Pubblicato in 29 November 2018

Si tratta di un'allergia di pietra di frutta?

Se siete allergici ai frutti di pietra, o frutti contenenti pozzi, potrebbero verificarsi lieve prurito in bocca o mal di stomaco. Per i più gravi allergie, il vostro corpo potrebbe rispondere in un modo che ha bisogno di attenzione di emergenza.

In tutti questi casi, il sistema immunitario reagisce in modo eccessivo ad una sostanza che si identifica come una minaccia.

Continuate a leggere per saperne di più su allergie a frutta in pietra e come possono essere diagnosticati e gestiti.

Frutta che hanno un seme duro, o buca, nel centro sono spesso chiamati drupacee. Sono noti anche come drupe. Alcuni esempi di drupacee includono:

  • albicocche
  • ciliegie
  • nettarine
  • Pesche
  • prugne

Potrai tipicamente notano sintomi di allergia poco dopo il consumo di un frutto di pietra, anche se in rari casi una reazione può verificarsi fino a un’ora più tardi.

I sintomi del tipo più comune di allergia drupacee includono prurito e gonfiore dopo aver consumato drupacee prime. Ciò può verificarsi nei seguenti settori:

  • viso
  • labbra
  • bocca
  • gola
  • lingua

In reazioni più gravi, ci può essere un coinvolgimento della pelle, sistema respiratorio, o del tratto digestivo, che può includere sintomi quali:

  • tosse
  • diarrea
  • prurito al naso o che cola
  • eruzione cutanea
  • vomito

La maggior parte del tempo, drupacee che sono stati cotti, in scatola, o trasformato in un succo di frutta o sciroppo non causano una reazione. Tuttavia, per alcune persone con gravi allergie drupacee, di consumare qualsiasi tipo di prodotto drupacee può causare una reazione.

Anafilassi

Il tipo più grave di reazione allergica è anafilassi . I sintomi di anafilassi si verificano in genere in pochi minuti di mangiare un prodotto alimentare e possono includere:

  • vertigini
  • svenimenti
  • pelle arrossata o pallido
  • orticaria e prurito
  • ipotensione (bassa pressione sanguigna)
  • nausea o vomito
  • breve impulso che può essere debole
  • gonfiore delle vie aeree, gola o lingua che possono causare difficoltà respiratorie
Ottenere aiuto

L’anafilassi è sempre un’emergenza medica e richiede un intervento tempestivo.

Una reazione allergica accade perché immunitario componenti errori di sistema del vostro corpo nel cibo come nocivi e reagisce in modo eccessivo. Questa reazione porta alla liberazione di sostanze come istamina, che possono causare sintomi di allergia.

Le reazioni allergiche a cibi possono variare in gravità da lieve a pericolo di vita. Il motivo più comune per le reazioni allergiche ai frutti di pietra è la sindrome orale allergica.

La sindrome orale allergica

Se si dispone di un’allergia drupacee, è possibile notare che la tua bocca o della gola pruriti dopo aver mangiato la frutta cruda. Questo è chiamato sindrome orale allergica (OAS) , noto anche come polline-frutta o sindrome polline-food. I sintomi di OSA sono generalmente lievi e scompaiono rapidamente una volta che hai ingoiato il cibo o non sono più in contatto con esso.

OAS è un tipo di allergia alimentare secondario. Mentre le allergie primarie possono sviluppare molto presto nella vita, le allergie secondarie si verificano più spesso nei bambini o adulti che hanno un’allergia primaria a qualcosa come il polline o lattice .

OAS si verifica in persone con allergie da polline. Succede perché le proteine ​​che si trovano in alcuni frutta cruda o verdure sono molto simili proteine ​​che si trovano nel polline. A causa di questo, il sistema immunitario diventa confuso e reagisce alle proteine ​​di frutta. Questo può essere indicato come cross-reattività.

Allergie a specifici tipi di polline può portare a cross-reattività di frutta o verdura specifici. Alcuni tipi di polline che sono associati con OAS includono:

  • ontano polline
  • polline di betulla
  • polline dell’erba
  • artemisia polline
  • polline di ambrosia

Allergia al polline di betulla o ontano

Le persone con allergia al polline o ontano polline di betulla possono verificarsi OAS dopo aver mangiato un nettarine o frutta simile.

Se si dispone di un’allergia ontano o di polline di betulla, altri cibi che possono causare OAS includere:

  • altri tipi di frutta, come le mele, kiwi e pere
  • verdura, come carote, sedano e patate crude
  • frutta a guscio, come mandorle, nocciole e arachidi
  • erbe o spezie, come l’anice, cumino, coriandolo, finocchio e prezzemolo

In realtà, secondo l’American Academy of Allergy, Asthma, and Immunology (AAAAI), fino a 50 al 75 per cento degli adulti con un’allergia alla Betulla polline potrebbe verificarsi OAS dopo aver consumato un alimento con cross-reattività, come la frutta in pietra .

La sindrome latex-alimentare

Simile a OAS, le persone che hanno un’allergia al lattice possono sperimentare una reazione dopo aver mangiato cibi specifici. Questo perché alcuni proteine ​​trovate in lattice sono simili a quelli trovati in alcuni frutti.

Gli alimenti che sono stati determinati per provocare una reazione elevata o moderata in persone con un’allergia al lattice includono cose come le mele, avocado, kiwi, e sedano.

