Pubblicato in 30 May 2018

Trattamenti di infusione per la sclerosi multipla: Effetti collaterali e molto altro ancora

Trattare la sclerosi multipla (SM)

La sclerosi multipla (SM) è una malattia autoimmune che colpisce il sistema nervoso centrale (SNC).

Con SM, il sistema immunitario attacca per errore i nervi e distrugge la mielina, il loro rivestimento protettivo. Se non trattata, MS può finalmente distruggere tutti la mielina che circonda i nervi. Poi si può iniziare a danneggiare i nervi stessi.

Non c’è cura per la SM, ma ci sono diversi tipi di trattamenti . In alcuni casi, il trattamento può rallentare il ritmo della SM. Il trattamento può anche aiutare ad alleviare i sintomi e ridurre i danni potenziali fatto da MS fiammate. Le fiammate sono i periodi in cui si hanno sintomi.

Tuttavia, una volta che un attacco è iniziato, potrebbe essere necessario un altro tipo di farmaco chiamato un modificatore della malattia. modificatori della malattia possono cambiare come la malattia comporta. Essi possono anche aiutare a rallentare la progressione della sclerosi multipla e ridurre le fiammate.

Alcune terapie modificanti la malattia vengono come farmaci infusi. Questi trattamenti infusione può essere particolarmente utile per le persone con SM aggressivi o avanzati. Continuate a leggere per saperne di più su questi farmaci e come aiutare MS trattare.

Q & A: Amministrazione trattamenti infusione

D:

Come sono date trattamenti di infusione?

UN:

Questi farmaci vengono iniettati per via endovenosa. Questo significa che li ricevete attraverso la vostra vena. Tuttavia, non si inietta questi farmaci da soli. È possibile ricevere solo queste droghe da un operatore sanitario in una struttura sanitaria.

I Healthline Medical team risposte rappresentano le opinioni dei nostri esperti medici. Tutto il contenuto è strettamente informativo e non deve essere considerato consigli medici.

farmaci trattamento di infusione

Oggi ci sono quattro farmaci infusibili disponibili per il trattamento di MS.

Alemtuzumab (Lemtrada)

I medici danno alemtuzumab (Lemtrada) per le persone che non hanno risposto bene ad almeno altri due farmaci MS.

Questo farmaco agisce riducendo lentamente il numero del vostro corpo di linfociti T e B, che sono tipi di globuli bianchi (GB). Questa azione può ridurre l’infiammazione e danni alle cellule nervose.

Si riceve questo farmaco una volta al giorno per cinque giorni. Poi, un anno dopo il tuo primo trattamento, si riceve il farmaco una volta al giorno per tre giorni.

Natalizumab (Tysabri)

Natalizumab (Tysabri) Agisce bloccando le cellule immunitarie dannose di entrare il cervello e il midollo spinale. Si riceve questo farmaco una volta ogni quattro settimane.

mitoxantrone cloridrato

Il mitoxantrone cloridrato è un trattamento di infusione di MS così come un farmaco chemioterapico usato per il trattamento del cancro.

Si può lavorare meglio per le persone con sclerosi multipla secondaria progressiva (SMSP) o rapido peggioramento MS. Ecco perché è un immunosoppressore, il che significa che lavora per fermare la reazione del sistema immunitario di attacchi di SM. Questo effetto può ridurre i sintomi di un flare-up MS.

Si riceve questo farmaco una volta ogni tre mesi per una dose cumulativa durata massima (140 mg / m 2 ) che sarà probabilmente essere raggiunto entro due o tre anni. A causa del rischio di gravi effetti collaterali, è consigliato solo per le persone con SM gravi.

Ocrelizumab (Ocrevus)

Ocrelizumab è il nuovo trattamento di infusione per la SM. E ‘stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) nel 2017.

Ocrelizumab è usato per trattare recidivante o forme primarie progressive di SM. In realtà, è il primo farmaco approvato per il trattamento di sclerosi multipla progressiva primaria (PPMS).

Questo farmaco è pensato per lavorare di mira i linfociti B che sono responsabili di danni guaina mielinica e riparazione.

E ‘un primo dato in due infusioni di 300 milligrammi, separati da due settimane. Dopo di che, è dato a infusioni di 600 milligrammi ogni sei mesi.

