Pubblicato in 17 January 2018

Tisi bulbare: cause, trattamento e sintomi

Tisi bulbare è una condizione oculare caratterizzata da grave lesioni oculari. Chiamato anche allo stadio terminale occhio, questa condizione è legata a una varietà di cause che portano a cicatrici, infiammazione, e globo disorganizzazione. Il bulbo oculare può apparire crollato in forma.

In termini di salute degli occhi, tisi bulbare è considerato l’ultimo stadio. Ciò significa che il trattamento o la chirurgia è necessaria.

Dal momento che tisi bulbare è una malattia degenerativa, i sintomi possono apparire e peggiorare nel tempo. Si potrebbe verificarsi uno o più dei seguenti negli occhi affetti (s):

  • sfocata, visione nuvoloso
  • floater (macchie scure che fluttuano attraverso i tuoi occhi)
  • sensibilità alla luce
  • dolore
  • rossore
  • gonfiore
  • la tenerezza intorno all’occhio
  • perdita della vista

Con tisi bulbare, la tua globo oculare si restringe anche in termini di dimensioni. La parte bianca dell’occhio (sclera) possono addensare. La sclera potrebbe anche diventare così spessa che crea un effetto di piegatura sull’occhio.

Durante una scansione TC dell’occhio, il medico può notare calcificazione. Questo si riferisce a l’accumulo di calcio nei tessuti che possono indurire nel corso del tempo. La calcificazione a volte ha un aspetto simil-tumorale che può essere scambiato per un’altra condizione, come il cancro o di una crescita delle ossa.

Cause di tisi bulbare possono includere:

  • Infezione. Infezioni non trattate possono portare a danni agli occhi. Questo include tisi bulbare.
  • Cronica distacco della retina. Distacco di retina è il processo in cui la retina separa dalla coroide. Questa condizione rara, ma grave richiede una visita di emergenza ad uno specialista della retina. Un distacco di retina interferisce con il flusso di sangue attraverso l’occhio, riducono componenti necessari come ossigeno. A loro volta, i tessuti degli occhi possono essere danneggiati o possono morire.
  • Complicazioni da un intervento chirurgico. Qualsiasi tipo di intervento chirurgico comporta il rischio di effetti avversi. Questo comprende la chirurgia oculare. Alcune persone con tisi bulbare possono avere danni ai tessuti da un intervento chirurgico oculare che si sviluppa in questa condizione.
  • Infiammazione a lungo termine. Chiamato anche uveite , infiammazione a lungo termine degli occhi può danneggiare i tessuti relativi. Secondo i ricercatori britannici dietro uno studio pubblicato su Acta Ophthalmologica , uveite è la causa più comune di occhio allo stadio terminale.
  • Persistente del vitreo iperplastico primitivo. Conosciuto anche come PHPV, questa è una condizione genetica che è presente alla nascita. I bambini nati con PHPV hanno un occhio valido. Sviluppo dell’occhio fetaleverifica tra le settimane 7 e 20 di gestazione.
  • Retinoblastoma. Questa condizione si riferisce ad una massa che si accumula e calcifica sull’occhio. Alla fine, la calcificazione può formare un’entità simil-tumorale. Suopiù comunenei bambini, ed è curabile. Tuttavia, è necessario un trattamento immediato per il pieno recupero.
  • Trauma per l’occhio. Lesioni significative per l’occhio può portare alla tisi bulbare. Anche se il tuo occhio è guarito da eventi traumatici, come ad esempio un incidente d’auto, ci possono essere persistente danni ai tessuti che non si può essere in grado di vedere. Alla fine, i tessuti possono abbattere e portare a ulteriori complicazioni.

Su un esame occhio fisico e con test di imaging, il vostro oculista raccomanderà misure di trattamento specifici. Se pieno eye stadio terminale non è ancora evidente, c’è ancora tempo per trattare le cause. Ad esempio, steroidi possono aiutare uveite, mentre gli antibiotici possono trattare l’infezione. farmaci immunosoppressori possono essere prescritti se una condizione autoimmune è la causa del danni agli occhi.

chirurgia oculare è necessaria per i casi più avanzati di danni agli occhi. Per distacco della retina, un chirurgo avrà bisogno di riattaccare la retina alla coroide.

In totale gli occhi allo stadio terminale, può essere necessaria una protesi. Questo si presenta sotto forma di un occhio falso che è impiantato tramite intervento chirurgico. Il chirurgo prima eseguire un intervento chirurgico enucleazione, che comporta la rimozione del l’intero occhio danneggiato. Sia un impianto orbitale e protesi oculare sono inserite al suo posto. occhi protesici hanno fatto molta strada negli ultimi anni - sembrano reali, e siete ancora in grado di eseguire le attività quotidiane, una volta a guarire da un intervento chirurgico.

In rari casi, questi cambiamenti all’interno delle cellule oculari possono creare delle ossa nel bulbo oculare. Questo effetto è chiamato un osso intraoculare.

I bambini nati con PHPV richiedono un monitoraggio speciale per ulteriori complicazioni, come la cataratta, la fibrosi e distacco della retina.

Grave perdita della vista è possibile con tisi bulbare. Si può diventare legalmente cieco prima di perdere l’intera vista. A seconda della causa, perdita della vista può anche infettare l’altro occhio.

Se si dispone di una condizione infiammatoria o di una malattia autoimmune, è importante monitorare gli occhi per l’infiammazione. Le seguenti condizioni, secondo il National Eye Institute , possono essere correlati a uveite. Questi includono:

  • psoriasi
  • artrite reumatoide
  • Spondilite anchilosante (artrite della spina dorsale)
  • colite ulcerosa
  • erpete
  • AIDS
  • sclerosi multipla
  • La malattia di Kawasaki (vasi sanguigni infiammazione)
  • sifilide
  • tubercolosi

Tag: Salute,