le cellule tumorali o escrescenze della pelle.

PDT ha bisogno di luce per lavorare. Al massimo, le lunghezze d’onda luminose utilizzate nella PDT possono essere utilizzati solo per ottenere attraverso circa 13 di pollice (circa 0,85 centimetri) di pelle o altri tessuti. Non può trattare molti tipi di cancro in profondità all’interno del vostro corpo o di quelli che sono cresciuti oltre l’area sono apparsi in origine.

PDT può essere utilizzato per il trattamento di alcuni tipi di cancro all’interno del vostro corpo, però. Questi includono:

  • carcinoma polmonare a piccole cellule
  • cancro esofageo
  • lesioni all’esofago che possono diventare cancerose
  • alcuni tipi di cancro della vescica

PDT può essere utilizzato anche per il trattamento di alcune condizioni non cancerose, come ad esempio:

  • infezioni del tratto urinario causate da Escherichia coli ( E. coli ) batteri
  • malattie parodontali delle gengive e dei tessuti della bocca
  • sia acuta che cronica sinusite (infiammazione dei seni paranasali)
  • gastrite , l’infiammazione della mucosa dello stomaco
  • infezioni della cornea (la chiara strato del vostro occhio di fronte alla vostra pupilla e iride)

PDT è di solito eseguita in regime ambulatoriale. Ciò significa che è possibile ottenere la procedura di fatto, senza dover essere ricoverato in un ospedale o rimanere in ufficio del medico dopo il trattamento per troppo tempo. Questo significa anche che vi soggiorno sveglio durante ogni parte della procedura. Il medico normalmente non utilizzare alcuna anestesia meno che l’area da trattare è all’interno del vostro corpo.

PDT è fatto in varie fasi:

  1. Il medico o uno specialista inietta un agente fotosensibilizzante nel sangue. Essi possono usare un ago o di un metodo per via endovenosa (IV) per ottenere l’agente direttamente nelle vostre vene. Il medico può utilizzare uno dei diversi tipi di sostanze chimiche come agente fotosensibilizzante a seconda di ciò che si sta trattando il:
    1. Sodio porfimer : Questo è il fotosensibilizzatore più comunemente usato. Il medico brillerà di luce laser rosso su questa sostanza chimica per aiutare a uccidere le cellule tumorali. E ‘più spesso utilizzato per curare il cancro nei polmoni o esofago.
    2. Estere metilico dell’acido aminolevulinico (ALA): Questa sostanza fotosensibile viene spesso usato per curare il cancro sul cuoio capelluto o del viso. Il medico sarà anche possibile utilizzare la luce laser rossa su questa sostanza chimica.
    3. Aminolevulinico (ALA): Questa sostanza fotosensibile è anche usato per trattare il cancro sul cuoio capelluto o del viso. Il medico userà una luce blu su questa sostanza chimica.
  2. Si ritorna al medico o l’ufficio dello specialista dopo un certo periodo di tempo (di solito uno a tre giorni), noto come l’intervallo di droga-to-luce.
  3. Il medico o lo specialista saranno poi brillare la luce appropriata sulla zona in cui è stato applicato l’agente. Possono avere bisogno di usare uno strumento per ottenere la luce in gola o ai polmoni per uccidere le cellule tumorali. Questo fa sì che il prodotto chimico per rendere l’ossigeno tossica che uccide le cellule tumorali. Questo passaggio richiede di solito pochi minuti a un’ora.

Il medico può chiedere di tornare alcuni giorni dopo la procedura per assicurarsi che non c’è nessun tessuto residuo da rimuovere.

Il costo per la PDT può variare in base alla copertura assicurativa, quanto del vostro corpo ha bisogno di essere trattati con PDT, e quante visite è necessario effettuare all’ufficio del vostro medico per trattare la sua condizione.

Il costo tipico per PDT può variare da $ 100 fino a $ 4.000 o più per un singolo trattamento. Una serie di trattamenti di PDT può costare più di $ 10.000 nel corso di un paio di mesi o anni.

Recupero da PDT è di solito rapido e può avere solo effetti collaterali minori. Si può sentire pienamente recuperato in meno di un giorno e sperimentare effetti collaterali a tutti. Se il medico utilizzato alcuno strumento per ottenere la luce all’interno del vostro corpo, si può anche sentire dolente, prurito, o crudo in cui è stato applicato l’agente o la luce.

Si può verificare alcuni effetti collaterali intorno alla zona l’agente è stato applicato anche da una breve esposizione alla luce. Ciò è dovuto l’agente fotosensibilizzante essere nel vostro sangue o sulla pelle e che ti fa più sensibile alla luce rispetto al solito. Alcuni di questi effetti collaterali possono includere:

  • gonfiore
  • vesciche
  • scottatura
  • rossore o eruzioni cutanee

Fare quanto segue per assicurarsi che non si verificano effetti collaterali da esposizione alla luce:

  • Non andare in luce diretta del sole o anche la luce interna che è molto luminoso.
  • Non andare in posti dove il sole si riflette fuori dalla terra, come le spiagge con sabbia chiara o aree coperte di neve.
  • Indossare un cappello per proteggere il viso e il collo.
  • Indossare occhiali da sole per proteggere gli occhi.
  • Coprire la zona che è stata trattata con indumenti o altro materiale in grado di bloccare la luce.

Si può verificare una reazione allergica ad un fotosensibilizzatore. Se siete allergici alle arachidi, utilizzando estere metilico di ALA può causare una reazione pericolosa per la vita, perché contiene oli di arachidi e mandorle.

Se sei già sensibili alla luce, il medico può suggerire che non sono sottoposti ad PDT. Avere un sistema immunitario indebolito a causa di una condizione esistente o di un farmaco può anche aumentare il rischio di complicanze da PDT.

Lasciate che il vostro medico sapere su eventuali allergie , sensibilità, o condizioni esistenti prima di sottoporsi ad PDT. Le complicazioni possono includere danni permanenti alla pelle o danni al vostro corpo a causa di una reazione allergica o di altra condizione che è influenzato dalla terapia.

PDT è un trattamento del cancro efficace e ha molti altri usi al di là di trattamento del cancro. E ‘anche più conveniente e permette di recuperare più velocemente rispetto ai trattamenti tradizionali come la chemioterapia.

PDT potrebbe non essere in grado di curare il cancro da solo. Il medico può raccomandare PDT come parte di un piano di trattamento del cancro a lungo termine per mantenere il vostro cancro sotto controllo e di sbarazzarsi di tumori o escrescenze che possono causare il cancro a diffondersi.

Tag: pelle, Salute,