Pubblicato in 26 October 2017

Jack Osbourne Ottiene reale circa con la SM

 

Jack OsbourneCondividi su Pinterest
Photo Credit: Pharmaceuticals Teva

Picture questo: reality stelle Jack Osbourne e sua sorella, Kelly, cercando di fuggire da una nave spaziale aliena autodistruzione. Per farlo, avranno bisogno di rispondere correttamente alle domande circa la sclerosi multipla.

“E ‘facile dire se qualcuno ha MS”, recita una domanda. Vero o falso? “False”, risponde Jack, e la coppia andare avanti.

“Come molte persone nel mondo hanno MS?” si legge un’altra. “2,3 milioni“, risponde Kelly, in modo corretto.

Ma perché la famiglia Osbourne cercando di fuggire da una nave spaziale, ci si potrebbe chiedere?

No, non sono stati rapiti dagli alieni. Jack ha fatto squadra con una camera di fuga a Los Angeles per creare l’ultima webisode per il suo You Do not Know Jack Chi MS campagna (YDKJ). Creata in collaborazione con Teva Pharmaceuticals quattro anni fa, la campagna mira a fornire informazioni a coloro che sono di nuova diagnosi o che vivono con la SM.

“Abbiamo voluto fare la campagna educativa e divertente e spensierato“, dice Jack. ‘Non doom-e-oscurità, the-end-is-pressi genere di cose.’

“Manteniamo l’atmosfera positiva ed edificante e ci cospargere in materia di istruzione attraverso l’intrattenimento.”

Una necessità di collegare e potenziare

Condividi su Pinterest
Photo Credit: Pharmaceuticals Teva

Osbourne è stata diagnosticata la sclerosi multipla recidivante-remittente (RRMS) nel 2012 dopo aver visto un medico per neurite ottica , o un nervo ottico infiammato. Prima si sono verificati i sintomi oculari, aveva sperimentato pizzicare e intorpidimento gamba per tre mesi di fila.

“Ho ignorato il pizzicotto alla gamba, perché ho pensato che ho appena pizzicato un nervo”, dice Jack. “Anche quando mi sono diagnosticato, ho pensato, ‘Non sono io troppo giovane per ottenere questo?’ Ora, so che l’età media della diagnosi è compreso tra 20 e 40.”

Osbourne dice che desiderava avrebbe saputo di più sulla SM prima di essere diagnosticata. “Quando i medici mi hanno detto, ‘penso che tu abbia MS’, io sorta di fuori di testa e ho pensato: ‘Il gioco è finito.’ Ma che potrebbe essere stato il caso 20 anni fa. E ‘piu’ solo il caso “.

Subito dopo aver appreso che aveva MS, Osbourne ha cercato di connettersi con chiunque sapeva con la malattia per ottenere in prima persona, conti personali di vivere con la SM. Allungò la mano per amico intimo della sua famiglia Nancy Davis, che ha fondato Race to Erase MS , così come Montel Williams .

“E ‘una cosa da leggere [su MS] on-line, ma un altro per raggiungere e sentire da qualcuno che ha vissuto con la malattia per un po’ per ottenere una buona comprensione di ciò che il giorno, giorno per assomiglia”, ha detto Osbourne . “Questo è stato il più utile.”

Per pagare in avanti, Osbourne ha voluto essere quella persona e il luogo per le altre persone che vivono con la SM.

Su YDKJ, Jack pubblica una serie di webisodes-a volte caratterizzano le apparenze dei suoi genitori, Ozzy e Sharon-così come blog e link a risorse MS. Dice che il suo obiettivo è per farlo diventare il go-to risorsa per le persone che sono recentemente diagnosticati con MS, o semplicemente curiosi circa la condizione.

“Quando mi è stato diagnosticato, ho passato un sacco di tempo su internet e andare a siti web e blog ed ho trovato non c’era davvero un rapido one-stop shop su MS“, ricorda. “Ho voluto creare una piattaforma per le persone per andare e conoscere la SM.”

Vivere una grande vita con la SM

Jack ricorda un momento in cui un amico - che ha anche MS - è stato detto da un medico di prendere Advil, andare a letto, e iniziare a guardare talk show durante il giorno, perché quello era tutta la sua vita sarebbe stata.

“Questo non è solo vero. Il fatto che ci siano così tanti progressi incredibili là fuori e conoscenze sulla malattia, [la gente deve sapere] che possano continuare su [anche con limitazioni] soprattutto se sono sul piano di trattamento giusto, “, spiega Jack. Nonostante le vere sfide MS presenta, lui dice che vuole ispirare e fornire la speranza che “si può vivere una grande vita con la SM.”

Questo non vuol dire che non ci sono sfide quotidiane, e che lui non si preoccupa per il futuro. In effetti, la diagnosi di Jack è venuto appena tre settimane prima della nascita della sua prima figlia, Pearl.

“La preoccupazione inerente con non essere in grado di essere fisicamente attivi o totalmente presente per tutto nella vita dei miei bambini è spaventoso ‘dice.’ Io esercizio fisico regolare e guardare la mia dieta, e ho cercato di minimizzare lo stress, ma è quasi impossibile quando si hanno dei bambini e il lavoro.”

“Eppure, io non ho sentito limitato da quando è stato diagnosticato. Altre persone hanno sentito Sono stato limitato, ma questo è il loro parere “.

Jack certamente non è stato limitato a condividere la sua storia e vivere la vita al massimo. Da quando è stato diagnosticato, ha partecipato a “Ballando con le stelle”, ampliato la sua famiglia, e ha usato la sua celebrità per diffondere la consapevolezza, condividere informazioni, e connettersi con altri che vivono con la SM.

“Ricevo messaggi attraverso i social media, e la gente per strada vengono da me per tutto il tempo, se hanno MS o un familiare o un amico fa. MS mi ha sicuramente in contatto con persone che non ho mai pensato che avrei. E ‘fresco, in realtà.”