Pubblicato in 8 June 2016

Pleurico Cultura Fluid: Scopo, Procedura e Rischi

I polmoni sono protetti da due membrane, chiamato pleure. La pleura viscerale copre i polmoni, e le linee pleura parietale l’interno della gabbia toracica. Una piccola quantità di spazio tra le due pleure e fluido lubrificante ai loro punti di contatto permette ai polmoni di espandersi.

I pleurae sono importanti per il corretto funzionamento dei polmoni, e una cultura liquido pleurico è un test utilizzato per vedere se questo liquido contiene eventuali batteri, virus o funghi.

Questo test è di solito eseguita se una radiografia del torace dimostra che hai liquido nello spazio tra la pleure, una condizione chiamata versamento pleurico. E ‘fatto anche se si mostra sintomi di alcune infezioni, come la polmonite, o per vedere se c’è l’aria nello spazio pleurico (ad esempio, un pneumotorace).

Ci sono una serie di motivi per cui si potrebbe avere un accumulo di liquido nel vostro spazio pleurico, chiamato anche la cavità pleurica. Questo test viene eseguito per verificare se l’infezione è la causa del accumulo.

Ci sono alcuni rischi connessi con avere una cultura liquido pleurico, tra cui:

  • sanguinamento eccessivo mentre viene prelevato il campione
  • riaccumulo del liquido nei polmoni
  • infezione presso il sito di puntura in cui viene prelevato il campione
  • pneumotorace, o aria nel torace
  • distress respiratorio o difficoltà respiratorie

Il rischio di sperimentare effetti collaterali negativi da una cultura liquido pleurico è basso per la maggior parte delle persone, ma non per tutti. Quello che segue è un elenco di fattori che mettono le persone a più alto rischio di avere effetti collaterali negativi:

  • avere un disturbo della coagulazione
  • vivendo insufficienza cardiaca
  • avente un ingrossamento del cuore
  • avere un intervento chirurgico al polmone da poco subito
  • essendo su anticoagulanti

Il medico a determinare se si ha diritto per la cultura. Come sempre, si rivolga al medico su eventuali preoccupazioni che avete.

Nessuna preparazione speciale è necessario. Informi il medico di eventuali allergie che hai, soprattutto se si è allergici al lattice o di qualsiasi agente di pulizia.

Il medico vi darà una radiografia del torace, se non avete avuto già uno. Poi, un campione di liquido pleurico viene estratto per verificare l’infezione. Questo campione è ottenuta attraverso una procedura chiamata toracentesi.

Per toracentesi, si dovrà sedersi e piegarsi in avanti, con la testa e le braccia appoggiate su un tavolo, mentre il medico prende il campione. Il medico intorpidire una piccola zona di pelle sulla schiena e inserire un ago fino a raggiungere lo spazio pleurico. Per evitare di ferirsi le polmone, è importante non muoversi, tosse, o respirare profondamente mentre il fluido viene estratto.

Fluido viene estratto attraverso l’ago e memorizzato in un tubo. Il medico può decidere di prendere un altro radiografia del torace al termine della procedura.

Il liquido pleurico viene poi inviato ad un laboratorio per i test, dove si è messo su vetrini e colorati con coloranti per l’esame al microscopio. L’esame cercherà batteri, virus o funghi che segnalano l’infezione.

Quando il test di laboratorio è completo, il medico ti avviserà dei risultati.

Che cosa è un risultato normale per una cultura liquido pleurico?

Un risultato normale è un esempio che contiene batteri, virus o funghi.

Che cosa è un risultato anormale per una cultura liquido pleurico?

risultati anomali mostrano la presenza di batteri, virus o funghi nel campione di liquido pleurico. Questo può significare che si dispone di un’infezione nello spazio pleurico, come la polmonite o la tubercolosi.

Se non trattata, l’infezione nel vostro spazio pleurico può portare a gravi complicazioni, come ad esempio:

  • pleurite, un’infiammazione della pleura
  • empiema, una raccolta di pus tra la pleura
  • un ascesso polmonare

Avrete bisogno di cure mediche e, eventualmente, il ricovero in ospedale per il trattamento di pleurite, che può compromettere la vostra capacità di respirare. Se si dispone di un’altra condizione, il medico può eseguire più test e vi tratterà di conseguenza.

disturbi pleurico possono essere gravi, se non trattata. Per la maggior parte delle persone, il basso rischio di effetti collaterali negativi e il potenziale di rilevare e diagnosticare un disturbo pleurico o infezione rende una cultura liquido pleurico una procedura prezioso e benefico. Prima viene rilevata un’infezione, meglio è. Assicuratevi di informare il medico su eventuali interventi chirurgici recenti o preesistenti condizioni che hai e tutti i farmaci che stai prendendo prima di avere una cultura liquido pleurico.