Pubblicato in 28 June 2019

6 cose che possono causare spontanei orgasmi

orgasmi spontanei avvengono senza alcun stimolo sensoriale sessuale.

Possono presentare come un corto, o solitario o risultato in un flusso continuo di orgasmi separate che va avanti e avanti.

Anche se possono sembrare a venire fuori dal nulla, i ricercatori hanno individuato alcuni fattori sottostanti che possono scatenare questa reazione corporea.

Continuate a leggere per saperne di più su perché accadono, quando per vedere un medico, e altro ancora.

Mentre alcune persone che sperimentano l’orgasmo spontaneo occasionali possono trovarli piacevoli, per gli altri sono completamente indesiderati e fonte di disagio.

In molti casi, le sensazioni arrivano in momenti inopportuni o inappropriati. Questo può gravemente compromettere la capacità di una persona a dormire o completare le attività di tutti i giorni.

Alcune persone hanno anche riferito che avere un orgasmo spontaneo provoca dolore fisico e impedisce loro di godere del sesso con un partner.

I numeri esatti sono stati difficile da definire a causa della natura del problema.

orgasmi spontanee sono una fonte di imbarazzo per alcuni. Questo può rendere più difficile trovare i partecipanti allo studio volenterosi.

La causa esatta non è sempre chiaro, ma i ricercatori hanno identificato alcuni fattori sottostanti che possono scatenare questa reazione corporea.

disturbo dell’eccitazione sessuale persistente (PGAD)

Le persone con PGAD sperimentano eccitazione genitale in corso che non è associato con i sentimenti o l’attività sessuale.

Essa provoca le stesse sensazioni che ci si verificano quando si è acceso, ma senza il desiderio reale di avere rapporti sessuali.

Oltre a raggiungere l’orgasmo spontaneo, gli effetti collaterali possono includere:

  • aumento del flusso sanguigno ai genitali
  • genitale pulsazioni, pressione, o formicolio
  • un’erezione o vulva gonfia

Questi sentimenti possono durare da poche ore a qualche giorno e spesso causa di disagio.

Pur avendo un orgasmo può offrire sollievo temporaneo, la sensazione complessiva di solito ritorna poco dopo.

La causa esatta di PGAD non è nota, ma alcuni teorizzano che risulta da un pizzicato nervo pudendo . Questo nervo fornisce la maggior parte la sensazione di genitali esterni.

orgasmi inconsce

orgasmi inconsci sono noti anche come dormire o orgasmi notturni.

Essi possono anche essere indicati come sogni bagnati , ma questo non è sempre preciso.

Si può avere un orgasmo senza eiaculazione notturna, mentre un sogno bagnato si verifica solo se si verificano secrezioni genitali involontarie durante il sonno.

Durante il sonno REM, il flusso di sangue ai genitali aumenta, proprio come farebbe con eccitazione cosciente.

Ciò può provocare un’erezione o vulva, che può portare a orgasmo, con o senza eiaculazione o lubrificazione vaginale.

orgasmi Conscious

Tranne nel caso di PGAD, i ricercatori sanno molto meno su orgasmi spontanei che si verificano mentre sei sveglio.

I seguenti trigger derivano da rapporti aneddotici che sono poi stati sottoposti a studio clinico. Sono necessarie ulteriori ricerche per capire veramente la portata di questi trigger, nonché individuare altre possibili cause.

Alcuni farmaci

Ci sono state alcune segnalazioni di casi di orgasmi spontanei causati da alcuni farmaci, tra cui rasagilina, un farmaco comunemente prescritto per la malattia di Parkinson .

Secondo questo caso rapporto 2014 , una donna con insorgenza precoce di Parkinson cominciato ad avvertire ipervigilanza una settimana dopo l’inizio del farmaco. Ha continuato a sperimentare tre a cinque orgasmi spontanei al giorno.

UN 2018 case report e revisionelegato anche gli inibitori della ricaptazione della serotonina, che sono usati per trattare la depressione , a orgasmi spontanei.

Ma non è solo la prescrizione di farmaci che hanno causato questo effetto collaterale insolito.

Secondo uno studio di caso 2017 , una donna di 40 anni con esperienza orgasmi spontanei persistenti dopo l’uso di cannabis e di impegnarsi in cinque ore di “intensa attività sessuale martellante”.

I suoi sintomi inizialmente sembravano essere causato da irrequiete genitali sindrome (regs) , una malattia rara a volte associata a PGAD.

Alla fine, i suoi sintomi non hanno soddisfatto tutti i criteri per una diagnosi Regs. Essi hanno concluso che i suoi orgasmi stati causati dalla cannabis e prolungata attività sessuale.

