Pubblicato in 11 February 2019

Top 10 di difesa Meccanismi e perché usarli

Condividi su Pinterest

I meccanismi di difesa sono comportamenti gente usa per separarsi da eventi spiacevoli, azioni o pensieri. Queste strategie psicologiche possono aiutare le persone a mettere distanza tra sé e le minacce o sentimenti indesiderati, come ad esempio il senso di colpa o vergogna.

L’idea di meccanismi di difesa viene da teoria psicoanalitica, un punto di vista psicologico della personalità che vede la personalità come l’interazione tra i tre componenti: Es, Io e Super-Io.

In primo luogo proposto da Sigmund Freud, questa teoria si è evoluta nel tempo e sostiene che i comportamenti, come meccanismi di difesa, non sono sotto il controllo cosciente di una persona. In realtà, la maggior parte delle persone li fanno senza rendersi conto della strategia che stanno utilizzando.

I meccanismi di difesa sono una, parte naturale normale dello sviluppo psicologico. Identificare che voi, i vostri cari tipo, anche i vostri collaboratori usano può aiutare in conversazioni e incontri futuri.

Sono state identificate decine di differenti meccanismi di difesa. Alcuni sono utilizzati più comunemente rispetto ad altri.

Nella maggior parte dei casi, queste risposte psicologiche non sono sotto il controllo cosciente di una persona. Ciò significa che non si decide ciò che si fa quando lo si fa. Qui ci sono alcuni meccanismi di difesa comune:

1. Denial

Negazione è uno dei meccanismi di difesa più comuni. Essa si verifica quando si rifiutano di accettare la realtà o fatti. Si bloccare eventi esterni o circostanze dalla tua mente in modo che non si ha a che fare con l’impatto emotivo. In altre parole, si evitano i sentimenti o gli eventi dolorosi.

Questo meccanismo di difesa è uno dei più conosciuto, anche. La frase, “Sono in negazione” è comunemente inteso a significare una persona è di evitare la realtà, nonostante ciò che può essere evidente a persone intorno a loro.

2. La repressione

pensieri sgradevoli, ricordi dolorosi, o credenze irrazionali possono sconvolgere voi. Invece di fronte a loro, si può inconsciamente scegliere di nasconderli nella speranza di dimenticare completamente.

Ciò non significa, tuttavia, che i ricordi scompaiono del tutto. Essi possono influenzare i comportamenti, e possono avere un impatto i rapporti futuri. Non ci si può capire l’impatto che questo meccanismo di difesa sta avendo.

3. proiezione

Alcuni pensieri o sentimenti che avete su un’altra persona possono metterti a disagio. Se si proietta quei sentimenti , li stai misattributing per l’altra persona.

Ad esempio, si può non gradire il nuovo collega di lavoro, ma invece di accettare che, si sceglie di dire a te stesso che non ti piacciono. Si vede nelle loro azioni le cose si desidera si può fare o dire.

4. spostamento

È dirigere forti emozioni e le frustrazioni verso una persona o un oggetto che non si sente in pericolo. Questo consente di soddisfare un impulso a reagire, ma non si rischia conseguenze significative.

Un buon esempio di questo meccanismo di difesa è sempre arrabbiato con il vostro bambino o il coniuge perché hai avuto una brutta giornata al lavoro. Nessuna di queste persone è l’obiettivo delle vostre emozioni forti, ma reagendo a loro è probabile meno problematico di reagire al tuo capo.

5. Regressione

Alcune persone che si sentono minacciati o ansia possono inconsciamente “fuga” a una fase di sviluppo precedente.

Questo tipo di meccanismo di difesa può essere più evidente nei bambini piccoli. Se essi sperimentano un trauma o di perdita, possono improvvisamente agire come se fossero più giovane di nuovo. Essi possono anche cominciare bagnare il letto o succhiare il pollice.

Gli adulti possono regredire, anche. Gli adulti che stanno lottando per far fronte a eventi o comportamenti possono tornare a dormire con un animale di pezza caro, cibi mangiare troppo che trovano conforto, o iniziare la catena di fumare o masticare sulle matite o penne. Essi possono anche evitare le attività di tutti i giorni perché si sentono schiacciante.

6. Razionalizzazione

Alcune persone possono tentare di spiegare i comportamenti indesiderati con il proprio set di “fatti”. Questo ti permette di sentirsi a proprio agio con la scelta che hai fatto, anche se si sa su un altro livello che non è giusto.

Ad esempio, le persone che potrebbero essere arrabbiato con i colleghi per non completare il lavoro in tempo potrebbe essere ignorando il fatto che sono tipicamente tardi, troppo.

