Pubblicato in 30 November 2015

Glicerina per la psoriasi: funziona?

Vivere con la psoriasi può causare disagio fisico ed emotivo. Coloro che sono stati diagnosticati con la condizione della pelle già sanno che il trattamento si concentra sulla gestione dei sintomi. La glicerina è un’opzione che mostra potenziale per aiutare quelle dolorose trattare. Continuate a leggere per scoprire come funziona e se è giusto per te.

La psoriasi è una malattia autoimmune che colpisce le cellule della pelle. Gli esperti non sono sicuri che cosa provoca. Ma pensano che potrebbe causare il sistema immunitario a lavorare contro il corpo. Globuli bianchi chiamati cellule T aiutano a proteggere il corpo contro le infezioni, i virus e le malattie. Nelle persone con la psoriasi, le cellule T sono troppo attivo. Le cellule attaccano sostanze e organismi nocivi, ma anche andare dopo che le cellule sane.

Normalmente, le cellule della pelle passare attraverso un processo di crescita, che inizia profondità sotto strato superiore della pelle. Ci vuole circa un mese per le celle a venire a galla. Questo si chiama fatturato. Questo processo può avvenire in pochi giorni nelle persone con la psoriasi. Essa provoca macchie di spessore, rosso, squamose, e l’accumulo di prurito. Queste patch possono essere dolorose e di solito non andrà via senza trattamento.

sintomi della psoriasi possono venire in cicli. I fattori ambientali o di altro tipo che influenzano la gravità o la causa di riacutizzazioni sono chiamati trigger. Le persone possono avere una varietà di fattori scatenanti, ma i più comuni sono:

  • stress
  • infezioni
  • variazioni atmosferiche (ad esempio, a freddo) che causano la pelle secca
  • fumare sigarette
  • superiore al normale consumo di alcol
  • lesioni cutanee, come cattive scottature, tagli e punture di insetto
  • alcuni farmaci, compresi i farmaci di pressione sanguigna

Ci sono diversi tipi di psoriasi , e ciascuno colpisce la pelle in modo diverso. Ma ci sono alcuni sintomi che tutti i tipi hanno in comune. Questi includono:

  • secca, squamosa, macchie rosse
  • pelle screpolata che può sanguinare
  • prurito, bruciore, dolore o altro

Glicerina o glicerolo, è una sostanza utilizzata nella pelle creme, lozioni e saponi. Esso può essere costituito da alcool o olio vegetale. Si ritiene che la glicerina aiuta intrappolare l’umidità della pelle, perché glicerina attrae l’acqua.

Dr. Tanya Kormeili , scheda certificata dermatologo e professore clinico presso l’UCLA, ha spiegato che la glicerina può essere utile per le condizioni della pelle come l’eczema o psoriasi. “Può anche aiutare la guarigione delle ferite e la pelle secca e screpolata a causa di dermatite da contatto e / o lesioni.”

È possibile applicare glicerina per la pelle come una crema, sapone, o lozione. Cetaphil è una popolare marca di prodotti che contengono glicerina.

“Glicerina o glicerolo, aiuta le cellule di maturare in un modo normale, al contrario di psoriasi, dove v’è un segnale per la pelle a proliferare eccessivamente e provocare placche spesse”, ha affermato Kormeili. “Nella psoriasi, v’è un forte segnale infiammatorio che attiva le cellule a hyperproliferate e creare grandi placche rosse. Qualsiasi prodotto che può idratare e ridurre l’infiammazione della pelle e del fatturato può aiutare questa condizione.”

Alcuni studi hanno trovato glicerina è utile nel trattamento della pelle, ripristinando l’umidità. Tuttavia, non ci sono molte prove cliniche specificamente per la psoriasi. Mentre probabilmente sicuro, è sempre meglio parlare con il vostro dermatologo o medico prima di provare qualsiasi opzioni di trattamento.