Pubblicato in 24 October 2017

Sun intossicazioni: sintomi, Rash, e trattamento

avvelenamento da Sun si riferisce ad un caso di grave scottatura solare. Essa si verifica dopo che hai esposto a raggi ultravioletti (UV) dal sole per un periodo prolungato di tempo.

Conosciuto anche come polimorfa eruzione luce, l’avvelenamento del sole può venire in forme diverse, sulla base di sensibilità al sole. A differenza di una lieve scottatura, l’avvelenamento da sole di solito richiede un trattamento medico per evitare complicazioni.

Con avvelenamento da sole, potrebbe essere sperimentare i sintomi di una scottatura solare regolare. Sintomi scottature possono apparire entro 6 a 12 ore di esposizione ai raggi UV. E ‘importante distinguere tra i sintomi di un sole eruzioni cutanee, scottature e avvelenamento da sole.

Sun eruzioni cutanee

Un eritemi solari (allergie solari) si sviluppa da sole, avvelenamento sole, o l’esposizione a piante all’aperto come pastinaca. A volte è ereditaria. I sintomi risultanti di una reazione sole allergia apparire come una diffusa eruzione cutanea rossa. E ‘anche estremamente pruriginose. L’eruzione cutanea può sviluppare piccoli urti che sembrano alveari.

allergie Sun si verificano regolarmente da esposizione al sole e può essere necessario un trattamento regolare da un dermatologo. Un rash sole che si sviluppa da avvelenamento da sole è più di un evento isolato che ha bisogno di cure mediche.

scottature lievi

In caso di scottature lievi, potrebbero verificarsi arrossamento, dolore e gonfiore. Una scottatura finalmente guarisce da sola, anche se l’applicazione di gel di aloe vera può aiutare a lenire la pelle.

A volte un bagno freddo o over-the-counter antidolorifici possono alleviare il disagio, anche. Alla fine, scottature guarisce da sola senza complicazioni significative.

I sintomi di avvelenamento sole

avvelenamento da Sun, d’altra parte, è significativamente peggiore rispetto a una lieve scottatura. Oltre ai soliti sintomi scottature-come, potrebbero verificarsi:

  • vesciche o desquamazione della pelle
  • grave arrossamento e dolore
  • febbre (e talvolta brividi)
  • disidratazione
  • confusione
  • nausea o vomito
  • mal di testa
  • vertigini
  • svenimenti

Il termine “avvelenamento da sole” può essere un po ‘fuorviante, in quanto presume che si sono in qualche modo avvelenato a causa di esposizione al sole. avvelenamento da Sun si riferisce in realtà ad una grave ustione dall’esposizione ai raggi UV. Questo può accadere di essere fuori al sole troppo a lungo, non indossare la protezione solare, o forse dimenticando di prendere ulteriori precauzioni se sei a un aumentato rischio di scottature.

Si può anche essere ad aumentato rischio di avvelenamento da sole se:

  • hanno la pelle chiara
  • hanno parenti che hanno avuto il cancro della pelle
  • stanno prendendo antibiotici
  • prendere i contraccettivi orali
  • utilizzano alcuni integratori a base di erbe, come erba di San Giovanni
  • applicare oli di agrumi per la pelle prima dell’esposizione al sole
  • vivere in una regione che è vicino l’equatore
  • risiedere in alta quota (come le regioni montane)
  • frequente spiaggia, come luce solare riflette più intensamente la sabbia e acqua
  • impegnarsi in attività sulla neve regolari durante l’inverno - sole si riflette neve, troppo
  • utilizzano acidi alfa idrossiacidi (AHA), come peeling chimico

Se pensi di avere l’avvelenamento da sole, è necessario consultare un medico. Essi possono contribuire a fornire un trattamento per prevenire le complicanze correlate, come ad esempio danni alla pelle e grave disidratazione.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario andare al pronto soccorso, soprattutto se si è disidratati o hanno sintomi simil-influenzali, come febbre o dolori muscolari.

Al pronto soccorso, il medico controllerà i vostri organi vitali, così come la gravità della sua scottature.

Il medico può trattare l’avvelenamento da sole con acqua fredda o impacchi. Applicare la lozione per la pelle, mentre è umido può aiutare desquamazione della pelle a mantenere il più possibile l’umidità. Inoltre, bere liquidi possono aiutare a ricostituire l’umidità persa dalla pelle estremamente secca.

avvelenamento da Sun può anche essere trattato con:

  • endovenosa (ev) fluidi per disidratazione
  • steroidi creme per dolorose scottature vesciche
  • steroidi per via orale per il dolore e gonfiore
  • farmaci per il dolore di prescrizione se le versioni OTC non stanno fornendo sollievo
  • antibiotici topici per prevenire l’infezione

avvelenamento da Sun, se trattati tempestivamente, guarirà nel corso del tempo. Nei casi più gravi, le persone con avvelenamento da sole possono essere trasferiti al reparto ustionati dell’ospedale.

Se non trattata, l’avvelenamento da sole può portare a complicazioni potenzialmente letali. La disidratazione si sviluppa rapidamente, quindi è importante bere acqua o elettroliti dopo che sei stato al sole.

L’infezione è anche una possibilità. Questo può svilupparsi se la vostra pelle è perforata da graffi alla bruciatura, o da popping bolle. Per prevenire l’infezione, lasciate che la vostra pelle sia. Se si nota uno stillicidio o striature rosso, consultare il medico. Questo potrebbe indicare un più grave infezione che si è probabilmente diffuso al flusso sanguigno, e potrebbe essere necessario antibiotici per via orale.

Un’altra complicazione di avvelenamento sole non può essere visualizzato solo molto tempo dopo la combustione, vesciche e dolore sono andati via. Le persone che soffrono di gravi scottature solari sono ad un rischio maggiore di sviluppare rughe premature e macchie della pelle più tardi nella vita. Il rischio per il cancro della pelle può anche aumentare.

avvelenamento da sole è una grave complicanza di scottature, e può peggiorare se non si trattano subito.

Un tipico lieve scottatura guarisce entro una settimana . Avvelenamento da Sun, d’altra parte, può richiedere diverse settimane per andare completamente fuori - tutto dipende dalla entità del danno alla vostra pelle.

Il modo migliore per prevenire l’avvelenamento da sole è di ridurre al minimo l’esposizione ai raggi UV non necessaria. In primo luogo, si deve indossare la protezione solare ogni giorno, indipendentemente dal fatto che si tratta di una calda giornata di sole, o una giornata nuvolosa fredda. Vanderbilt University Medical Center consiglia una protezione solare di almeno 30 SPF. Assicurarsi che il prodotto che si sta utilizzando protezioni contro sia i raggi UVA e UVB per la massima protezione. Avrai bisogno di riapplicare la crema solare se si suda o andare a nuotare - preferibilmente ogni due ore in questi casi.

È inoltre possibile ridurre l’esposizione eccessiva indossando cappelli e abiti fresco cotone. Inoltre, in considerazione stare in casa quando i raggi del sole sono al loro massimo: 10:00-04:00

Tag: pelle, Salute,