7. sublimazione

Questo tipo di meccanismo di difesa è considerata una strategia positiva . Ecco perché le persone che si affidano a essa scelgono di reindirizzare le emozioni o sentimenti forti in un oggetto o l’attività che è appropriato e sicuro.

Ad esempio, invece di scagliarsi contro i dipendenti, si sceglie di incanalare la vostra frustrazione in kickboxing o esercizio fisico. Si potrebbe anche imbuto o reindirizzare i sentimenti in musica, l’arte, o sport.

formazione 8. Reazione

Le persone che fanno uso di questo meccanismo di difesa riconoscono come si sentono, ma hanno scelto di comportarsi in modo opposto di loro istinti.

Una persona che reagisce in questo modo, per esempio, può sentirsi non dovrebbero esprimere le emozioni negative, come la rabbia o frustrazione. Scelgono invece di reagire in modo troppo positivo.

9. Compartimentalizzazione

Separare la vostra vita in settori indipendenti può sentire come un modo per proteggere molti elementi di esso.

Ad esempio, quando si sceglie di non discutere di questioni personali di vita sul posto di lavoro, si blocca al largo, o compartimenti stagni, quell’elemento della tua vita. Questo ti permette di portare avanti senza affrontare le ansie o le sfide mentre si è in quel contesto e mentalità.

10. Intellettualizzazione

Quando si viene colpiti con una situazione cercando, si può scegliere di rimuovere tutte le emozioni dalle vostre risposte e invece concentrarsi su fatti quantitativi. Si può vedere questa strategia in uso quando una persona che è lasciato andare da un posto di lavoro scelgono di trascorrere le loro giornate creazione di fogli di calcolo di opportunità di lavoro e lead.

I meccanismi di difesa può essere visto come una sorta di auto-inganno. Si potrebbero utilizzare loro di nascondere le risposte emotive che non si desidera affrontare da te stesso. Tuttavia, è fatto per lo più a livello inconscio. Non siete sempre consapevoli del modo in cui la vostra mente o ego risponderanno.

Ciò non significa, tuttavia, che non è possibile modificare o cambiare i comportamenti. In effetti, è possibile trasformare i meccanismi di difesa malsani in quelli che sono più sostenibili. Queste tecniche potrebbero aiutare:

  • Trova la responsabilità: Amici e membri della famiglia possono aiutare a riconoscere i meccanismi. Richiamando l’attenzione alla auto-inganno, possono aiutare a identificare il momento in cui si inconsciamente fare una scelta sana. Che ti permette di poi decidere in stato cosciente ciò che si vuole veramente fare.
  • Scopri strategie di coping: la terapia con un esperto di salute mentale, come psicoterapeuta, psicologo, o psicoanalista, può aiutare a riconoscere i meccanismi di difesa che si utilizzano più spesso. Essi possono quindi aiutare a imparare le risposte attive di fare delle scelte su un livello più consapevole.

Alcuni meccanismi di difesa sono considerati più “maturo”. Questo significa che utilizzando loro può essere più sostenibile. Anche nel lungo periodo, possono non essere particolarmente dannoso per la salute emotiva o mentale. Due di tali strategie “maturi” sono sublimazione e intellettualizzazione.

Altri meccanismi di difesa, tuttavia, non sono così maturo. L’uso prolungato di loro può portare a problemi persistenti. In realtà, essi possono impedire mai affrontare problemi emotivi o ansie.

Nel tempo, questo potrebbe sorgere in modi inaspettati. Ad esempio, i meccanismi di difesa possono rendere rapporti formano più difficile. Essi possono anche contribuire ad alcuni problemi di salute mentale.

Se vi capita di sentirvi depressi o triste, incapace di alzarsi dal letto, o evitare le consuete attività quotidiane della vostra vita o le cose e le persone che una volta ti ha fatto felice, considerare parlare con un professionista della salute mentale. Questi sono anche segni di depressione, e la terapia può aiutare.

Attraverso la terapia come la psicoanalisi o di consulenza, si può diventare più consapevoli dei meccanismi di difesa utilizzati più di frequente, e si può anche lavorare per spostare le risposte che si usa da immaturi o meno produttivi di quelli che sono più maturo, sostenibile e vantaggioso.

Utilizzando meccanismi più maturi può aiutare ad affrontare le ansie e le situazioni che potrebbero normalmente causare stress e costrizione emotiva.

I meccanismi di difesa sono normale e naturale. Essi sono spesso utilizzati senza complicazioni a lungo termine o problemi.

Tuttavia, alcune persone fanno sviluppare difficoltà emotive se continuano a usare questi meccanismi, senza affrontare la minaccia sottostante o ansia. Il trattamento si concentra su come aiutare a risolvere i problemi da un luogo consapevole, non un inconscio.