Un allergologo può aiutare a diagnosticare la vostra allergia drupacee. Un allergologo è un tipo di medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento di condizioni come le allergie e asma .

Il tuo allergologo in primo luogo prendere la vostra storia medica e eseguire un esame fisico. Essi chiederanno circa i sintomi e ciò che aveva mangiato quando sono apparsi.

Essi possono anche ordinare un test di allergia per contribuire a rendere una diagnosi, anche se le prove non possano diagnosticare la sindrome orale allergica. Mentre la maggior parte le persone con OAS avranno un test di allergia al polline positiva, test allergologici cibo è di solito negativo.

Prove allergiche possono consistere in una prova cutanei o un esame del sangue .

test cutaneo-prick

Il test cutaneo-prick permette una piccola quantità di allergene alimentare per andare sotto la pelle. Se si dispone di un’allergia primaria a quella alimentare, apparirà una reazione cutanea simile ad una puntura di zanzara. risultati Pelle-test possono essere ottenuti in circa 20 minuti.

Esame del sangue per le allergie

Un test misura sangue anticorpi specifici per un allergene alimentare che sono presenti nel sangue. Un campione di sangue sarà preso da una vena del braccio e inviato ad un laboratorio per l’analisi. I risultati sono in genere disponibili in circa una settimana.

sfida alimentare orale

Nei casi in cui i test cutanei e sangue sono inconcludenti, il tuo allergologo può decidere di eseguire una sfida alimentare orale.

Durante questa prova, ti verrà chiesto di mangiare una piccola quantità di cibo che si può essere allergici a. Ti verrà osservato per diverse ore per vedere se si dispone di una reazione al cibo. sfide alimentari orali vengono sempre eseguite sotto stretto controllo medico in caso di una grave reazione.

Il modo principale per gestire un frutto allergia pietra e per evitare di dover un’altra reazione è quello di evitare di mangiare frutta pietra grezza. Oltre a questo, pianificazione per il futuro può aiutare se una reazione accade.

Se pensate di avere un’allergia, per saperne di sicuro per vedere un medico per una diagnosi. Nel frattempo, alcune pratiche di base possono aiutare. Qui ci sono alcune strategie:

Lavare

Risciacquare i vostri prodotti. Sciacquare e frutta secca prima di mangiarle. Se siete allergici alle proteine della frutta, il lavaggio non cambierà questo. Ma può ridurre le probabilità di entrare in contatto con altri allergeni se siete sensibili a loro. La maggior parte dei frutti miglia di viaggio prima di arrivare a nostre cucine, e anche se si sta raccogliendo un pezzo di frutta direttamente da un albero nel vostro giardino, polline e altre particelle potrebbero essere appoggiati sulla superficie del frutto.

Lavare la pelle. Se stai riscontrando un lieve reazione sulla vostra pelle, lavare le zone del viso e le mani dove la frutta toccato, e bere un pò d’acqua, dovrebbe aiutare.

Evitare il trigger allergia

Mangiare frutta cotta o preparati. Per molte persone, che consumano drupacee cotta non provoca una reazione allergica, quindi se si deve mangiare frutta a nocciolo, essere sicuro che sia cotta o in scatola.

Imparare gli ingredienti. Si dovrebbe sempre controllare le etichette degli alimenti per gli ingredienti per vedere se un alimento contiene frutti siete allergici a. Anche se questo può ottenere difficile, si potrebbe essere in grado di trovare particolari marche su cui contare per i loro ingredienti o pratiche di produzione e confezionamento.

Se si va a mangiare fuori, essere sicuri di lasciare il vostro server sapere circa la vostra allergia in modo che possano parlare con il cuoco.

Un allergologo o nutrizionista può anche lavorare con voi per fornire suggerimenti per evitare drupacee oltre a suggerire frutti alternative.

Non mangiare frutti di pietra, quando conta polline stagionali sono elevati

Conoscere i tipi di polline nella vostra zona. Perché gli alimenti che causano OAS sono associati con le allergie ai pollini, si dovrebbe cercare di evitare di mangiare frutti di pietra durante periodi dell’anno in cui l’ontano o polline di betulla è prevalente. Mangiare frutta di pietra durante questo tempo potrebbe peggiorare i sintomi.

Le previsioni del tempo nella tua zona possono includere misurazioni dei livelli di polline.

Avere il farmaco giusto pronto

Utilizzare il miglior antistaminico per voi. Se vi capita di entrare in contatto con drupacee, over-the-counter antihistamineproducts può aiutare ad alleviare i sintomi di allergia lievi. Ci sono diversi tipi di antistaminici disponibili, e aiuta a sapere quale funziona meglio. Ulteriori informazioni su marche antistaminiche.

Ottenere cure urgenti se è necessario. Se si dispone di una grave reazione allergica alle drupacee, avrete bisogno di un trattamento di emergenza con adrenalina e un viaggio al pronto soccorso.

Sapere se avete bisogno di un EpiPen e hanno uno disponibile. Se siete già a conoscenza che si può avere una grave reazione allergica alle drupacee, il tuo allergologo può prescrivere un autoiniettore di adrenalina (come ad esempio un EpiPen ) che si può portare su di voi in caso di una reazione.

Se si verifica una reazione allergica dopo aver mangiato un frutto in pietra, prendere un appuntamento con un allergologo per ricevere una diagnosi, se possibile. Con una corretta diagnosi, è possibile evitare in modo più efficace e gestire le reazioni allergiche agli alimenti specifici.

Tag: Salute,