Gli effetti collaterali del processo di infusione

Il processo di infusione stessa può causare effetti indesiderati, che possono comprendere:

  • lividi o sanguinamento al sito di iniezione
  • vampate di calore, o l’arrossamento e il riscaldamento della vostra pelle
  • brividi
  • nausea

Si può anche avere una reazione da infusione. Questa è una reazione di droga sulla vostra pelle.

Per tutti questi farmaci, una reazione infusione è più probabile che si verifichi entro le prime due ore dalla somministrazione, ma una reazione può avvenire fino a 24 ore dopo. I sintomi possono includere:

  • orticaria
  • chiazze squamose sulla pelle
  • calore o febbre
  • eruzione cutanea

Gli effetti collaterali dei farmaci di infusione

Ogni farmaco infuso ha i suoi effetti collaterali possibili.

alemtuzumab

Gli effetti collaterali più comuni di questo farmaco possono includere:

  • eruzione cutanea
  • mal di testa
  • febbre
  • raffreddore
  • nausea
  • infezione del tratto urinario (UTI)
  • fatica

Questo farmaco può anche causare gravi e potenzialmente fatali, effetti collaterali. Essi possono includere:

  • reazioni autoimmuni, come la sindrome di Guillain-Barré e insufficienza d’organo
  • cancro
  • malattie del sangue

natalizumab

Gli effetti collaterali più comuni di questo farmaco possono includere:

  • infezioni
  • reazioni allergiche
  • mal di testa
  • fatica
  • depressione

Effetti indesiderati gravi possono includere:

  • una rara e mortale infezione cerebrale denominata leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML)
  • problemi al fegato, con sintomi quali:
    • l’ingiallimento della pelle o il bianco degli occhi
    • scuro o marrone urine (tè di colore)
    • dolore nella parte in alto a destra del vostro addome
    • sanguinamento o lividi che si verifica più facilmente del normale
    • stanchezza

mitoxantrone cloridrato

Gli effetti collaterali più comuni di questo farmaco possono includere:

  • bassi livelli di globuli bianchi, che possono aumentare il rischio di infezioni
  • depressione
  • dolore osseo
  • nausea o vomito
  • la perdita di capelli
  • UTI
  • amenorrea, o una mancanza di periodi mestruali

Effetti indesiderati gravi possono includere:

  • insufficienza cardiaca congestizia (CHF)
  • insufficienza renale

Ricevere troppo di questo farmaco si mette a rischio di effetti collaterali che possono essere molto tossici per il corpo, in modo da mitoxantrone deve essere utilizzato solo in gravi casi di SM. Questi includono CHF, insufficienza renale, o problemi di sangue. Il medico guardarti molto da vicino per i segni di effetti indesiderati durante il trattamento con questo farmaco.

ocrelizumab

Gli effetti collaterali più comuni di questo farmaco possono includere:

  • infezioni
  • reazioni all’infusione

Effetti indesiderati gravi possono includere:

  • PML
  • riattivazione dell’epatite B o l’herpes zoster, se sono già nel sistema
  • un sistema immunitario indebolito
  • cancro, compreso il cancro al seno
ALTRI TRATTAMENTI INFUSIONE In alcuni casi, il medico può suggerire altri trattamenti di infusione. Questi trattamenti possono essere usati per trattare le ricadute che non rispondono ai corticosteroidi. Essi comprendono la plasmaferesi, che comporta la rimozione del sangue dal corpo, filtrandola per rimuovere gli anticorpi che possono essere attaccando il sistema nervoso, e l’invio del sangue “ripulito” di nuovo nel vostro corpo attraverso una trasfusione. Esse comprendono anche immunoglobuline per via endovenosa (IVIG), un’iniezione che aiuta a rafforzare il sistema immunitario.

Parli con il medico

trattamenti infusione può essere una buona opzione per contribuire a trattare i sintomi della SM e le fiammate. Tuttavia, questi farmaci non è giusto per tutti. Portano i rischi di complicazioni rare ma gravi. Eppure, molte persone hanno trovato disponibile.

Se si dispone di sclerosi multipla progressiva o sono alla ricerca di un modo migliore per gestire i sintomi, si rivolga al medico circa i trattamenti di infusione. Essi possono aiutare a decidere se questi farmaci potrebbe essere una buona scelta per voi.