Pubblicato in 27 October 2015

La lebbra vs. Psoriasi: Qual è la differenza?

La lebbra e la psoriasi sia provocano lesioni cutanee a disagio e altri sintomi simili. Nonostante le loro paralleli, le condizioni hanno diverse cause e trattamenti.

La lebbra , conosciuta anche come morbo di Hansen, è meglio conosciuto come un’infezione della pelle di proporzioni bibliche, grazie alle molteplici menzioni di esso nella Bibbia. E ‘stato devastante nei tempi antichi, ma è ormai rare e facilmente curata negli Stati Uniti.

La lebbra è causata dal Mycobacterium leprae , un batterio a crescita lenta che non può vivere al di fuori il suo ospite. E ‘difficile da studiare, perché può essere coltivato solo in animali ed i sintomi richiedere anni per svilupparsi.

Psoriasi , d’altra parte, è una malattia autoimmune . Essa provoca le cellule della pelle a crescere rapidamente, portando a lesioni cutanee e targhe. La psoriasi non è contagiosa. Una combinazione di genetica e fattori ambientali è pensato per causare la psoriasi.

La lebbra colpisce la pelle, nervi e muscoli. Le due forme di lebbra sono la lebbra e la lebbra lepromatosa tubercoloide. la lebbra lepromatosa è il tipo peggiore. Essa provoca sia piaghe e grandi grumi sulla pelle.

La psoriasi provoca anche piaghe sulla pelle, ma questi di solito più simile a zone asciutte di pelle. A volte la psoriasi può causare la pelle a rompere e sanguinare. I sintomi variano in gravità.

Di seguito è riportato un confronto tra i sintomi più comuni di lebbra e psoriasi.

sintomi lebbra sintomi della psoriasi
Le lesioni cutanee o piaghe che possono assumere una colorazione chiazze rosso-porpora di pelle con scaglie argentee
escrescenze della pelle pelle screpolata che possono sanguinare
Pelle secca pizzicore
pelle spessa o rigida ardente
Dolore intenso indolenzimento
Intorpidimento nelle zone colpite Denocciolate, increspato, o chiodi ispessite
Debolezza muscolare rigidità delle articolazioni gonfie e artrite psoriasica ()
Problemi agli occhi, come la cheratite, irite, o ulcere corneali
nervi ingrandite
Roba naso e sangue dal naso
ulcere del piede
Perdita di sensibilità

La lebbra non è altamente contagiosa, ma può essere diffuso da persona a persona attraverso le goccioline naso e la bocca o la pelle possibilmente rotto. Secondo ilOrganizzazione mondiale della Sanità, La lebbra globale è stato eliminato nel 2000. Ciò significa che c’è meno di un caso ogni diecimila persone nel mondo di oggi.

Nonostante questi guadagni, il Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie indica la lebbra è ancora diffusa in alcuni paesi come ad esempio:

  • angola
  • Brasile
  • India
  • Madagascar
  • Nepal
  • Repubblica Centrafricana

Il rischio di ammalarsi aumenta di lebbra se si vive in uno dei paesi elencati in precedenza o se si entra in prolungato stretto contatto con qualcuno che ha l’infezione. Il rischio è ancora bassa, tuttavia, dal momento che la ricerca indica che il 95 per cento degli esseri umani sono naturalmente immuni.

A differenza di lebbra, la psoriasi non è contagiosa. I seguenti fattori si mette ad un rischio maggiore di sviluppare la psoriasi:

  • una storia familiare di psoriasi
  • HIV o di un sistema immunitario soppresso
  • obesità
  • fumo
  • una notevole quantità di stress prolungato

Lebbra viene trattata con antibiotici per un periodo di sei mesi a due anni. La maggior parte delle persone sottoposte a trattamento della lebbra continuano le loro attività quotidiane.

trattamenti per la psoriasi si concentrano sulla riduzione dei sintomi, come l’idratazione della pelle, eliminando le scale, calmare il rossore e controllare l’infiammazione della pelle. Le opzioni di trattamento comprendono:

  • over-the-counter farmaci topici
  • corticosteroidi topici
  • anthralin
  • prodotti coperte da pini o catrame di carbone
  • terapia della luce, come la luce solare, ultravioletta A (UVA), raggi ultravioletti B (UVB), psoralen più ultravioletta A (PUVA), o laser a eccimeri
  • farmaci immunomodulatori, come Enbrel, Remicade, Humira o Stelara

La lebbra e la psoriasi sia provocano lesioni cutanee, ma sono malattie molto diverse. La psoriasi è causata da un malfunzionamento nel sistema immunitario del corpo e non è contagiosa. La lebbra è causata da batteri ed è contagiosa.

Per aiutarvi a distinguere tra la lebbra e la psoriasi, prendere in considerazione queste differenze:

Lebbra Psoriasi
Le lesioni di solito non hanno scale di desquamazione. Le lesioni possono avere in fase di distacco, scaglie argentee.
la lebbra lepromatosa provoca grandi grumi sulla pelle. Non provoca grumi di pelle.
Il dolore tende ad essere più grave. Il dolore tende ad essere meno grave.
Può causare intorpidimento intorno alla zona colpita. Non provoca intorpidimento.
Può portare a degli arti disfiguration. Non portare ad arto disfiguration.
Può causare una perdita della sensazione di dolore che porta a ossa rotte, ustioni o altre lesioni. Non provoca una perdita della sensazione di dolore.
Può causare debolezza muscolare. Non influisce i muscoli.

Ogni lesione cutanea non diagnosticata che non si rimargina sulle proprie garantisce una chiamata al vostro medico. Ottenere una diagnosi corretta è sempre fondamentale per ottenere il giusto trattamento. Nella maggior parte dei casi, la prima a capire la vostra diagnosi e iniziare il trattamento, migliore sarà il risultato.

Se siete stati diagnosticati con la lebbra o la psoriasi e che i sintomi peggiorano o non migliorano con il trattamento, o se si verificano segni di infezione, contattare immediatamente il medico. I segni di infezione possono includere:

  • febbre
  • dolore intenso
  • nausea
  • vomito

Se avete la lebbra e l’esperienza intorpidimento o una perdita di sensibilità nella regione del corpo colpita, rivolgersi al proprio medico per discutere i modi per evitare lesioni.