Pubblicato in 2 November 2017

Mal di gola su un lato: 8 cause

Mal di gola possono variare da irritante per straziante. Probabilmente avete avuto un mal di gola molte volte prima, in modo da sapere cosa aspettarsi. Ma per quanto riguarda il dolore su un solo lato della gola?

Molte cose possono causare mal di gola da una parte, anche se non si dispone di tonsille. Questi includono post-gocciolamento nasale, afte, infezioni dei denti, e le altre condizioni. Si potrebbe avere solo mal di gola, o si potrebbe avere sintomi aggiuntivi, come un mal d’orecchi.

Continua a leggere per saperne di più quello che potrebbe essere la causa del mal di gola su un lato.

Gocciolamento retronasale si riferisce a muco che gocciola verso il basso la parte posteriore del naso. Quando questo accade, si potrebbe sentire come tutto questo muco sta raccogliendo in gola.

Ghiandole nel naso e nella gola producono regolarmente da 1 a 2 litri di muco al giorno . Tuttavia, se stai male con un’infezione o avere allergie , si tende a produrre più muco. Quando il muco in più si accumula e non può defluire correttamente, la sensazione di esso gocciola giù per la gola può essere scomodo.

gocciolamento retronasale spesso irrita la gola, il che rende dolente. Si può sentire questo dolore su un solo lato, soprattutto al mattino dopo aver dormito su un fianco. Trattamento per gocciolamento coinvolge trattare la condizione sottostante. Nel frattempo, si può prendere un decongestionante, come la pseudoefedrina (Sudafed), per il sollievo dei sintomi.

Tonsillite è l’infiammazione, di solito a causa di infezione, di tonsille. Le tonsille sono palle rotonde di tessuto linfatico nella parte posteriore della gola. Hai due tonsille, uno su ciascun lato della gola, appena dietro la lingua. A volte tonsillite colpisce un solo tonsille, la creazione di un mal di gola su un lato.

Tonsillite è generalmente causata da un’infezione virale, ma le infezioni batteriche possono causare pure. Il sintomo principale è il mal di gola, di solito accompagnati da alcuni dei seguenti sintomi:

  • febbre
  • alito cattivo
  • congestione nasale e naso che cola
  • ingrossamento dei linfonodi
  • rosso, tonsille gonfie coperti di chiazze di pus
  • difficoltà a deglutire
  • mal di testa
  • dolore addominale
  • prime, sanguinamento toppe sulle tonsille

La maggior parte dei casi di tonsillite virale chiarire in proprio entro 10 giorni . È possibile alleviare il dolore con over-the-counter (OTC) antidolorifici o rimedi casalinghi , come i gargarismi con acqua salata.

Se si dispone di tonsillite batterica, avrete probabilmente bisogno di un antibiotico del proprio medico.

Un ascesso peritonsillare è un’infezione che crea una collezione murato-off di pus adiacenti, e spesso dietro, una delle vostre tonsille. Di solito inizia come complicazione di una tonsillite batterica ed è più comune nei bambini più grandi e giovani adulti.

Mentre un ascesso peritonsillare può causare mal di gola generalizzato, il dolore è di solito molto peggio sul lato della tonsilla interessata.

Altri sintomi di un ascesso peritonsillare includono:

  • febbre
  • fatica
  • difficoltà a parlare
  • dolore alle orecchie sul lato colpito
  • alito cattivo
  • sbavando
  • morbido, voce soffocata

Un ascesso peritonsillare richiede cure mediche immediate.

Il medico probabilmente usare un ago o piccola incisione per drenare il pus dalla zona colpita. Si potrebbe anche essere prescritto la terapia antibiotica dopo l’ascesso viene scaricata.

Afte sono piccole ferite che si formano in bocca. Essi possono formare all’interno delle vostre guance, sopra o sotto la lingua, dentro le labbra, o nella parte superiore della bocca vicino alla parte posteriore della gola. La maggior parte delle afte sono piccole e rotondo con un bordo rosso e un centro bianco o giallo.

Mentre piccoli, possono essere molto doloroso. Quando un canker forme dolorante in un angolo posteriore della gola, si può sentire il dolore su un lato.

La maggior parte delle afte guariscono da soli entro due settimane . Nel frattempo, è possibile trovare sollievo con rimedi casalinghi o OTC farmaci topici, come benzocaina (orabase).

I suoi linfonodi aiutano il corpo a combattere le infezioni. Quando si gonfiano, di solito significa che c’è un problema, come un’infezione virale o batterica. Si può notare gonfiore dei linfonodi del collo, sotto il mento, nelle ascelle, o nel vostro inguine.

Ci sono molti linfonodi nella tua testa e del collo regioni. Quando sono gonfie, che potrebbe diventare sensibile quando si applica pressione a loro.

