Pubblicato in 13 November 2017

Sindrome post-trombotica: trattamento, sintomi, e la gestione del dolore

Sindrome post-trombotica (PTS) è una condizione a lungo termine che si verifica a causa di una trombosi venosa profonda (TVP). Le vene braccia e gambe hanno piccole valvole all’interno che assicurano i flussi sanguigni correttamente verso il cuore. Un TVP è un blocco o coagulo che ostruisce la vena e può portare a delle valvole diventare danneggiato.

Più di un terzo delle persone che hanno TVP quindi sviluppare PTS, i cui sintomi includono arrossamento, gonfiore, ulcere, e dolore alle gambe cronico. PTS può influenzare la mobilità ed è costoso per il trattamento, quindi è meglio prendere misure preventive. E ‘più comune per un DVT a verificarsi nelle gambe.

La causa principale di PTS è quando le valvole e le pareti delle vene danneggiate a causa di una TVP. pronta diagnosi e il trattamento di una TVP è necessaria per evitare questo danno si verifichi, come una volta le valvole e le pareti della vena sono danneggiati, non possono essere riparati.

Valvole venose sono necessarie per garantire che il sangue scorre in una direzione verso l’alto verso il cuore. Sono incredibilmente fragili e possono danneggiarsi facilmente. Quando le valvole sono danneggiati, il sangue può fluire nel modo sbagliato. Questo si chiama reflusso. Essa provoca la pressione per costruire nelle vene nella parte inferiore delle nostre gambe, che porta a gonfiore e disagio.

Le pareti della vena possono anche essere danneggiati e segnato dopo una TVP. Quando facciamo alcune attività fisiche, come camminare, il flusso di sangue attraverso le nostre vene aumenta. vene cicatrici non si espandono come vene normali fanno, quindi quando il flusso del sangue aumenta e non possono espandersi, provoca un dolore lancinante e gonfiore nella parte inferiore delle nostre gambe.

Alla fine, questo può causare danni alla pelle sulla gamba. Diventa secca intorno alle caviglie, scolorito, e prurito. E poi diventa di colore marrone, duro, coriaceo e al tatto. Un abrasione minore può allora diventare una piaga più grande che non si rimargina. Questo è chiamato un ulcera venosa.

Nei casi più gravi incredibilmente, la vena può essere così gravemente danneggiato che diventa completamente bloccato. Niente sangue è in grado di fluire attraverso di essa a tutti. Questo è il tipo più grave di PTS.

I sintomi più comuni della PTS sono:

  • doloranti, gonfiore e dolore alla gamba, che di solito è peggio possibile dopo in piedi per lunghi periodi o passeggiate a piedi e in genere viene alleviato dal riposo o alzando la gamba
  • pesantezza delle gambe
  • gambe prurito
  • formicolio gambe
  • crampi alle gambe
  • ulcere o piaghe sulle gambe

Se si sviluppa uno di questi sintomi, soprattutto se sai che hai avuto un recente TVP, si dovrebbe vedere il medico il più presto possibile. Il medico può diagnosticare PTS sulla base di questi sintomi. Non ci sono test diagnostici.

Le opzioni di trattamento variano a seconda di quanto sia grave la condizione è. Il trattamento di solito comprende elevazione dell’arto, esercizio, e la terapia di compressione interessato o calze. Medici possono anche prescrivere anticoagulanti, per evitare ulteriori coaguli nelle vene, e antidolorifici.

Elevazione e l’esercizio fisico

Elevare l’arto interessato, mentre si è a riposo o dormire. Questo aiuta il ritorno del sangue al cuore usando la gravità. Esercizi che coinvolgono flettendo la caviglia e rafforzare i vitelli possono anche essere utile.

calze di compressione

Questi sono comunemente usati nel trattamento della PTS. E ‘importante che si adattano bene e di fornire la giusta quantità di compressione . Essi sono realizzati in tessuto speciale elastico, e si applicano pressione alla caviglia, che migliora il flusso sanguigno e riduce il dolore e gonfiore. Il medico vi aiuterà a scegliere il tipo di stoccaggio più appropriato e grado di pressione per la vostra condizione.

Le complicazioni della PTS sono spesso sviluppati quando la condizione non è prontamente trattata ed efficacemente gestito. Quando si sviluppano ulcere alle gambe, sono incredibilmente difficili da guarire e possono infettarsi. Questo minaccia la mobilità e in rari casi può portare a sepsi .

PTS è una condizione a lungo termine che è difficile da trattare e gestire. E di solito provoca disagio e può portare a complicazioni maggiori. Alla luce del fatto che non esiste una cura per la condizione, è meglio prendere misure per evitare che si verifichi mai. La chiave di questo è pronta diagnosi e il trattamento di una TVP. Più rapido il coagulo viene disciolto meno danni farà alle valvole e pareti delle vene. calze a compressione può essere indossato preventivamente in situazioni ad alto rischio per la TVP, come nel corso di una degenza ospedaliera o su voli a lungo raggio.