Pubblicato in 22 December 2016

Sfenopalatino Ganglioneuralgia: Guide to Brain Freeze

probabilmente hai vissuto quella sensazione sgradevole comunemente indicato come congelare il cervello, il gelato del cervello, o un mal di testa gelato. Questa sensazione, che può causare un mal di testa a breve termine che dura da pochi secondi a qualche minuto, può accadere quando si mangia o beve qualcosa di freddo, come il gelato o acqua ghiacciata. Il termine medico per congelare il cervello è ganglioneuralgia sfenopalatino. Si può anche sentire questa sensazione di cui mal di testa, come a freddo indotta.

congelare il cervello è causato dai nervi sfenopalatino ganglioneuralgia (SPG), che è un gruppo di nervi vicino al nervo trigemino nel cervello. Questi nervi sono situati dietro il naso ei nervi che causano anche mal di testa. Essi sono progettati per essere altamente sensibili al dolore, presumibilmente per proteggere il cervello.

I sintomi di congelamento del cervello includono un esordio brusco e improvviso di dolore nella parte frontale della testa. Questo può sentire come un dolore sordo o un dolore acuto. Il dolore può durare da pochi secondi a un minuto o due, a seconda di come gran parte del cibo freddo o liquido hai consumato e quanto velocemente hai consumato esso.

Gli scienziati non sono esattamente sicuro di quello che fa sì che specificamente congelare il cervello. Uno studio ha cercato di capire la causa misurando il flusso di sangue e l’attività del cervello mentre i partecipanti hanno bevuto acqua ghiacciata.

teoria dei ricercatori era che quando il cervello viene raffreddato rapidamente a seguito di ingestione di alimenti estremamente freddo o liquidi, cambia il flusso di sangue nel cervello. Il freddo viene trasferito dal tetto della tua bocca ai nervi del cervello, e questo provoca qualche tipo di reazione nel cervello.

I ricercatori hanno utilizzato un Doppler, che misura il flusso di sangue, a guardare i vasi sanguigni nelle arterie cerebrali medie e anteriori in 13 adulti mentre bevevano sia l’acqua di acqua ghiacciata e temperatura ambiente. I partecipanti hanno bevuto acqua ghiacciata attraverso una cannuccia posto dopo il tetto della loro bocca fino a quando si sono sentiti congelare un cervello. I ricercatori hanno poi misurato la resistenza del cervello, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna di questi partecipanti prima, durante e dopo il congelamento del cervello.

Essi hanno scoperto che bere l’acqua di ghiaccio è aumentato il flusso di sangue nelle arterie cerebrali anteriori, ma non i vasi sanguigni centrali. L’acqua di ghiaccio ha anche causato un aumento di resistenza nel cervello. Con questi risultati, i ricercatori hanno concluso che il dolore di un congelamento del cervello è in realtà causato da un aumento del flusso sanguigno e la resistenza nei vasi sanguigni del cervello. Quindi, se stai vivendo un congelamento del cervello, si potrebbe effettivamente essere sentendo i vasi sanguigni del cervello che reagiscono al freddo. Il gruppo di studio era piccolo, tuttavia, in modo più ricerca è necessaria per comprendere la causa di questa sensazione.

La causa del congelamento del cervello può essere collegato alla causa di emicranie, che è anche sconosciuto. Diversi studi hanno trovato unconnessione tra le incidenze di congelare il cervello e una storia di emicrania.

Per saperne di più: Emicrania mal di testa contro: come distinguerli »

In un studio del 2003a Taiwan, 8.789 adolescenti alle medie hanno completato un questionario di “gelato mal di testa.” Il quaranta per cento dei partecipanti aveva sperimentato un mal di testa gelato. Gli studenti che hanno avuto anche una storia di emicrania hanno avuto mal di testa gelato più frequentemente. I ricercatori hanno concluso che questi mal di testa gelato sono più comuni nelle persone che soffrono di emicrania.

Un altro studio da 2001esaminato il mal di testa indotto da freddo nelle donne e hanno anche scoperto che i partecipanti con una storia di emicrania sono stati più probabile che l’esperienza congelare il cervello. Hanno visto solo un aumento mal di testa indotto da freddo tra le persone che hanno avuto un attacco di emicrania nel corso dell’anno passato. Quelle persone erano due volte più probabilità di avere mal di testa indotto da freddo rispetto alle persone con inattiva o nessuna storia di emicrania.

La cura per congelare il cervello è in realtà molto semplice, e qualcosa che si può fare da soli. Nel momento in cui si inizia a sperimentare un congelamento del cervello, premere la lingua al palato. Il calore dalla tua lingua trasferirà calore ed energia ai tuoi seni dietro il naso, che poi riscaldare la fasci nervosi che causano congelare il cervello. Tenere la lingua fermamente contro il tetto della tua bocca fino a quando si sente il dolore inizia a dissipare. È possibile mantenere la lingua sul tetto della vostra bocca per tutto il tempo necessario per il congelamento del cervello a scomparire del tutto.

Non è necessario consultare un medico per un semplice congelamento del cervello che accade mentre si sta godendo una bevanda fredda. Se si verificano mal di testa regolari, tuttavia, si dovrebbe chiedere il parere di un medico. Gli stessi nervi che sono responsabili di un congelamento del cervello sono anche coinvolti in cefalee gravi, come mal di testa a grappolo. Questi tipi di mal di testa causano dolore severo, regolare.

Alcuni rapportiidentificare un possibile collegamento tra consumare una bevanda fredda e fibrillazione atriale (AF), che è un tipo di aritmia, o battito cardiaco irregolare. Questa connessione sembra essere rara, ma se si inizia a sperimentare battiti cardiaci irregolari dopo aver consumato un alimento o una bevanda fredda, chiamare il medico. Essi possono desiderare di venire in per la valutazione.

Se il congelamento del cervello dura più di cinque minuti, con o senza trattamento, potrebbe essere necessario consultare il medico. Si dovrebbe anche chiedere aiuto se si verificano dolore o fastidio simile quando non si è consumato qualcosa di freddo o di stato in un ambiente estremamente freddo.

Brain Freeze di solito non è una condizione grave. Se siete disposti a rischiare il disagio, è possibile continuare a godere i vostri alimenti e bevande favoriti fredde. In rari casi, è possibile che si verifichino altri sintomi, come un battito cardiaco irregolare, dopo aver consumato qualcosa di freddo. Se si sospetta AF, contattare immediatamente il medico. Si dovrebbe anche chiamare il medico se si dispone di mal di testa intenso che durano più di cinque minuti dopo aver consumato qualcosa di freddo, o accadere quando non si è consumato qualcosa di freddo.

Per evitare congelare il cervello, è possibile evitare alcuni degli alimenti e le bevande che sono le cause più comuni della sensazione, come ad esempio:

  • gelati e frozen yogurt
  • acqua ghiacciata (bevanda a temperatura ambiente o acqua tiepida invece)
  • slushies
  • ghiaccioli
  • cubetti di ghiaccio

Se si fatica a rinunciare a questi piatti freddi, provare a consumarli più lentamente. Questo può ridurre il rischio di sviluppare congelare il cervello. Potete anche provare a prevenire congelare il cervello prendendo un sorso di una bevanda calda immediatamente prima e dopo la bevanda fredda al fine di mantenere i nervi al caldo.