Pubblicato in 23 October 2017

Possibili complicazioni del carcinoma mammario avanzato

Fase 4 il cancro al seno si verifica quando il tumore presenta prima in seno, e poi metastatizza, o si diffonde ad altre zone del corpo. Le aree comuni per le metastasi sono i linfonodi, della parete toracica, ossa, polmoni, fegato e cervello. Altri termini per questa condizione sono “metastatico” cancro al seno “avanzata” o.

Per definizione, fase 4 il cancro al seno comporta complicazioni, come è già andata oltre il sito di tumore originale. Ma ulteriori complicazioni possono verificarsi, sia direttamente dal tumore stesso, oa causa di trattamenti che il paziente riceve. Queste complicazioni possono variare a seconda del tipo di tumore, in cui si è diffuso, e metodi di che tipo di trattamento sono in uso. Alcune complicazioni comuni includono:

  • il dolore correlato al cancro
  • scheletrici (osso) complicazioni
  • le complicanze correlate al trattamento, come il linfedema, il dolore, e la malattia

Il cancro può causare dolore per conto suo, come i tumori crescono e prendere in consegna le aree precedentemente sane del corpo. Il cancro può fare pressione sugli organi, nervi e ossa, causando dolore o taglienti, il dolore lancinante. Alcuni tipi di tumore, anche secernono alcune sostanze chimiche che possono causare sensazioni dolorose.

Il cancro al seno spesso si diffonde alle ossa, e non ci può essere una serie di complicanze scheletriche come risultato. Questi problemi sono spesso causati da riassorbimento osseo, un normale processo di scomposizione delle ossa. Nei giovani persone sane, osso è ricostruita alla stessa velocità in quanto è suddiviso. In adulti più anziani e quelli con metastasi alle ossa, il processo di riassorbimento avviene più rapidamente.

dolore osseo

Un doloroso, dolorante sensazione nelle ossa è spesso il primo segno che il cancro si è diffuso alle ossa. Come la condizione progredisce, riassorbimento provoca un assottigliamento e un indebolimento delle ossa. Quando le ossa diventano troppo deboli, fratture possono verificarsi, a volte senza alcun pregiudizio rilevante ha causato il danno.

compressione del midollo

Quando le cellule tumorali crescono nella zona della colonna vertebrale, possono mettere pressione sul midollo spinale e nervi adiacenti. Questa pressione può causare dolore alla schiena o al collo, intorpidimento o formicolio e difficoltà a camminare. A volte può portare a difficoltà a controllare la vescica e l’intestino. Anche se la compressione della colonna vertebrale è meno comune rispetto ad altre complicanze ossee, può essere molto grave.

ipercalcemia

Ipercalcemia si riferisce a livelli elevati di calcio nel sangue. Ciò si verifica quando aumenta la velocità di riassorbimento, e il calcio dalle ossa viene rilasciato nel flusso sanguigno. L’ipercalcemia può portare a seri problemi, come ad esempio:

  • calcoli renali
  • insufficienza renale
  • battito cardiaco irregolare
  • problemi neurologici, tra confusione, demenza, o coma

Trattamento delle complicanze ossee

Una certa classe di farmaci, chiamati bisfosfonati, lavora per rallentare il tasso di riassorbimento. Lavorano distruggendo osteoclasti , le cellule responsabili del riassorbimento.Questo aiuta ad abbassare i livelli di calcio nel sangue, rallentare l’indebolimento della struttura ossea, e ridurre il dolore osseo.

Perché trattamenti contro il cancro implicano l’uccisione e / o la rimozione di cellule anomale e normali dal corpo, di solito ci sono effetti collaterali spiacevoli che vanno con loro. In alcuni casi, una persona può sentire come il trattamento è ancora peggio del cancro. E ‘importante rendersi conto che il dolore e il disagio del trattamento andrà via. Le cellule sane si recuperano.

Trattamenti contro il cancro possono causare dolore e la malattia. Trattamenti chemioterapici possono causare ulcere della bocca, nausea, danni ai nervi, e diarrea. La radioterapia può portare a dolore e cicatrici bruciore. La chirurgia è, ovviamente, dolorosa e richiede molto tempo per il recupero.

Linfedema

Quando i medici rimuovono i linfonodi per verificare la presenza di cellule tumorali, si interrompe il flusso del fluido linfatico nel corpo. Se non linfonodi sono lasciati abbastanza per drenare correttamente fluido da una zona particolare, può verificarsi una forma di gonfiore doloroso chiamato linfedema.

Alleviare le complicanze correlate al trattamento

Linfedema è meglio catturato presto. Esso può essere trattata con la terapia fisica, massaggio o un manicotto di compressione. Il dolore può essere trattata con antidolorifici over-the-counter, o di un medico può prescrivere un antidolorifico più forte. Gli effetti collaterali da chemioterapia possono a volte essere trattati con altri farmaci.

Si dovrebbe informare il personale medico ogni volta che si verificano dolore o altri spiacevoli complicazioni dal cancro o il trattamento. Possono determinare se i sintomi indicano un problema più serio, e possono anche lavorare con voi per curare i sintomi e aiutare a sentirsi meglio, più veloce.