Pubblicato in 21 June 2017

Colica renale: sintomi, trattamenti, e per quanto tempo dura

colica renale è un tipo di dolore che si ottiene quando i calcoli urinari bloccano parte del tratto urinario. Il tuo tratto urinario include il vostro reni, ureteri, vescica e uretra.

È possibile ottenere le pietre in qualsiasi punto del tratto urinario. Essi formano quando minerali come calcio e acido urico rimanere bloccati insieme nelle urine e creare cristalli duri. Le pietre possono essere piccoli come un granello di sabbia o grande come una pallina da golf. Quando queste pietre diventino abbastanza grandi, possono diventare molto doloroso.

Piccole pietre non possono causare alcun sintomo. pietre più grandi possono causare colica renale, soprattutto se bloccano un uretere. Questo è l’urina tubo viaggia attraverso il suo cammino dal rene alla vescica.

I sintomi della colica renale includono:

  • dolore intenso lungo il lato del corpo tra le costole e l’anca, o nella parte inferiore dell’addome
  • il dolore che si diffonde per la schiena o all’inguine
  • nausea o vomito

Renale coliche viene spesso in onde. Queste onde possono durare da 20 a 60 minuti .

Altri sintomi di calcoli urinari sono:

  • dolore quando si urina
  • sangue nelle urine , che può essere rosa, rosso o marrone
  • nuvoloso o maleodorante di urina
  • ghiaia - piccoli pezzi di pietre nelle urine
  • urgente bisogno di urinare
  • urinare più o meno del solito
  • febbre e brividi (se si dispone di un’infezione)

Colica renale succede quando una pietra viene depositato nel tratto urinario, spesso in un uretere. La pietra si estende e si allarga la zona, causando dolore intenso.

Di 12 per cento degli uomini e il 6 per cento delle donneotterrà uno o più calcoli urinari nel corso della loro vita. Il tasso di colica renale è in aumento a causa di cambiamenti nella nostra dieta e abitudini di vita.

Alcuni fattori aumentano il rischio di ottenere calcoli urinari, tra cui:

  • una dieta ricca di sostanze che causano le pietre a formare, come ossalato o proteine
  • una famiglia o storia personale di pietre
  • disidratazione da non bere abbastanza fluido, o dalla perdita eccessiva di liquidi attraverso la sudorazione, vomito o diarrea
  • obesità
  • intervento chirurgico di bypass gastrico, che aumenta l’assorbimento del vostro corpo di calcio e di altre sostanze che si formano le pietre
  • malattie metaboliche, malattie ereditarie, iperparatiroidismo , e altre condizioni che possono aumentare la quantità di sostanze che generano nel corpo
  • infezione del tratto urinario

Consulta il medico se si hanno sintomi di colica renale o di calcoli urinari. Il medico può fare i test per cercare un aumento dei livelli di sostanze che formano le pietre nel sangue o nelle urine. Una TAC può cercare le pietre nei reni e di altri organi urinari.

Se si dispone di una grande pietra, il medico può fare una di queste procedure per rimuoverlo e alleviare colica renale:

  • Extracorporea ad onde d’urto litotripsia (ESWL): Questa procedura utilizza onde d’urto volte a reni per rompere le pietre in pezzi molto piccoli. Si passa poi i frammenti di pietra nelle urine.
  • Ureteroscopy: Il medico inserisce un sottile, la portata illuminata attraverso la vostra uretra e la vescica per rimuovere la pietra.
  • Nefrolitotomia percutanea: questa procedura utilizza strumenti molto piccoli inseriti attraverso un piccolo taglio nella schiena per rimuovere una pietra. Si sarà addormentato durante questa procedura.

Nel breve termine, il medico vi darà farmaci per alleviare il dolore della colica renale. Le opzioni includono:

  • farmaci anti-infiammatori non steroidei come l’ibuprofene (Motrin IB, Advil)
  • farmaci per prevenire gli spasmi muscolari
  • farmaci oppioidi

colica renale è un sintomo di calcoli urinari. Non ha le sue complicazioni. Se non si trattano calcoli urinari, è possibile sviluppare complicazioni come infezioni delle vie urinarie o danni ai reni.

Per evitare di essere colica renale, in futuro, prendere queste misure per prevenire i calcoli delle vie urinarie:

  • Bere almeno 8 a 10 bicchieri di acqua al giorno. Ridurre il bibite, in particolare quelli che contengono acido fosforico.
  • Ridurre il sale nella dieta.
  • Limitare le proteine ​​animali da cibi come carne rossa, pesce, uova e
  • limitare gli alimenti ad alto contenuto di ossalati, come spinaci, noci, e rabarbaro.

Il medico potrebbe anche prescrivere farmaci per prevenire i calcoli da formando.

La maggior parte dei calcoli urinari finiranno per passare da soli. Trattamenti come ESWL e litotripsia possono rimuovere le pietre che non lo fanno.

Calcolosi delle vie urinarie possono tornare. Circa la metà delle persone che hanno una pietra otterrà un altro nel giro di cinque anni. Bere liquidi extra e prendendo altre misure per prevenire le pietre possono aiutare a evitare di loro, e prevenire colica renale in futuro.