Pubblicato in 1 February 2018

Trattamenti psoriasi a placche: topici, orale, e iniezioni

Come qualcuno che vive con psoriasi a placche, si hanno molte opzioni di trattamento. La maggior parte delle persone iniziano con trattamenti topici, come creme o pomate di corticosteroidi, o fototerapia, prima di passare ai farmaci sistemici.

farmaci sistemici funzionano all’interno del corpo, attaccando i processi fisiologici che causano la psoriasi. Al contrario, i trattamenti topici lavorano sui sintomi della psoriasi presso il sito del focolaio sulla pelle.

trattamenti sistemici sono per le persone con moderata a grave della psoriasi a placche. In genere, questi farmaci rientrano in uno dei due gruppi: biologici e trattamenti per via orale. Attualmente, biologici sono dati soltanto per iniezione endovenosa (IV) infusione o iniezione. Farmaci per via orale sono disponibili in pillola, liquido, e forme iniettabili alternative.

Ecco quello che dovete sapere su attualità, iniettabili e farmaci per via orale per la psoriasi a placche.

Trattamenti topici vengono applicati direttamente sulla pelle. Sono di solito il primo trattamento il medico prescriverà se avete da lieve a moderata psoriasi. Se i sintomi sono gravi, il medico può prescrivere un trattamento topico con una prova orale o iniettabile.

unguenti o creme corticosteroidi sono uno dei trattamenti topici più comuni. Essi agiscono riducendo il gonfiore e prurito causato dalla psoriasi. La forza della pomata corticosteroidi dipende dalla posizione della psoriasi.

Si consiglia di non applicare creme forti alle aree sensibili, come il tuo volto. Il medico deciderà cosa è meglio per la vostra condizione.

Altro che gli steroidi, il medico può raccomandare retinoidi topici. Questi provengono dalla vitamina A e può ridurre il gonfiore. Ma possono anche farti più sensibile alla luce del sole, quindi è necessario ricordarsi di applicare la protezione solare.

Fototerapia o terapia della luce, è un’altra opzione di trattamento topico. Questo trattamento comporta l’esposizione della pelle alla luce ultravioletta su base regolare. E ‘in genere somministrato sotto la supervisione di un medico in un ufficio o in una clinica. Può essere somministrato anche a casa con un’unità di fototerapia.

Lettini abbronzanti non sono raccomandati perché emettono un diverso tipo di luce che non trattare efficacemente la psoriasi. Inoltre aumenta il rischio melanoma del 59 per cento, secondo l’ American Academy of Dermatology eOrganizzazione mondiale della Sanità.

Biologics sono diversi dai farmaci tradizionali perché sono fatti da cellule biologiche o componenti. farmaci tradizionali sono costituiti da sostanze chimiche in laboratorio e sono molto meno complessi.

Biologici sono anche diversi perché hanno come bersaglio specifiche parti del sistema immunitario, anziché impatto sul sistema immunitario nel suo complesso. Lo fanno bloccando l’azione di una specifica cellula immunitaria che svolge un ruolo importante nello sviluppo di psoriasi o artrite psoriasica.

Ci sono diversi farmaci biologici sul mercato progettato per il trattamento della psoriasi. Alcuni sono anche prescritte per l’artrite psoriasica. I farmaci sono classificati dal componente specifica del sistema immunitario hanno come bersaglio.

fattore di necrosi tumorale alfa (TNF-alfa) inibitori cellulari includono:

  • certolizumab pegol (Cimzia)
  • etanercept (Enbrel)
  • adalimumab (Humira)
  • Infliximab (Remicade)
  • golimumab (Simponi), che viene utilizzato per trattare l’artrite psoriasica, ma non la psoriasi

Interleuchina 12, 17, e 23 della proteina inibitori includono:

  • ustekinumab (Stelara)
  • secukinumab (Cosentyx)
  • ixekizumab (Taltz)
  • brodalumab (Siliq)
  • guselkumab (Tremfya)
  • tildrakizumab (Ilumya)
  • risankizumab (Skyrizi)

Gli inibitori delle cellule T sono:

  • abalecept (Orencia), che viene utilizzato per trattare l’artrite psoriasica, ma non la psoriasi

Questi sono tutti biologici somministrati per iniezione o infusione IV. Le persone che assumono questi farmaci in genere somministrare l’iniezione se stessi a casa. Infliximab (Remicade), invece, viene dato attraverso un’infusione endovenosa da un operatore sanitario.

