/ Salute 

Rabbia

Rabbia - la parola probabilmente fa venire in mente una schiuma animale infuriato alla bocca. Un incontro con un animale infetto può causare una dolorosa condizione di pericolo di vita.

Secondo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità , fino a 59.000 persone in tutto il mondo muoiono di rabbia ogni anno. Il novantanove per cento di loro sono stato morso da un cane rabbioso. Tuttavia, la disponibilità di vaccini sia per gli animali e gli esseri umani ha portato ad un rapido declino in casi di rabbia negli Stati Uniti, dove ci sono due o tre rabbia morti all’anno.

La rabbia è causata da un virus che colpisce il sistema nervoso centrale , in particolare provocando l’infiammazione nel cervello . Cani domestici, gatti e conigli, e animali selvatici, come puzzole, procioni, e pipistrelli, sono in grado di trasferire il virus agli esseri umani attraverso morsi e graffi. La chiave per combattere il virus è una risposta rapida.

Il periodo tra il morso e l’insorgenza dei sintomi è chiamato il periodo di incubazione. Di solito ci vogliono quattro a 12 settimane per una persona di sviluppare sintomi di rabbia una volta che sono infettati. Tuttavia, periodi di incubazione possono anche variare da pochi giorni a sei anni.

L’inizio iniziale della rabbia inizia con sintomi simil-influenzali, tra cui:

Si può anche sentire bruciore nella sede del morso.

Mentre il virus continua ad attaccare il sistema nervoso centrale, ci sono due diversi tipi di malattia che può sviluppare.

rabbia furioso

Le persone infette che sviluppano la rabbia furiosa saranno iperattivo ed eccitabile e possono mostrare un comportamento irregolare. Altri sintomi includono:

rabbia Paralytic

Questa forma di rabbia richiede più tempo per impostare in, ma gli effetti sono altrettanto gravi. Le persone infette diventano lentamente paralizzati , finirà per scivolare in un coma , e morire. Secondo l’ Organizzazione Mondiale della Sanità , il 30 per cento dei casi di rabbia sono paralitico.

Gli animali con la rabbia trasferire il virus ad altri animali e per le persone attraverso la saliva a seguito di un morso o tramite un graffio. Tuttavia, qualsiasi contatto con le mucose o una ferita aperta può anche diffondere il virus. La trasmissione di questo virus è considerato esclusivamente da animale ad animale e animale a uomo. Mentre la trasmissione da uomo a uomo del virus è estremamente raro, ci sono stati una manciata di casi segnalati in seguito a trapianto di cornee. Per gli esseri umani che hanno contratto la rabbia, il morso di un cane non vaccinati è di gran lunga il colpevole più comune.

Una volta che una persona è stata morsa, il virus si diffonde attraverso i loro nervi al cervello . E ‘importante notare che morsi o graffi sulla testa e del collo sono pensati per accelerare il cervello e del midollo spinale coinvolgimento a causa della posizione del trauma iniziale. Se stai morsi sul collo, chiedere aiuto al più presto possibile.

A seguito di un morso, il virus della rabbia si diffonde attraverso le cellule nervose al cervello. Una volta nel cervello, il virus si moltiplica rapidamente. Questa attività provoca grave infiammazione del cervello e del midollo spinale dopo il quale la persona si deteriora rapidamente e muore.

Gli animali che possono diffondersi della rabbia

Entrambi gli animali selvatici e domestici possono diffondere il virus della rabbia. I seguenti animali sono le principali fonti di infezione da rabbia negli esseri umani:

  • cani
  • pipistrelli
  • furetti
  • gatti
  • mucche
  • capre
  • cavalli
  • conigli
  • castori
  • coyote
  • volpi
  • scimmie
  • procioni
  • puzzole
  • marmotte

Per la maggior parte delle persone, il rischio di contrarre la rabbia è relativamente basso. Tuttavia, ci sono alcune situazioni che possono mettere ad un rischio più elevato. Questi includono:

  • vivere in una zona che è popolata da pipistrelli
  • un viaggio in paesi in via di sviluppo
  • che vivono in una zona rurale in cui v’è una maggiore esposizione ad animali selvatici e poco o nessun accesso ai vaccini e terapia preventiva immunoglobuline
  • camping frequenti e l’esposizione di animali selvatici
  • essendo sotto dei 15 anni (la rabbia è più comune in questa fascia di età)

Anche se i cani sono responsabili della maggior parte dei casi di rabbia in tutto il mondo, i pipistrelli sono la causa della maggior parte dei decessi rabbia nelle Americhe.

Non esiste un test per rilevare le prime fasi di infezione da rabbia. Dopo la comparsa dei sintomi, un sangue o test di tessuto aiuterà un medico determinare se si dispone la malattia. Se sei stato morso da un animale selvatico, i medici in genere amministrare un colpo preventiva di vaccino contro la rabbia per fermare l’infezione prima che i sintomi indicati in.

Dopo essere stati esposti al virus della rabbia, si può avere una serie di iniezioni per prevenire un’infezione da impostazione. Immunoglobuline rabbia, che ti dà una dose immediata di anticorpi contro la rabbia per la lotta contro l’infezione, aiuta a prevenire il virus di ottenere un punto d’appoggio. Poi, ricevendo il vaccino contro la rabbia è la chiave per evitare la malattia. Il vaccino contro la rabbia è dato in una serie di cinque colpi oltre 14 giorni.

controllo degli animali sarà probabilmente cercare di trovare l’animale che ti ha morso in modo che possa essere testato per la rabbia. Se l’animale non è rabbioso, è possibile evitare la grande rotonda di colpi di rabbia. Tuttavia, se l’animale non può essere trovata, la più sicura d’azione è quello di prendere i colpi preventivi.

Ottenere una vaccinazione antirabbica il più presto possibile dopo la puntura di un animale è il modo migliore per prevenire l’infezione. I medici trattare la vostra ferita mediante lavaggio per almeno 15 minuti con acqua e sapone, detersivo, o iodio. Poi, vi daranno l’immunoglobulina la rabbia e si inizieranno il giro delle iniezioni per il vaccino contro la rabbia. Questo protocollo è conosciuta come “la profilassi post-esposizione.”

Effetti collaterali del trattamento rabbia

Il vaccino contro la rabbia e immunoglobuline può molto raramente causare alcuni effetti collaterali, tra cui:

La rabbia è una malattia prevenibile. Ci sono alcune semplici misure si possono adottare per aiutare a mantenere la rabbia da cattura:

  • Ottenere una vaccinazione antirabbica prima del viaggio verso i paesi in via di sviluppo, lavorando a stretto contatto con gli animali, o lavorare in un manipolazione del virus della rabbia laboratorio.
  • Vaccinare i vostri animali domestici.
  • Mantenere i vostri animali domestici da roaming al di fuori.
  • Segnala animali randagi per il controllo degli animali.
  • Evitare il contatto con gli animali selvatici.
  • Evitare che i pipistrelli entrino spazi abitativi o altre strutture vicino a casa tua.

Si dovrebbe segnalare eventuali segni di un animale infetto ai suoi servizi di controllo degli animali o sanitarie locali.