Pubblicato in 30 August 2018

10 modi per il trattamento della psoriasi a casa

La psoriasi è una ricorrente malattia autoimmune caratterizzata da chiazze rosse e squamose sulla pelle.

Anche se colpisce la pelle, la psoriasi in realtà inizia in profondità all’interno del vostro corpo nel vostro sistema immunitario.

Viene da cellule T, un tipo di globuli bianchi. Le cellule T sono progettati per proteggere il corpo dalle infezioni e malattie. Quando queste cellule diventano erroneamente attiva e partono altre risposte immunitarie, può portare a sintomi della psoriasi.

Anche se non c’è cura, molti trattamenti esistono per alleviare i sintomi della psoriasi. Qui ci sono 10 modi per gestire i sintomi lievi dalla comodità della vostra casa.

Gli integratori alimentari possono contribuire ad alleviare i sintomi della psoriasi dall’interno.

L’olio di pesce , vitamina D , cardo mariano , l’aloe vera , Oregon uva , e olio di enotera sono stati tutti segnalati per contribuire ad alleviare i sintomi lievi di psoriasi, secondo il National Psoriasis Foundation .

E ‘importante consultare il medico prima di prendere qualsiasi integratori per assicurarsi che essi non interferiscano con altre condizioni di salute che possono avere o farmaci che stai prendendo.

Utilizzare un umidificatore per mantenere l’aria in casa o in ufficio umido. Questo può aiutare a prevenire la pelle secca prima del suo inizio.

Creme idratanti per la pelle sensibile sono anche grande a mantenere la pelle elastica e prevenire la formazione di placche da.

La maggior parte dei saponi e profumi hanno coloranti e altre sostanze chimiche in loro che possono irritare la pelle. Possono fare si sente odore di grandi, ma anche in grado di infiammare la psoriasi.

Evitare di tali prodotti quando si può, o scegliere quelli con etichette “pelle sensibile”.

La dieta può svolgere un ruolo nella gestione della psoriasi.

Eliminare la carne rossa, grassi saturi, zuccheri raffinati, carboidrati, e l’alcol può contribuire a ridurre le fiammate innescati da tali alimenti.

Pesci di acqua fredda, semi, noci, e omega-3 acidi grassi sono noti per la loro capacità di ridurre l’infiammazione . Ciò può essere utile per la gestione dei sintomi della psoriasi.

L’olio d’oliva può anche avere benefici rilassanti quando applicato localmente sulla pelle. Prova a massaggiare un paio di cucchiai sul cuoio capelluto per contribuire ad allentare le placche fastidiosi durante la vostra prossima doccia.

L’acqua calda può essere irritante per la pelle. Tuttavia, un bagno tiepido con sale di Epsom , olio minerale, latte, o l’olio d’oliva può lenire il prurito e infiltrarsi scale e le targhe.

Idratare subito dopo il bagno per un doppio vantaggio.

Terapia della luce implica esporre la pelle alla luce ultravioletta sotto la supervisione di un medico.

La luce ultravioletta può contribuire a rallentare la crescita delle cellule della pelle innescato da psoriasi. Questo tipo di terapia richiede spesso sessioni consistenti e frequenti.

Va notato che lettini abbronzanti non sono un mezzo per raggiungere la terapia della luce. Troppa luce solare può effettivamente peggiorare la psoriasi.

Terapia della luce dovrebbe sempre essere fatto sotto la supervisione di un medico.

Qualsiasi condizione cronica come la psoriasi può essere una fonte di sollecitazioni , che a sua volta può peggiorare i sintomi della psoriasi.

Oltre a ridurre lo stress, quando possibile, come inserire le pratiche di riduzione dello stress, come lo yoga e la meditazione .

L’alcol è un trigger per molte persone che hanno la psoriasi.

Uno studio nel 2015 ha trovato un aumento del rischio di psoriasi tra le donne che hanno bevuto la birra non luminosi. Coloro che hanno bevuto almeno cinque birre non luminosi a settimana erano quasi il doppio delle probabilità di sviluppare la psoriasi rispetto alle donne che non bevono.

Le erbe sono comunemente usati per trattare molte condizioni.

La curcuma è stato trovato per ridurre al minimo psoriasi le fiammate. Può essere assunto in forma di pillola o di aggiornare o spruzzato sul vostro cibo.

Parlate con il vostro medico circa i potenziali benefici per voi. Il dosaggio approvato dalla FDA di curcuma è da 1,5 a 3,0 grammi al giorno.

Evitare il tabacco . Il fumo può aumentare il rischio di psoriasi.

Se si dispone già di psoriasi, può anche rendere i sintomi più gravi.

Non c’è una sola risposta per mantenere i sintomi della psoriasi a bada. Ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un altro.

Alcune opzioni di trattamento possono avere effetti collaterali negativi per preesistenti condizioni diverse da psoriasi.

Ricorda che, mentre questi rimedi casalinghi per la psoriasi possono aiutare con casi lievi, la terapia prescrizione è richiesta per i casi più gravi. Parlate con il vostro medico prima di farsi curare da soli.

“Cambiare la mia dieta ha fatto una grande differenza per la mia psoriasi. Sono andato su una dieta per perdere peso e un inaspettato, effetto collaterale molto gradito di questo era che i miei gomiti cancellati in modo considerevole “!
- Chiara, che vivono con la psoriasi