Esercizio

Orgasmi indotta da esercizio fisico, o “coregasms” se si desidera essere carino, sono stati oggetto di internet foraggio per anni.

Ma nel 2012, un sondaggio condotto da ricercatori della Indiana University ha confermato che alcune donne fanno orgasmi esperienza attraverso l’esercizio.

I seguenti esercizi sono stati più associati con l’orgasmo spontaneo:

Per quanto riguarda attrezzature da palestra, sedia del capitano è stata più spesso associato con orgasmi e le sensazioni di piacere sessuale.

E ‘quello con le braccia imbottiti e supporto posteriore che permette le gambe da appendere gratuito in modo da poter sollevare le ginocchia al petto - nel caso in cui ve lo stiate chiedendo.

Parto

Ci sono anche prove che alcune persone sperimentano l’orgasmo durante il parto vaginale . Il “birthgasm” fenomeno coniato ha portato aricercasull’uso di stimolazione sessuale e l’orgasmo come un modo per alleviare il dolore e l’ansia durante il travaglio e il parto .

Arresto orgasmi spontanei tratta in realtà fino a ciò che li sta causando.

Si può essere in grado di evitare i trigger se i vostri orgasmi sono causate da alcune attività, come il ciclismo o il sollevamento pesi.

Se si dispone di PGAD, attività che coinvolgono la vibrazione e la pressione sul nervo pudendo possono anche innescare i sintomi.

Per alcuni, lo stress e l’ansia può essere un fattore. Commutazione la vostra routine di gestione dello stress o provare nuove tecniche di rilassamento possono aiutare.

Anche se lo yoga e la meditazione può certamente prendere il bordo al largo, si può trovare più facile per iniziare con uno dei seguenti:

orgasmi sonno sono considerati par per il corso, quindi non c’è alcun bisogno di rivolgersi al medico se non stanno interferendo con la capacità di dormire o in altro modo causando disagio.

Ma se sono che si verificano mentre sei sveglio, può risultare utile per registrare il seguente in un giornale o sul telefono:

  • come ti sentivi prima che accadesse
  • quello che stavi facendo prima che accadesse
  • altri sintomi fisici insoliti
  • qualsiasi recente over-the-counter o prescrizione di farmaci
  • qualsiasi uso di sostanze di recente

Se si nota che si incontrano altri sintomi imprevisti o di disagio, fissare un appuntamento con un medico o altro operatore.

Possono utilizzare le informazioni registrate per aiutare a valutare i sintomi e fare una diagnosi.

Si dovrebbe anche fissare un appuntamento se si sospetta che i sintomi sono legati a una prescrizione di farmaci o di altre droghe.

Dopo aver esaminato i sintomi e la storia medica generale, il vostro fornitore può raccomandare uno o più dei seguenti elementi:

  • un esame fisico
  • un esame pelvico
  • test neurologici
  • test per misurare il flusso di sangue ai genitali

Se il medico sospetta che una condizione di salute mentale di fondo contribuisce ai vostri sintomi, essi possono anche fare riferimento ad uno specialista della salute mentale per la valutazione supplementare.

gestione dei sintomi dipende in ultima analisi ciò che questi strumenti diagnostici rivelano.

Ad esempio, il fornitore può raccomandare:

  • terapia comportamentale o la terapia sessuale
  • interrompere l’uso di farmaci associati o altri farmaci
  • l’applicazione di un paralizzante topico o desensibilizzazione agente ai genitali
  • iniezioni di blocco nervoso pudendo
  • chirurgia per riparare un nervo

Se si verifica solo l’orgasmo spontaneo occasionali, non si può pensare che sia un grosso problema.

Ma nel corso del tempo, questa condizione può prendere un tributo sulla vostra salute emotiva e fisica.

Si può verificare:

Parlando apertamente di salute sessuale non è sempre facile, soprattutto quando hai a che fare con quello che può sentire come un problema insolito.

Ma raggiungere per l’aiuto è il primo passo per capire che cosa sta causando i sintomi e ottenere le cure necessarie.

Un certo numero di trattamenti sono disponibili per aiutare a gestire i sintomi e il trattamento di PGAD o affrontare altre cause sottostanti.

Si può prendere tempo per trovare le terapie giuste, quindi cercate di non scoraggiarsi se non si è visto alcun miglioramento subito.

Mantenere il proprio medico up-to-date con ciò che è e non sta funzionando permetterà loro di effettuare le modifiche necessarie e ulteriormente affinare il vostro piano di assistenza individuale.