I linfonodi si gonfiano di solito nella zona vicino un’infezione. Se si dispone di mal di gola , ad esempio, i linfonodi del collo possono gonfiarsi. A volte un solo linfonodo si gonfiano, causando un mal di gola su un lato.

In rari casi, ingrossamento dei linfonodi possono essere un segno di un più grave problema, come il cancro o l’HIV . Parlate con il vostro medico se si dispone di uno qualsiasi dei seguenti sintomi con ingrossamento dei linfonodi:

  • i nodi che sono gonfie per più di due settimane
  • perdita di peso
  • sudorazioni notturne
  • febbre di lunga durata
  • fatica
  • nodi che sono difficili, fissati alla pelle, o in rapida crescita
  • nodi gonfi vicino alla clavicola o parte inferiore del collo
  • pelle rossa o infiammata su nodi gonfi
  • respirazione difficoltosa

Nevralgia glossofaringea e nevralgia del trigemino , quest’ultima talvolta chiamato tic doloroso, sono condizioni nervose relativamente rare che causano ricorrenti, improvviso, dolore lancinante attorno al canale uditivo, lingua, tonsille, mascella, o laterale del viso. Grazie alla posizione di nervi nella vostra testa e del collo, il dolore è di solito su un lato solo il volto.

Il dolore di glossofaringea nevralgie è di solito nella parte posteriore della gola e della lingua. E ‘spesso innescato da deglutizione e di solito dura pochi secondi a qualche minuto. Si potrebbe sentire un dolore nella zona interessata dopo l’episodio dolore acuto.

Il dolore della nevralgia del trigemino è di solito il viso, ma a volte può verificarsi in bocca. Il dolore può essere improvvisa e episodica o prolungata e progressiva. Di toccare il viso, mangiare, o anche vento che soffia sul viso può scatenare un episodio.

Entrambe le condizioni sono di solito trattati con farmaci usati per il dolore neuropatico, come carbamazepina (Tegretol), gabapentin (Neurontin), o pregabalin (Lyrica).

Un dente (periapicale) ascesso è una raccolta di pus contenuta causata da un’infezione batterica. Questa tasca di pus cresce sulla punta della radice del dente. Può causare grave dolore che si irradia al tuo mandibola e l’orecchio su un lato del viso. I linfonodi al collo e la gola possono anche essere gonfio e tenero.

Altri segni che il dente è infetto includono:

  • sensibilità alle variazioni di temperatura,
  • dolore durante la masticazione
  • febbre
  • gonfiore in faccia o sulla guancia
  • teneri, gonfiato linfonodi sotto la mascella o del collo

L’infezione è comune con denti del giudizio , che sono quattro molari nella parte posteriore della bocca che non hanno abbastanza spazio per svilupparsi normalmente. Anche quando questi denti emergono dalle gengive, sono difficili da pulire, che li rende a rischio di infezione. Denti del giudizio infetti possono causare dolore e gonfiore della mascella, il che rende difficile aprire la bocca.

Se i denti del giudizio stanno causando problemi, il dentista probabilmente raccomandare la loro rimozione. Se si dispone di un ascesso dentale, il dentista può fare un’incisione per drenare il pus. Potrebbe anche essere necessario un antibiotico.

Laryngitis si riferisce a infiammazione nella vostra casella vocale, chiamata anche la laringe. Di solito è causata da un uso eccessivo la tua voce, irritazione, o di un’infezione virale.

Hai due corde vocali nella laringe che normalmente aprono e si chiudono senza problemi per rendere il suono. Quando i cavi diventano gonfie o irritato, si potrebbe sentire dolore e notare che la tua voce suoni diversi. Se un cavo è più irritato rispetto agli altri, si può sentire dolore alla gola su un solo lato.

Altri sintomi della laringite includono:

  • raucedine
  • perdita della voce
  • ticchettio sensazione in gola
  • crudezza in gola
  • tosse secca
  • gola secca

Laringiti guarisce spesso da solo nel giro di poche settimane, ma è meglio per riposare la voce durante questo periodo.

La maggior parte dei mal di gola sono causati da infezioni virali, come l’influenza o il raffreddore comune. In rari casi, può essere un segno di qualcosa di più serio. Cercare un trattamento medico immediato se si dispone di uno qualsiasi dei seguenti sintomi:

  • febbre alta
  • respirazione difficoltosa
  • incapacità di inghiottire cibo o liquidi
  • grave, dolore insopportabile
  • anormale, suoni respiratori acuti ( stridore )
  • tachicardia
  • segni di una reazione allergica

Se si dispone di mal di gola da un lato che non va via dopo pochi giorni, lavorare con il proprio medico per capire quale è la causa. Essi possono prescrivere la terapia antibiotica o suggerire farmaci OTC per alleviare il dolore o altri sintomi.

Tag: infettivo, Salute,