Pubblicato in 14 December 2015

Psoriasi e tonsillectomia: Ci sono vantaggi?

La causa esatta della psoriasi non è chiaro, ma i ricercatori ritengono alcuni trigger causano la condizione, come infezioni e malattie. Potrebbero tonsille infette svolgere un ruolo nello sviluppo della psoriasi?

La psoriasi è una condizione autoimmune che induce le cellule della pelle di sviluppare troppo in fretta. Le cellule si accumulano sulla superficie della pelle, perché il turnover cellulare è così veloce. È quindi sviluppare macchie spesse di colore rosso, la pelle ruvida. Potete riconoscere la psoriasi dalle scaglie argentee.

Sei più probabilità di avere queste patch sui gomiti e ginocchia, ma possono comparire in qualsiasi parte del corpo, compreso il cuoio capelluto, dentro la bocca, o intorno i genitali. Queste aree possono prurito o diventare dolente. Se si dispone di un sacco di patch attivi, può essere molto scomodo.

La psoriasi è una malattia cronica e non esiste una cura. Tuttavia, ci sono trattamenti efficaci per aiutarvi a gestire esso.

Le tonsille sono situate nella parte posteriore della gola. Fanno parte del sistema immunitario. Tonsille guardia il corpo dai germi che entrano attraverso la bocca.

A volte le tonsille possono infettarsi. Si tratta di una condizione chiamata tonsillite . Tonsille infiammate possono rendere difficile respirare e deglutire, che possono interferire con il sonno. Tonsille possono anche causare mal di gola e alito cattivo.

Se si ottiene la tonsillite spesso può diventare un problema di qualità della vita. Il medico può suggerire tonsillectomia , o la rimozione chirurgica delle tonsille se altri metodi di prevenzione non funzionano. Tonsillectomia è più comune nei bambini, ma gli adulti possono avere le loro tonsille rimosse, anche.

L’intervento viene fatto in anestesia generale e richiede in genere da 30 a 60 minuti. Ci sono alcune tecniche differenti - uno è cauterizzazione. In alternativa, il chirurgo può usare un bisturi tradizionale, oltre a punti di sutura o cauterizzazione per fermare l’emorragia e chiudere la ferita.

A seguito di entrambe le procedure, la gola sarà dolorante per diversi giorni. La maggior parte delle persone si sentono meglio nel giro di pochi giorni a due settimane. Si dovrebbe essere completamente guarito in tre o quattro settimane.

Dopo aver tonsille rimosse, si potrebbe trovare di avere un minor numero (e meno gravi) infezioni della gola. Potrebbe essere più facile da respirare e deglutire e migliorare il sonno.

Ci sono rischi per qualsiasi intervento chirurgico. La maggior parte delle persone a riprendersi da una tonsillectomia senza un problema. Ma i rischi includono gonfiore, sanguinamento, e l’infezione. Si può anche avere una reazione allergica all’anestesia.

Circa il 20 per cento dei pazienti di tonsillectomia adulti sperimentano una complicazione. Il dieci per cento di questo gruppo finiscono al pronto soccorso. E circa 1,5 per cento sono ammesse entro due settimane una tonsillectomia. I motivi variano da emorragia post-operatoria e disidratazione, a orecchio, naso, o mal di gola.

Strep gola è stato collegato con l’insorgenza della psoriasi. Quindi, ha senso che una tonsillectomia ridurrebbe il numero di infezioni della gola e diminuire trigger psoriasica. A 2014 revisione pubblicata nel Journal of American Academy of Dermatologyesaminato studi pubblicati tra il 1960 e il 2013. I ricercatori hanno scelto 20 articoli che coinvolgono 410 persone con psoriasi che aveva avuto tonsillectomies. Di questi, 290 hanno mostrato un miglioramento della loro psoriasi dopo avere la procedura. Alcuni sono andati su per la ricaduta.

La maggior parte degli studi utilizzati nella valutazione sono stati casi clinici, studi retrospettivi e studi osservazionali. Solo uno era uno studio randomizzato controllato. Questo piccolo studio ha incluso 29 persone con psoriasi, ea soli 15 tonsillectomies avevano avuto. Di questi, 13 hanno avuto un miglioramento del 30 al 90 per cento in sintomi della psoriasi.

Molto più ricerca è necessaria prima che i medici in grado di determinare che potrebbero beneficiare di questo approccio, e se lo farà utile nel lungo periodo. Non ci sono dati sufficienti per fare il caso in questo momento.

La psoriasi è una condizione permanente, quindi è fondamentale che si impara tutte le opzioni di trattamento. Ci sono diversi modi di avvicinarsi trattamento. Si può richiedere un po ‘di sperimentazione per trovare il trattamento migliore per voi. Il medico probabilmente inizierà prescrivendo unguenti d’attualità per rallentare il turnover cellulare della pelle e alleviare i sintomi.

Terapia della luce è un altro trattamento comune per la psoriasi. E ‘a volte in coppia con un farmaco che rende la pelle più sensibile alla luce. farmaci per via orale e farmaci iniettabili possono essere utilizzati anche per il trattamento della psoriasi. Questi sono chiamati trattamenti sistemici.

Potrebbe essere necessario modificare alcuni di questi trattamenti come i vostri sintomi della psoriasi cambiano. Se si dispone di psoriasi e frequenti attacchi di tonsillite, parlare con il medico circa le opzioni di trattamento.