Pubblicato in 9 November 2017

Fissando il sole: Quanto tempo prima di partire cieco?

La maggior parte di noi non può fissare il sole luminoso per troppo tempo. I nostri occhi sensibili cominciano a bruciare, e noi istintivamente lampeggiano e distogliere lo sguardo per evitare disagi.

Durante un’eclissi solare - quando la luna temporaneamente blocca la luce dal sole - a fissare il sole diventa molto più facile. Ma questo non significa che si dovrebbe fare di esso. Fissando direttamente al sole per anche solo unqualche secondo può causare gravi lesioni oculari.

Continuate a leggere per conoscere i rischi di fissare il sole e cosa fare se pensi di aver già fatto male ai vostri occhi.

Quando ultravioletta (UV) luce del sole entra nell’occhio, è concentrata attraverso la lente dell’occhio e sulla retina nella parte posteriore dell’occhio. La retina è il tessuto sensibile alla luce che riveste la superficie interna dell’occhio.

Una volta assorbito nella retina, i raggi UV portano alla formazione di radicali liberi. Questi radicali liberi cominciano a ossidare i tessuti circostanti. In ultima analisi distruggono i coni e bastoncelli fotorecettori nella retina. Il danno ossidativo è indicato come retinopatia solare o photic.

Il danno può verificarsi in appena pochi secondi di fissare direttamente il sole.

Nonostante tutti gli avvertimenti, alcune persone possono ancora prendere uno sguardo al sole durante un’eclissi. Ciò che la maggior parte delle persone non capiscono è che non si sente alcun dolore agli occhi, mentre il danno è in corso.

Nella maggior parte dei casi, probabilmente non sarà nemmeno notare sintomi o disturbi visivi subito, neanche. Si può richiedere fino a 12 ore per voi per iniziare ad avere sintomi. I sintomi della retinopatia solare possono verificarsi in un solo occhio, ma la maggior parte dei casi si verificano in entrambi gli occhi allo stesso tempo.

Per i casi lievi di retinopatia photic, potrebbero verificarsi i seguenti sintomi:

  • occhi pieni di lacrime
  • disagio guardando luci
  • indolenzimento occhio
  • mal di testa

I seguenti sintomi potrebbero verificarsi nei casi più gravi:

  • visione offuscata
  • colore visione diminuita
  • forme di difficoltà più esigenti
  • visione distorta
  • un punto cieco o più punti ciechi nel centro della vostra visione
  • danni permanenti agli occhi

Se si verifica uno dei sintomi della retinopatia solare diverse ore o il giorno dopo a fissare il sole, consultate il vostro oculista per una valutazione.

Se il medico occhio crede di avere la retinopatia solare, è probabile che sia ulteriori test completati per valutare appieno le eventuali danni sulla retina.

Durante l’appuntamento, il vostro oculista può utilizzare una o più tecniche di imaging a guardare gli occhi, tra cui:

  • fundus autofluorescenza (FAF)
  • fluorangiografia (FA)
  • elettroretinografia multifocale (mfERG)
  • tomografia a coerenza ottica (OCT)

Non c’è nessun trattamento standard per la retinopatia solare. Il recupero è per lo più di aspettare fuori. I sintomi molto probabilmente migliorare nel tempo, ma può richiedere da un mese ad un anno per riprendersi completamente. Alcune persone possono mai recuperare completamente la loro visione.

integratori antiossidanti possono essere utili durante il periodo di recupero, ma l’uso di antiossidanti per il trattamento non è stata studiata.

Il recupero dipenderà l’entità del danno oculare. Mentre alcune persone con retinopatia solare può fare un pieno recupero nel corso del tempo, gravi danni da retinopatia solare può causare la perdita permanente della vista.

Poiché non ci sono trattamenti efficaci disponibili per invertire retinopatia solare, la prevenzione è molto importante.

la prevenzione di tutti i giorni

Nei giorni di sole, assicuratevi di indossare occhiali da sole e un cappello a tesa larga. Le persone che partecipano a sport acquatici, come il surf, dovrebbero anche indossare occhiali di protezione che blocca il 100 per cento dei raggi UV dall’acqua. E ‘importante che gli occhiali da sole proteggere gli occhi dai sia UVA che UVB.

I bambini sono in un particolare alto rischio di retinopatia solare. gli occhi più giovani possono trasmettere più luce alla retina. I bambini possono anche non comprendere appieno le conseguenze di fissare il sole per troppo tempo. Se avete bambini, assicuratevi di mettere in chiaro che non devono guardare direttamente verso il sole. Incoraggiarli a indossare un cappello e occhiali da sole quando all’aperto.

Durante un’eclissi solare

Si può essere tentati, ma si dovrebbe mai guardare direttamente il sole durante un’eclissi solare senza un’adeguata protezione per gli occhi. Il dell’American Astronomical Society offre una lunga lista di occhiali eclissi approvati e spettatori solari portatili.

Se conoscete un eclissi solare sarà visibile nella vostra zona, in considerazione afferrando un paio di occhiali eclissi solare nel più breve tempo possibile. Come la data di eclissi si avvicina, gli occhiali possono essere più difficili da trovare. occhiali eclissi liberi sono spesso disponibili presso la vostra libreria prima di un evento eclissi.

Mai vedere il sole attraverso un binocolo, occhiali da sole regolari, un telescopio o un obiettivo fotografico. Visualizzazione del sole attraverso un telescopio o un binocolo, che ingrandiscono i raggi del sole, ha dimostrato di provocare i danni peggiori.

Non è raccomandato anche per provare a visualizzare un’eclissi solare attraverso la modalità “selfie” della fotocamera dello smartphone. Sei molto propensi a guardare accidentalmente il sole, mentre si allineano la vostra macchina fotografica. Si potrebbe anche danneggiare il telefono.

Evitare l’uso di droghe ricreative durante un evento di eclissi solare. Le persone sotto l’effetto di droghe allucinogene, comeLSD, Sono stati conosciuti per ritrovarsi ipnotizzato dalla Eclipse e incapace di distogliere lo sguardo.

Mentre il sole sostiene la nostra vita, è molto importante che tu non guardi direttamente, anche durante un’eclisse totale o parziale. Mentre si potrebbe non sente alcun dolore o senso qualsiasi danno come lei lo sguardo verso il sole, il rischio di danni agli occhi è alto.

Tag: Salute,