Pubblicato in 19 April 2018

Foreskin Restauro: è possibile con o senza chirurgia?

Prepuzio restauro è possibile. La pratica può essere fatta di nuovo a civiltà antiche Grecia e Roma, e le nuove tecniche sono emerse in tempi moderni.

Restauro può essere fatto con o senza intervento chirurgico. Anche se queste tecniche possono dare il vostro pene la comparsa di avere prepuzio, sono di solito in grado di ripristinare i tessuti connettivi tagliate durante la circoncisione.

Continuate a leggere per conoscere i presunti benefici del restauro, come è fatto, e quali risultati si può realisticamente aspettare da questa procedura.

tecniche di restauro possono comportare:

Nel complesso la ricerca sul restauro prepuzio è limitata. Non v’è alcuna prova conclusiva a favore o contro avere un prepuzio o la sua anatomia associato.

I ricercatori in uno 2015 studiovalutato i benefici partecipante-riferito della ricostruzione frenulo. Il frenulo è una parte del pene che spesso rimossa durante la circoncisione.

Dopo l’operazione, 31 dei 34 partecipanti hanno riportato un aumento della soddisfazione sessuale. Tuttavia, i partecipanti non sono stati invitati circa la loro soddisfazione sessuale prima della chirurgia. Questo rende difficile valutare quanto l’impatto della procedura aveva.

E ‘anche importante notare che questo studio ha avuto un piccolo campione.

In generale, il restauro è spesso visto come un’opportunità per recuperare la vostra anatomia e sentirsi più a suo agio con il tuo aspetto.

tecniche non chirurgiche basano su distendendo la pelle del pene per coprire il glande. Le tecniche chirurgiche trapianto di pelle da altre parti del corpo sul pene per creare una guaina prepuzio simile.

Parlate con il vostro medico prima di tentare una qualsiasi di queste tecniche di restauro prepuzio. Se eseguito in modo non corretto, questi metodi potrebbero causare danni permanenti alla pelle o nervi del pene terminazioni.

restauro non chirurgico

Metodi non chirurgici sono spesso raccomandati . Sono poco costosi, a basso rischio, e più sicuro di altre tecniche.

Ogni metodo si basa sulla espansione tissutale manuale per ripristinare il prepuzio. Ad esempio, è possibile allungare la pelle del pene da soli per dare più durata nel tempo. È inoltre possibile utilizzare i dispositivi che vengono indossati per diverse ore al giorno per diversi mesi per espandere la pelle del pene fino a che non può coprire il glande.

Un metodo popolare è il Foreballsdispositivo. E ‘stato introdotto alla fine del 1980. E ‘lo scopo di appendere dalla pelle pene durante il giorno fino a quando non si estende sufficiente a coprire il glande. Il suo inventore sostiene che la sua pelle ampliato di quasi un pollice. L’ (DTR) dispositivo dual-tensione restauratore utilizza tirando per ottenere risultati simili.

Un altro sito consiglia di utilizzare le mani per tirare la pelle del pene, sia quando si è flaccido o eretto.

Queste affermazioni sono in gran parte aneddotica. Non sono stati sostenuta da studi clinici.

Secondo un rapporto 2011 sulle tecniche di restauro prepuzio, non chirurgico che si estende possono effettivamente contribuire a prolungare la pelle. Ma queste tecniche non ripristinano alcuna delle caratteristiche anatomiche del prepuzio, come ad esempio i nervi del pene e il frenulo .

restauro chirurgico

Chirurgico restauro prepuzio viene ottenuto trapianto di pelle da zone tessuti come quelli del pene - come scroto - sull’albero del pene. L’espansione risultante di cute peniena consente alla pelle di coprire il pene come un prepuzio. A differenza delle tecniche chirurgiche, il restauro chirurgico può anche ripristinare il frenulo.

Metodi chirurgici hanno alcuni segnalati successo clinico . Ma possono essere costosi, complessi, e rischioso, in modo che di solito non sono raccomandati .

La pelle utilizzata nel trapianto non può avere lo stesso aspetto come la vostra pelle normale del pene. E come per qualsiasi intervento chirurgico, ci sono possibili complicazioni associate con l’infezione, perdita di sangue, e l’uso di anestesia.

Rigenerazione

La rigenerazione è una tecnica più recente che è stata esplorata a peni di animali con un certo successo.

Secondo notizie circa la rigenerazione , prepuzi donato con le loro cellule ospiti originali rimossi potrebbero essere chirurgicamente innestate su pene di un uomo. Ciò può consentire la tessuti del pene, i nervi, e la fornitura di sangue per l’integrazione con il nuovo tessuto.

Non ci sono prove esistono per dimostrare che questa tecnica funziona su peni umani. Prepuzi possono essere coltivate o conservati in laboratorio, ma se potevano essere attaccate con successo alle pene di uomini che vivono è sconosciuta.

Se eseguita in modo improprio, le tecniche non chirurgici possono causare danni ai nervi del pene o da pressioni eccessive, abrasione della pelle del pene, e trattamento ruvido.

Tirando i tessuti o troppo duro può anche essere dolorosa.

Le tecniche chirurgiche comportano anche il rischio di:

  • perdita di pelle
  • perdita di sangue
  • coaguli di sangue nelle vene principali
  • infezioni al sito chirurgico
  • danno al fegato
  • sepsi

Si dovrebbe sempre parlare con il medico prima di tentare tecniche di restauro non chirurgiche. Si possono discutere i rischi individuali e aiutarvi a scegliere la tecnica migliore per voi.

Il medico sarà anche spiegare che cosa si può e non può aspettare in termini di risultati.

La coerenza è la chiave con tecniche non chirurgiche. Si può richiedere fino a due anni prima di vedere risultati evidenti.

tecniche chirurgichepuò richiedere più operazioni e il follow-up con il vostro medico prima che i risultati sono visibili. Questo può prendere un paio di mesi a un anno o più a causa di appuntamenti, operazioni e tempi di guarigione.

Se siete interessati a restauro, parlare con il medico. Essi possono spiegare che cosa sono a vostra disposizione e dei rischi che possono comportare opzioni di ripristino.

Il medico può anche rispondere a qualsiasi domanda si può avere su ciò che è e non è possibile con il restauro.