Queste biologici tipicamente agiscono bloccando alcune proteine ​​che causano l’infiammazione. Perché affrontare il sistema immunitario, possono causare alcuni effetti collaterali gravi come l’infezione.

Biosimilari sono un nuovo tipo di farmaco biologico. Sono modellati biologici già approvati dalla US Federal Drug Administration (FDA). Biosimilari sono molto simili ai farmaci biologici su cui sono basati, ma dare ai pazienti una soluzione più conveniente. Gli standard FDA garantiscono che biosimilari sono sicuri ed efficaci. Parlate con il vostro medico se biosimilari sono una buona opzione per voi.

Secondo un 2013 studiadelle persone con psoriasi, quelle che assumono farmaci iniettabili sono stati molto soddisfatti con il trattamento perché era sia efficace e conveniente. Dopo un periodo iniziale, biologici iniettabili sono riportati su un programma più frequenti. A seconda del farmaco specifico, il tempo tra le dosi può essere più breve di una settimana o più a lungo due o tre mesi.

Farmaci per via orale hanno un track record di trattamento della psoriasi di farmaci biologici molto più a lungo, ma non può essere efficace. Questi includono ciclosporina, apremilast (Otezla), e acitretin (Soriatane). Tutti questi farmaci sono presi per via orale in forma di pillola o liquido. Metotrexato, un altro trattamento ben consolidata, può essere assunto per via orale o per iniezione.

Tutti questi farmaci hanno gravi effetti collaterali che si dovrebbe discutere con il medico. Ad esempio, ciclosporina aumenta il rischio di infezione problemi e renali. Il rischio è ancora maggiore con l’utilizzo continuo. Secondo la Mayo Clinic , ciclosporina non può essere utilizzato per lunghi periodi di tempo a causa di questi rischi. Uso a lungo termine del metotrexato aumenta anche il rischio di gravi effetti collaterali, come danni al fegato.

Farmaci per via orale sono in genere prese una o due volte al giorno. Methotrexate è l’unica eccezione. Ci sono voluti con una dose settimanale o suddivisa in tre dosi nel corso di un periodo di 24 ore. A differenza di alcuni farmaci biologici, non c’è bisogno di prendere farmaci per via orale per la psoriasi in un ambiente clinico. Quelli con una prescrizione può prendere il medicinale a casa per conto proprio.

Apremilast è un nuovo farmaco orale che funziona un po ‘diverso dai farmaci tradizionali per la psoriasi. Secondo il National Psoriasis Foundation , questo farmaco agisce su molecole all’interno delle cellule del sistema immunitario. Si ferma un certo enzima che provoca l’infiammazione a livello cellulare.

Al momento di decidere su un piano di trattamento per la psoriasi a placche, il medico deve tener conto di molti fattori diversi. Oltre a quanto sia efficace il trattamento può essere, dovrebbero discutere i rischi potenziali di ciascun farmaco con voi.

trattamenti iniettabili sono in genere più conveniente per le persone con psoriasi grave. Tuttavia, questi farmaci utilizzano la tecnologia più recente e venire con il rischio di gravi effetti collaterali.

trattamenti orali hanno anche potenziali effetti collaterali, ma può essere adatto per le persone che preferiscono prendere una pillola piuttosto che ricevere un’iniezione.

Siate sicuri di avere una conversazione aperta con il proprio medico prima di decidere il giusto trattamento per voi. Insieme voi e il vostro medico può determinare il modo migliore per gestire il tuo psoriasi a placche.