Pubblicato in 1 February 2018

La morte improvvisa del neonato Sindrome (SIDS): sintomi e prevenzione

Sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS) è quando un bambino apparentemente sano muore inaspettatamente e all’improvviso, e non v’è alcuna spiegazione per la causa della loro morte. Anche dopo un’indagine approfondita, una spiegazione per la causa della morte non può essere trovata.

SIDS, noto anche come morte in culla, di solito si verifica mentre un bambino dorme.

Anche se SIDS è considerata rara, è la causa più comune di morte per i bambini di età inferiore a 1 negli Stati Uniti. E ‘più spesso accade di età compresa tra i 2 ei 4 mesi tra.nel 2015, Circa 1.600 bambini sono morti di SIDS negli Stati Uniti.

SIDS non ha sintomi evidenti. Succede improvvisamente e inaspettatamente ai bambini che sembrano essere in buona salute.

La causa di SIDS è sconosciuta, ma gli scienziati stanno guardando alcuni potenziali cause. Alcune di queste possibili cause oggetto di indagine includono:

  • una forma di apnea (periodi di respirazione interrotta durante il sonno)
  • anomalia cerebrale nella zona che controlla la respirazione

Mentre la causa non è ancora nota, SIDS ha diversi fattori di rischio. Molti di questi fattori di rischio può essere evitato, quindi è importante essere consapevoli di loro. Alcuni fattori di rischio per SIDS sono:

  • il più significativo fattore di rischio: la posa il tuo bambino a dormire sul loro stomaco o di lato prima dell’età di uno
  • difetti cerebrali (molte volte questi non vengono rilevati fino un’autopsia)
  • infezione respiratoria
  • basso peso alla nascita
  • parto prematuro o nascita di multipli
  • storia familiare di SIDS
  • fumo passivo o la madre di fumare durante la gravidanza
  • gara (i bambini afro-americani e nativi americani sono due volte più probabilità di morire di SIDS rispetto alle altre razze per ragioni che non sono noti)
  • il sesso (i maschi hanno un rischio leggermente più alto rispetto alle femmine)
  • giovane madre (di età inferiore ai 20)
  • più comune durante l’inverno o il freddo ( anche se quella statistica può cambiare )
  • surriscaldamento
  • co-dormire (condivisione di un letto con un genitore o un caregiver)
  • presepe non sicuri o vecchio
  • biancheria da letto o un materasso che è troppo morbido
  • presepe che contiene oggetti morbidi
  • non usare un ciuccio per il sonno
  • non l’allattamento al seno

Evitare come molti di questi fattori di rischio come possibile sarà ridurre il rischio del vostro bambino di SIDS.

SIDS non ha una causa nota e, pertanto, non è evitabile. Ma SIDS ha molti fattori di rischio noti. Mentre alcuni dei rischi non possono essere evitati, molti possono essere evitate o ridotte.

Il fattore di rischio più importante è mettere i bambini di età inferiore a 1 a dormire sul loro stomaco o di lato. Ecco perché la cosa più importante che si può fare per ridurre il rischio di SIDS è quello di stabilire il suo bambino sulla schiena ogni volta che si è messa a dormire per la notte o un pisolino.

Un altro passo nella prevenzione della SIDS è quello di mettere il bambino a dormire con un ciuccio, anche se alla fine cade dalla bocca del bambino. Tuttavia - utilizzare solo il ciuccio. Il ciuccio non dovrebbe essere su una corda intorno al collo del bambino, o attaccato ai vestiti, biancheria da letto del bambino, o di un animale impagliato.

Se siete l’allattamento al seno, si consiglia di attendere fino a quando il bambino sta alimentando facilmente prima di usare un ciuccio. Questo richiede di solito circa un mese o giù di lì.

Ci sono altri modi per ridurre il rischio di SIDS. Alcuni di questi includono quanto segue:

  • Non fumare o usare alcool o droghe illecite durante la gravidanza o dopo il parto.
  • Non lasciate che il fumo nessuno in casa o in giro per il vostro bambino.
  • Ottenere una regolare cura prenatale durante la gravidanza.
  • Tenere il bambino vicino a voi quando dormono - nella stessa stanza, ma non nello stesso letto.
  • Evitare di co-sonno (dormono nel letto) con il vostro bambino o lasciandoli dormire con altri bambini o adulti.
  • Rimuovere giocattoli, pastiglie paraurti, coperte e cuscini dalla culla quando mettere il bambino a dormire.
  • Evitare il sovraincarto (fasce) il vostro bambino quando la loro messa a dormire.
  • Utilizzare un presepe materasso approvato la sicurezza e mettere un lenzuolo su di esso.
  • Allattare il suo bambino per contribuire a ridurre il rischio di SIDS.

Non fare affidamento su baby monitor o dispositivi che pretendono di ridurre il rischio di SIDS . Essi non funzionano e possono avere problemi di sicurezza.

Perdere un bambino, per qualsiasi motivo può essere devastante. Tuttavia, la perdita di un bambino di SIDS può avere ulteriori ramificazioni emotive oltre a quelle di dolore e senso di colpa. Ci sarà anche un esame obbligatorio e autopsia per cercare di trovare la causa della morte del bambino, che può aggiungere al pedaggio emotivo.

Inoltre, la perdita di un bambino può filtrare il rapporto tra i coniugi, nonché avere un impatto emotivo su eventuali altri bambini della famiglia.

Per queste ragioni, ottenere supporto è fondamentale. Ci sono diversi gruppi di sostegno per coloro che hanno perso un figlio in cui si possono trovare altri che capiscono come ti senti. Counseling può anche essere utile sia per il processo di lutto, così come per il vostro rapporto con il vostro coniuge.

I seguenti sono alcuni dei gruppi che offrono supporto per coloro che hanno perso un figlio:

Queste sono solo alcune delle risorse disponibili a voi come voi e la vostra famiglia attraverso il lavoro la vostra perdita. Molte chiese offrono anche consulenza, così come gruppi di sostegno dolore.

SIDS non ha una causa e non può sempre essere prevenuto. Tuttavia, prendendo le azioni appropriate può aiutare a ridurre i rischi del vostro bambino.

Vedendo il medico durante la gravidanza, così come il medico del bambino dopo il parto per tutti i controlli di routine è importante.

Se avete perso un bambino per SIDS, è importante per ottenere supporto. Avrete bisogno di lavorare attraverso il vostro dolore, e questo sarà più facile a che fare con l’aiuto di altri che capiscono.

Ricordate, il dolore richiede tempo ed è diverso per tutti. La cosa migliore che puoi fare è essere aperti con i vostri cari e quelli nel vostro gruppo di sostegno su come ti senti come si lavora attraverso il vostro perdita devastante.

Tag: Salute,